Vesti a colori

Credits: Mondadori Photo
1 8

Le regole del rosa

1. È il colore romantico per eccellenza: pallido dona alle bionde dalla pelle chiara, per le rosse e le more meglio una tonalità più accesa come il corallo.

2. Abbinalo all’argento metal che riflette la luce. Mai con l’oro giallo: il rosa tenue è un colore freddo, non sta bene con le tonalità calde. Con il nero e tutta la gamma dei grigi è un classico intramontabile.

3. Se cerchi un look da giorno provalo come vestitino bon ton anni ’50 in crêpe di lana. Per la sera punta su un abito di seta o di raso in versione cipria. Attenta al tessuto: il cotone fa effetto pigiama, i sintetici di bassa qualità lasciano intravedere tutti i difetti del capo.

4. Vestiti e truccati di rosa al primo appuntamento: comunica dolcezza. Ma non eccedere nel total look, punta su un solo capo o su un accessorio. Non usare il rosa per un colloquio di lavoro, indica scarsa autorevolezza.              

5. Se metti una décolletée color nude senza calze allunghi la gamba: usa questo trucco se sei piccolina

/5

I più attuali sono quattro: brillanti, vivaci, ideali anche per alzare il buonumore. E puoi sfoggiarli da capo a piedi

 

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te