T-shirt con un foulard

Una volta infilata la collana indossala al collo, e lega con un nodo sulla schiena nuda gli altri due angoli.

L'effetto finale dovrebbe essere simile a questo!

Ora non ti resta che indossarlo nelle sere d'estate.

Speriamo che questa possa essere stata per te un'idea utile, economica e originale.

Come creare un top di tendenza da un foulard

Vuoi un'idea originale e creativa? Oggi la moda la inventi tu! Ricicla un vecchio foulard e dai vita a un top di tendenza

Foulard: ecco come fare un top di tendenza

Hai voglia di un top originale e soprattutto fatto da te?

Proviamo a riciclare un vecchio foulard per creare il nostro top!

Occorrente:

-un vecchio foulard quadrato 1,30 m x1,30m che non utilizzate più

-ago e filo (per le non esperte: niente paura potrete farne a meno andremo di semplice nodo e via!)

- una collana spessa in tinta con il foulard o un nastro o una catenina per la chiusura a maglie di altezza almeno 2 cm.

Le fantasie di tendenza

Scegli una fantasia attuale: via libera per fantasie geometriche, colorate e in bianco e nero, fantasie floreali, con fiori e vegetazione scomposta.

Scegli quelle con pattern visivi, o con disegni di animali e dai colori fluo.

Punta infine su tutte le fantasie in bianco e nero, ottima scelta le stampe pitonate.

Foulard: ecco come ottenere un top

Scelta la fantasia occhio alle misure e al tessuto. Deve trattarsi di un pezzo di seta o di un materiale misto a nylon  elastico che si presti ad essere annodato.

Si tratterà di un quadrato 1,30 m x 1,30 m.

Piegalo in due seguendo la diagonale e ottenendo così un triangolo rettangolo.

Riutilizza il foulard

Noi abbiamo scelto questo.

L'abbiamo scelto per il colore arancione e la fantasia.

Non lo utilizzavamo molto e così abbiamo deciso di riciclarlo in modo creativo!

Ricicla il foulard

Piega il quadrato in due come se seguissi la diagonale. A questo punto otterrai un triangolo rettangolo con cateti uguali.

All'altezza dell'angolo retto invece avrai le due estremità dei lati A e B su cui andremo a lavorare.

Top con il foulard

Il triangolo che otterrai congiungendo A e B dovrebbe essere così.

Ti ritrovi?

Foulard a fantasia

Ora concentriamoci sugli angoli A e B.

Prendili con due mani e ripiegali all'interno.

Se sei brava nel cucito unisci le due estremità con ago e filo.

Se invece hai altre abilità, fai un piccolo nodino in modo da legare verso l'interno i due angoli A e B.

A questo punto si formerà una  zona cava dove potrai far passare la catenella, la collana, o il  nastro che avrai deciso di utilizzare.

Scegli la collana

Fai passare la collana rigida nello spazio (chiuso dal nodo fra le due estremità) in modo da ottenere una chiusura pratica, ma al contempo di stile.

Noi abbiamo scelto una rigida, ma tu puoi anche utilizzare una collana di corda e perline, sbizzarrirti con le varie catenelle che ci sono in merceria insomma divertiti con fantasia e crea!

Infila la collana

Una volta fatto il nodo (o cucite con ago e filo le due estremità) infila la collana nel cavo.

Rigira il foulard in modo che la cucitura o il nodo non sia visibile.

T-shirt con un foulard

Una volta infilata la collana indossala al collo, e lega con un nodo sulla schiena nuda gli altri due angoli.

L'effetto finale dovrebbe essere simile a questo!

Ora non ti resta che indossarlo nelle sere d'estate.

Speriamo che questa possa essere stata per te un'idea utile, economica e originale.

Riproduzione riservata