Regé-Jean Page

Bridgerton: attori sul set per la seconda stagione, ma il Duca di Hastings non ci sarà

È ufficiale, sono iniziate le riprese della seconda stagione di Bridgerton promettendo alle fan una nuova scorpacciata di amori, passioni e intrighi in salsa Regency. Ecco le anticipazioni

Dopo mille ipotesi e speranze, la seconda stagione di Bridgerton è stata annunciata e adesso è ufficiale: le riprese sono iniziate, gli attori sono tornati sul set, come previsto per la primavera 2021. Il period drama di Shonda Rhimes è già un vero e proprio cult.

Complice una trama avvincente, che segue le orme dei romanzi di Julia Quinn, ma anche un cast che ha fatto letteralmente perdere la testa alle fan, in primis quel Duca di Hastings interpretato dallo splendido Regé-Jean Page di cui siamo tutte innamorate. Una buona e una cattiva notizia: la seconda stagione di Bridgerton si concentrerà sulla storyline di Anthony, fratello di Daphne, ma il cast subirà una variazione. Il Duca di Hastings, infatti, non ci sarà.

Ma andiamo nel dettaglio per scoprire cosa ci aspetta nella seconda stagione di Bridgerton targata Netflix e, soprattutto, chi ci farà perdere il sonno tra intrighi, amori, passioni e chi più ne ha più ne metta.

Bridgerton 2 si farà: l'annuncio di Netflix

Al colosso dello streaming non mancano di certo le idee per comunicare notizie al suo pubblico e il modo in cui ha annunciato la seconda stagione di Bridgerton è a dir poco fantastico. Il 21 gennaio, infatti, ha condiviso un delizioso biglietto in salsa Regency, con tanto di intestazione della Society Papers di Lady Whistledown. Ecco l'annuncio ufficiale:

Dopo i pettegolezzi degli ultimi giorni, è un onore per me comunicarvi che Bridgerton tornerà ufficialmente per una seconda stagione. Spero che abbiate messo da parte una bottiglia di ratafià per questa deliziosa occasione.

L'incomparabile cast di Bridgerton tornerà sul set nella primavera del 2021. L’autrice è stata attendibilmente informata del fatto che Lord Anthony Bridgerton intende dominare la prossima stagione. La mia penna sarà pronta per riferire tutte le sue vicissitudini d’amore.

Tuttavia, gentili lettori, prima di lasciar spazio a richieste di sordidi dettagli, sappiate che al momento non sono incline a riferire alcun particolare. La pazienza, dopotutto, è una virtù.

Sentitamente Vostra,
Lady Whistledown

Che succede nella seconda stagione di Bridgerton: trama e anticipazioni

Come ben sanno le fan che si sono tanto appassionate all'ultima creatura di Shondaland, Bridgerton si ispira ai romanzi di Julia Quinn. Per l'esattezza la scrittrice americana ha dato vita a otto capitoli della saga, ognuno dei quali si incentra su un personaggio in particolare. La seconda stagione annunciata da Netflix cambierà storyline, com'era prevedibile.

La prima stagione segue la trama del primo di questi otto romanzi, Il Duca e io, in cui spicca la figura della bella e giovane Daphne, figlia maggiore di Bridgerton. Nel primo capitolo abbiamo visto la ragazza alle prese con il suo ingresso nell'alta società, alla ricerca di un marito che le garantisca una posizione di prestigio. Ma soprattutto l'abbiamo vista avvinghiata al bel Duca di Hastings (con non poca invidia), con il quale vive un'appassionata e travolgente love story.

Di cosa parlerà, quindi, la seconda stagione? Senza dubbio del secondo romanzo della Saga Bridgerton della Quinn, Il visconte che mi amava. Messa da parte la love storia tra la ragazza e il Duca, Bridgerton accenderà i riflettori sul Visconte Anthony Bridgerton, primogenito della famiglia e fratello di Daphne, alle prese con la ricerca di una moglie.

Anthony ha un rapporto molto particolare con l'amore, cosa che tutte le fan hanno potuto appurare guardando le puntate della prima stagione. È cinico quando si tratta di sentimenti, non ha intenzione di innamorarsi e preferisce di gran lunga sedurre tutte le gentildonne che gli capitino a tiro. Ma c'è molto di più nel cuore del Visconte, rispetto a quanto voglia far credere. Anthony è fermamente convinto di morire giovane come il padre, perciò non vuole legarsi sentimentalmente a una donna. Meglio procreare un erede, senza troppi fronzoli.

Neanche a dirlo, Anthony nella seconda stagione di Bridgerton si dovrà ricredere. Il destino ha in serbo per lui l'arrivo di una donna che sconvolgerà letteralmente la sua vita e le sue convinzioni.

Bridgerton, cast della seconda stagione

Come anticipato, la seconda stagione di Bridgerton conferma quasi tutto il cast delle prime puntate. Ormai certa la presenza di tutti i membri della famiglia Bridgerton, in primis Daphne interpretata da Phoebe Dynevor.

Non mancheranno Ruth Gemmell, nei panni di Violet Bridgerton, Luke Tompson, nel ruolo di Benedict Bridgerton, Luke Newton e il suo Colin Bridgerton e, infine, Claudia Jessie nei panni di Eloise Bridgerton. Ci saranno, però, anche dei personaggi nuovi, ovvero le sorelle Edwina e Kate Sharma, che nella seconda stagione di Bridgerton avranno un ruolo importante.

Dulcis in fundo, Jonathan Bailey nei panni di Anthony Bridgerton, esattamente come nella prima stagione. E se finora siete state ammaliate dallo sguardo magnetico del Duca, state certe che anche il brillante e sexy Visconte riuscirà a far breccia nei cuori.

Bridgerton: l’assenza del Duca di Hastings e l’annuncio di Lady Whistledown

L’assenza del Duca di Hastings non è un chiacchiericcio: è ormai ufficiale. L’addio dell’attore alla serie TV Bridgerton, che lo ha reso famoso in tutto il mondo, ha spiazzato le sue fan, ma non solo, perché anche l’autrice dei romanzi, Julia Quinn, aveva espresso il desiderio di inserire maggiormente il Duca e Daphne nella serie TV, rispetto al secondo libro, in cui invece ci si concentra maggiormente su Lord Anthony Bridgerton. L’annuncio è stato ufficializzato non solo da Rejé-Jean Page, ma anche dal profilo di Bridgerton su Instagram, che ha riportato le parole di Lady Whistledown.

“Carissimi lettori, dal momento che tutti gli occhi saranno puntati sulla ricerca di Lord Anthony Bridgerton, per la sua Viscontessa, è tempo di dire addio a Regé-Jean Page, che ha interpretato tanto magistralmente il Duca di Hastings. Ci mancherà la presenza di Simon sullo schermo, ma sarà sempre parte della famiglia Bridgerton. Daphne rimarrà una moglie e una sorella devota, che aiuta il fratello ad affrontare la nuova stagione sociale e quello che ha da offrire – più intrighi e romanticismo di quanto i miei lettori possano mai reggere. Sentitamente vostra, Lady Whistledown.”

Anche Regé-Jean Page si è espresso sul suo profilo ufficiale Instagram, parlando della sua esperienza sul set come “La corsa di una vita”. Il post ha raccolto ovviamente un consenso universale, ma anche parecchie lamentele: un personaggio davvero molto amato, la cui assenza indubbiamente peserà e si farà sentire.

È stato un vero piacere e un privilegio essere il vostro Duca. Unirsi a questa famiglia, non solo sullo schermo, ma anche fuori. Il nostro cast, la troupe, i fan eccezionali e incredibilmente creativi e generosi, è andato tutto al di là di qualsiasi cosa avrei potuto immaginare. L’amore è reale e continuerà a crescere.” Il suo sembra un addio definitivo, ma come si dice nel mondo dello spettacolo, the show must go on e dunque concentriamoci sui nuovi personaggi e sulle sorprese (che non mancheranno).

Bridgerton: i nuovi personaggi, da Kate alla sorella Edwina

Chi sono i nuovi personaggi della seconda stagione di Bridgerton? Abbiamo molto di cui aspettarci, soprattutto perché saranno introdotti numerosi attori: Charithra Chandran, che sarà la debuttante Edwina Sharma, sorella di Kate, e Shelley Conn, che invece interpreterà la madre delle sorelle, Mary Sharma.

Si aggiungono al cast di Bridgerton 2 anche Calam Lynch e Rupert Young, ovvero Theo e Jack Sharpe, che si riveleranno fondamentali ai fini della trama. Ma gli occhi sono tutti puntati su di lei: la meravigliosa Simone Ashley, che avrà l'onore di vestire i panni di Kate Sharma, la futura viscontessa. La relazione amorosa tra Kate e Anthony avrà molto da offrire e decisamente la passione non mancherà.

Rispetto al libro, maggiormente individuale, la serie TV è corale: ogni personaggio ci è stato presentato e, sebbene la storia d’amore tra Daphne e il Duca abbia prevalso durante la prima stagione, ci si aspettano numerosi risvolti. Per esempio, dopo la morte di Lord Featherington, che cosa accadrà a Penelope, Prudence, Philippa e Portia? Chi le guiderà nell’alta società inglese? Un quesito a cui Bridgerton 2 dovrà rispondere e di cui non vediamo l’ora di saperne di più.

Sono molte le domande che attanagliano le fan: prima di tutto, che fine farà Daphne? Certo, nel comunicato di Lady Whistledown si fa riferimento al suo continuare a essere “moglie devota”, ma conosciamo Shonda Rhimes, la creatrice di serie TV drammatiche come Grey’s Anatomy e How to get away with murder. Speriamo che non trasponga i suoi sentimenti tragici anche su Bridgerton, lasciandoci, chissà, un giorno, la speranza di rivedere l’amato Duca.

Le fan dei libri, inoltre, sono molto speranzose di vedere Sophie, l’interesse amoroso del secondo fratello di Daphne, ovvero Benedict. Quest’ultimo non ha nulla da invidiare a Lord Anthony e, sebbene non sia l’erede del Viscontado, ha catturato decisamente l’attenzione delle spettatrici, con il suo savoir-faire e in particolare uno spirito libertino e divertente, che non si piega alle costrizioni sociali imposte dalla società.

Sophie e Benedict si sono incontrati a un ballo, dove lei indossava una maschera: c’è speranza di vedere questa scena nella seconda stagione? Secondo le indiscrezioni, sì, ma è tutto blindatissimo in tal senso e non si hanno ancora certezze sull’attrice che la interpreterà.

Bridgerton: riprese iniziate, si torna sul set

Adjoa Andoh, ovvero l’interprete di Lady Danbury, non si è affatto risparmiata e ha promesso alle fan della serie che Bridgerton 2 sarà ad “alto tasso di passione”. Si premerà sull’acceleratore per le scene d’amore previste tra Kate Sharma e Lady Anthony, ma non ci aspettavamo null’altro. Gli attori stanno tornando sul set, le riprese sono iniziate e naturalmente le sorprese sono dietro l’angolo.

Dopo l’addio di Regé-Jean Page, infatti, non è escluso che i produttori possano suggerire agli attori di condividere degli scatti dal set, in modo tale da tenere alta l’attenzione. Attendiamo nuovi sviluppi con ansia, anche se siamo certe che, nonostante l’assenza del Duca, gli autori della serie e soprattutto Shonda Rhimes sapranno sorprenderci.

Riproduzione riservata