The Crown 5, nuovo cast: tutti gli attori e i personaggi che interpreteranno

La quarta stagione di The Crown è uscita solo da alcuni mesi, ma i fan sono già in trepida attesa della quinta. Ecco quello che si sa fino ad ora, a partire dal cast

Appassionati delle vicende di Buckingham Palace gioite: The Crown 5 si farà.

Dopo il successo delle prime quattro stagioni, che raccontano la storia della Regina Elisabetta e di tutta la corona inglese, Netflix, insieme al creatore della serie, Peter Morgan, ha confermato che ce ne saranno una quinta e una sesta, che probabilmente sarà l’ultima.

Se sul finale le notizie sono ancora poche, si sa già qualcosa della prossima stagione, a partire dal cast.

The Crown 5: il cast principale

Terzo cambio di attrice per il ruolo principale, quello della Regina Elisabetta II. Mentre Claire Foy ha interpretato la sovrana nelle stagioni 1 e 2 e Olivia Colman è subentrata nella 3, il ruolo nel proseguimento della storia andrà all'attrice britannica Imelda Staunton, conosciuta al grande pubblico come la Dolores Umbridge in Harry Potter e l’ordine della Fenice, vincitrice di un BAFTA e davvero molto somigliante alla Regina. «Ho seguito The Crown fin dall'inizio. - ha affermato Staunton in un’intervista a The Hollywood Reporter - Ho trovato eccezionale sia il lavoro di Claire Foy sia di Olivia Colman e sono sinceramente onorata di entrare a far parte di un team così creativo ed eccellente, e di portare The Crown alla sua conclusione».

A chi toccherà, invece, il ruolo della ribelle e ammaliante Principessa Margaret? Dopo Vanessa Kirby e Helena Bonham-Carter, il testimone passerà all'attrice britannica nominata all'Oscar, Lesley Manville, già avvistata in pellicole come Phantom Thread e Maleficent. «Non potrei essere più felice di interpretare un personaggio tanto importante, spero di dare il mio contributo al meglio, valorizzando il lavoro fin qui svolto da chi mi ha preceduto. Inoltre, lavorare con la mia cara amica Imelda Staunton sarà una grande gioia».

L’attore Jonathan Pryce, noto per la sua interpretazione dell'Alto Passero in Game of Thrones, prenderà invece il posto di Tobias Menzies nei panni del Principe Filippo. Recentemente, Pryce è stato nominato miglior attore agli Academy Awards per il suo lavoro come Papa Francesco in I due Papi.

Dominic West, celebre soprattutto per aver preso parte al dramma The Affair, interpreterà il Principe Carlo nelle ultime due stagioni della serie, che seguiranno lo scioglimento del suo matrimonio con Diana, in gran parte a causa della relazione extraconiugale con Camilla Parker Bowles.

Ultima rivelazione ma certamente non la meno importante, anzi, probabilmente la più attesa, quella riguardante il nome di chi sarà a prestare volto e corpo alla principessa Diana Spencer negli anni Novanta. La scelta, è ricaduta su Elizabeth Debicki.

The Crown 5: probabile data d’uscita

A causa dei continui rallentamenti nelle riprese è impossibile dire con certezza quando saranno disponibili i nuovi episodi di The Crown. Comunicazioni ufficiali ancora non esistono, ma se la produzione deciderà di mantenere la stessa linea adottata fino ad ora, la data dovrebbe essere novembre 2021. Tutte le stagioni fino ad ora, infatti, sono uscite in quel mese, a partire dalla prima nel 2016 (la seconda nel 2017, terza nel 2019 e quarta 2020).

Trama della quinta stagione

Se siete tra le fan di The Crown che sperano di vedere sul piccolo schermo le vicende dei nuovi reali William e Kate e soprattutto la cosiddetta "Megxit", che ha visto come protagonisti il principe Harry e Meghan Markle, abbiamo cattive notizie per voi. È molto improbabile che ciò avvenga. La quarta stagione ha visto come protagonista assoluto l’erede al trono Carlo e la sua vita sentimentale burrascosa degli anni Ottanta, intrecciata a filo doppio con le vicende politiche inglesi guidate dalla prima ministra Margaret Thatcher (Giallian Anderson in tv). Siccome ogni stagione dello show copre all'incirca un decennio di storia reale, è molto probabile che le ultime due seguano lo stesso filone. Se così fosse la quinta arriverebbe a ridosso del 2000 e il focus punterebbe sul divorzio di Diana e Carlo e probabilmente descriverebbe la morte della principessa, avvenuta nel 1997 nel tunnel parigino dell’Alma.

In arrivo anche The Crown 6

E la sesta stagione? Inizialmente non era nemmeno prevista, poi i piani degli sceneggiatori sono decisamente cambiati. «Quando abbiamo iniziato a discutere le trame della quinta, è diventato presto chiaro che per rendere giustizia alla ricchezza e complessità della storia avremmo dovuto rivedere il piano originale e fare sei stagioni. - ha detto Peter Morgan in una recente intervista – Gli episodi finali però non si avvicineranno al presente, ma consentiranno semplicemente di approfondire in modo più dettagliato gli anni Novanta e i primi del nuovo millennio». D’altronde si tratta di un periodo intenso, visto che oltre alle vicende amorose del primogenito di sua Maestà, si sono verificate le morti della Principessa Margaret e della Regina Madre, entrambe nel 2002. Le loro gesta sono state tra le più raccontate della prima stagione di The Crown, in particolare quelle di Margaret, quindi è molto probabile che a loro siano riservati finali all’altezza.

Riproduzione riservata