New York Fashion Week: eleganza e seduzione nelle collezioni per l’autunno inverno 2019 2020

Credits: Getty Images

Tessuti preziosi e una palette cromatica vibrante. Ecco le nuove creazioni sartoriali per i mesi più freddi dell'anno. Lasciati ispirare dalla Grande Mela!

Bagliori, scintillii, tessuti pregiati e lavorazioni sartoriali preziose. A New York la donna viene celebrata nella sua eleganza e raffinatezza, ma finanche nella sua grinta ed estrosità. I ricami, le pietre preziose e le piume da grande soirée lasciano il posto al tulle e al lettering in stile neo punk e non solo. L’autunno inverno 2019 2020 è il trionfo, insomma, della femminilità e allo stesso tempo della seduzione. Già, perché i long dress scivolano morbidamente sulla silhouette, gli effetti drappeggiati, le applicazioni e i cut-out sottolineano il punto vita. Il vero protagonista delle collezioni di prêt-à-porter.

Da Tom Ford a Marc Jacobs, l’obiettivo è uno solo: stupire, sempre e comunque con le stoffe e i colori. Sì, perché c’è un’intera palette vibrante e variopinta che spazia dai non colori per eccellenza, il bianco e il nero insomma, al giallo, verde, e poi il burgundy e persino i colori pastello. Ancora una volta vengono riproposti sugli abiti più romantici e persino sugli accessori. Per non parlare poi di quella polvere di stelle, rappresentata dai glitter e dalle paillettes, che ammalia al primo sguardo.

Sei pronta a conoscere – e a lasciarti conquistare – dalle nuove collezioni per l’autunno inverno 2019 2020? Ecco le recensioni delle sfilate pronte per te!

La femminilità e lo stile androgino di Tom Ford

Parola d’ordine: eleganza, da Tom Ford of course! La nuova collezione, per i prossimi mesi più freddi, è oltremodo seducente. Sì, perché ai long dress dal tessuto impalpabile e dai drappeggi, si alternano i completi blazer e pantaloni alla garçonne. La femminilità, dunque, lascia il posto allo stile squisitamente androgino proprio come il giorno e la notte, lo yin e lo yang. Fra le creazioni di ready-to-wear non mancano le stoffe morbide al tatto, proprio come il velluto declinato nel burgundy, e persino i total look in pelle.

Tom Ford autunno inverno 2019-2020

Credits: Mondadori Photo

Tom Ford autunno inverno 2019-2020

Credits: Mondadori Photo

Tom Ford autunno inverno 2019-2020

Credits: Mondadori Photo

Tom Ford autunno inverno 2019-2020

Credits: Mondadori Photo

Tom Ford autunno inverno 2019-2020

Credits: Mondadori Photo

Tom Ford autunno inverno 2019-2020

Credits: Mondadori Photo

Tom Ford autunno inverno 2019-2020

Credits: Mondadori Photo

Foto

Il mondo neo punk di Jeremy Scott

Tulle, tulle e ancora tulle che creano movimento proprio come le maxi gonne disegnate da Jeremy Scott. Lo stilista porta sulla pedana della New York Fashion Week una donna grintosa oltre ogni misura. L’ispirazione arriva proprio dal mondo punk. Via libera, perciò, ai lettering stampati sugli abiti e non solo. Prevalgono, infatti, il nero che viene omaggiato nella sua versione più “dark”. Con una buona dose di tessuti laminati, glitter e capi in PVC dall’effetto super “glossy”. Per completare i look? Gli stivaletti biker, ça va sans dire!

Jeremy Scott autunno inverno 2019-2020

Credits: Mondadori Photo

Jeremy Scott autunno inverno 2019-2020

Credits: Mondadori Photo

Jeremy Scott autunno inverno 2019-2020

Credits: Mondadori Photo

Jeremy Scott autunno inverno 2019-2020

Credits: Mondadori Photo

Jeremy Scott autunno inverno 2019-2020

Credits: Mondadori Photo

Jeremy Scott autunno inverno 2019-2020

Credits: Mondadori Photo

Jeremy Scott autunno inverno 2019-2020

Credits: Mondadori Photo

Jeremy Scott autunno inverno 2019-2020

Credits: Mondadori Photo

Foto

Le fantasie à gogo di Self Portrait

Le fantasie sono le vere protagoniste delle creazioni firmate Self Portrait. Già, perché la nuova collezione è il tripudio di piccoli fiori che sbocciano qua e là, ma finanche quadretti e quadroni. In un mix & match super divertente. Per l’autunno inverno 2019-2020, infatti, la donna non teme di osare. Al contrario sa essere femminile e seducente persino con le tonalità più strong. Un esempio? Sua maestà il rosso lascia spazio al giallo e non solo. Anche al blu in tutte le sue sfumature che fanno pensare al cielo di notte e al mare. Il tutto condito, ancora una volta, dalle paillettes.

Self Portrait autunno inverno 2019-2020

Credits: Mondadori Photo

Self Portrait autunno inverno 2019-2020

Credits: Mondadori Photo

Self Portrait autunno inverno 2019-2020

Credits: Mondadori Photo

Self Portrait autunno inverno 2019-2020

Credits: Mondadori Photo

Self Portrait autunno inverno 2019-2020

Credits: Mondadori Photo

Self Portrait autunno inverno 2019-2020

Credits: Mondadori Photo

Self Portrait autunno inverno 2019-2020

Credits: Mondadori Photo

Self Portrait autunno inverno 2019-2020

Credits: Mondadori Photo

Foto

I volumi e le fantasie di Tory Burch

Fantasie e ancora fantasie anche per Tory Burch che predilige le righe – sui pantaloni cropped – e i broccati, sulle gonne lunghe e le bluse impreziosite dalle rouches. Non mancano i fiori e le stampe patchwork che vengono mescolate e abbinate ai piumini. In un vero e proprio gioco di volumi. Ai capi oversize si alternano i long dress che scivolano sulla silhouette, mettendo in risalto il punto vita grazie anche ai cut out e ai mille drappeggi. Bianco, nero, verde, rosso e blu sono i colori predominanti di una donna che ama lo stile romantico e un po’ da bohémien.

Tory Burch autunno inverno 2019-2020

Credits: Mondadori Photo

Tory Burch autunno inverno 2019-2020

Credits: Mondadori Photo

Tory Burch autunno inverno 2019-2020

Credits: Mondadori Photo

Tory Burch autunno inverno 2019-2020

Credits: Mondadori Photo

Tory Burch autunno inverno 2019-2020

Credits: Mondadori Photo

Tory Burch autunno inverno 2019-2020

Credits: Mondadori Photo

Tory Burch autunno inverno 2019-2020

Credits: Mondadori Photo

Tory Burch autunno inverno 2019-2020

Credits: Mondadori Photo

Foto

I colori super strong per Carolina Herrera

Romanticismo e seduzione finanche nella collezione di Carolina Herrera che punta tutto sui colori. Via libera, perciò, ai long dress da principessa declinati nel fucsia, arancione e verde lime. Tulle a profusione per rendere gli abiti da grande soirée ancora più delicati (e svolazzanti!). La collezione viene arricchita ulteriormente dalle tute jumpsuit con i cut out – anche qui il punto vita è un must have –, i completi blazer e pantaloni dal gusto androgino. E non solo. Già, perché sbocciano qua e là persino i fiori sui mini e maxi dress e le gonne lunghe.

Carolina Herrera autunno inverno 2019-2020

Credits: Mondadori Photo

Carolina Herrera autunno inverno 2019-2020

Credits: Mondadori Photo

Carolina Herrera autunno inverno 2019-2020

Credits: Mondadori Photo

Carolina Herrera autunno inverno 2019-2020

Credits: Mondadori Photo

Carolina Herrera autunno inverno 2019-2020

Credits: Mondadori Photo

Carolina Herrera autunno inverno 2019-2020

Credits: Mondadori Photo

Carolina Herrera autunno inverno 2019-2020

Credits: Mondadori Photo

Carolina Herrera autunno inverno 2019-2020

Credits: Mondadori Photo

Foto

Charm e seduzione per Oscar de la Renta

Da gran ballo. Fra le nuove collezioni di Oscar de la Renta, stravincono gli abiti non c’è che dire. Ricamati, impreziositi dai gioielli e dalle piume opulenti e misteriose. Long dress a profusione, insomma, ma anche mini abiti drappeggiati e linee sartoriali classiche con le giacche e i pantaloni super preziosi. Il motivo? Oltre agli effetti see-through, trionfano le fantasie come quelle “tapestry”, da tappezzeria insomma. Dona un’allure decisamente bohémien e allo stesso tempo ricorda i Seventies. In un trionfo di blu notte, red passion e burgundy à gogo.

Oscar de la Renta autunno inverno 2019-2020

Credits: Mondadori Photo

Oscar de la Renta autunno inverno 2019-2020

Credits: Mondadori Photo

Oscar de la Renta autunno inverno 2019-2020

Credits: Mondadori Photo

Oscar de la Renta autunno inverno 2019-2020

Credits: Mondadori Photo

Oscar de la Renta autunno inverno 2019-2020

Credits: Mondadori Photo

Oscar de la Renta autunno inverno 2019-2020

Credits: Mondadori Photo

Oscar de la Renta autunno inverno 2019-2020

Credits: Mondadori Photo

Oscar de la Renta autunno inverno 2019-2020

Credits: Mondadori Photo

Foto

Giochi di piume e drappeggi per Marc Jacobs

Piume e ancora piume anche sugli abiti di Marc Jacobs, soprattutto nella versione da “cigno nero”. L’eleganza è l’elemento imprescindibile nella collezione dedicata all’autunno inverno 2019-2020. Pizzi, ricami, drappeggi, volant regalano un’allure decisamente raffinata alla donna che non vuole rinunciare al suo lato romantico. Ai volumi dei mini e long dress, alcuni oversize, si intervallano i tagli e le linee pulite ed essenziali. Con una spolverata di maxi fiori e fantasie a quadretti e maculate.

Marc Jacobs autunno inverno 2019-2020

Credits: Mondadori Photo

Marc Jacobs autunno inverno 2019-2020

Credits: Mondadori Photo

Marc Jacobs autunno inverno 2019-2020

Credits: Mondadori Photo

Marc Jacobs autunno inverno 2019-2020

Credits: Mondadori Photo

Marc Jacobs autunno inverno 2019-2020

Credits: Mondadori Photo

Marc Jacobs autunno inverno 2019-2020

Credits: Mondadori Photo

Marc Jacobs autunno inverno 2019-2020

Credits: Mondadori Photo

Marc Jacobs autunno inverno 2019-2020

Credits: Mondadori Photo

Foto
Riproduzione riservata