Abito da sposa: quando le star lo scelgono rosa

22 11 2018 di Alessia Sironi
Credits: Instagram

Chi l'ha detto che l'abito da sposa deve essere bianco? Molte star vanno controcorrente e scelgono di indossare altre nuance per il giorno del sì. Il colore più gettonato? Il rosa

Mandy Moore e il neosposo Taylor Goldsmith, leader della folk rock band Dawes sono convolati a nozze in un'intima cerimonia per pochi amici: ad annunciarlo la stessa cantante-attrice di This is Us che ha pubblicato una foto su Instagram. Mandy e Taylor si sono conosciuti nel 2015 e da allora non si sono più lasciati. Lei è al secondo matrimonio, dopo il divorzio dal cantautore Ryan Adams, con cui è stata sposata dal 2009 al 2016. Lo scatto che ritrae la coppia sorridente e felice mostra anche il vestito firmato Rodarte della sposa. Di colore rosa! Dalla testa (con un leggerissimo e lungo velo romantico), fino alle ballerine a punta con gioiello dell'inglese Rupert Enderson. 

Ma la cantautrice statunitense non è l'unica ad aver scelto il rosa per il giorno delle nozze. 

Kaley Cuoco, star della sitcom The Big Bang Theory, quando ha sposato Ryan Sweeting (le sue prime nozze) lo ha fatto in un abito nuziale rosa chewing gum da vera principessa.


Anche l'attrice e ballerina Jenna Dewan (ex signora Tatum) ha scelto un abito rosa confetto delicato per il suo sì con il bellissimo Channing.

Nel 2002 la rock star Gwen Stefani va in sposa a Gavin Rossdale con un abito dalle mille sfumature di rosa.

L'attrice Julianne Moore ha sposa in seconde nozze il regista Bart Freundlich nel 2003 e per l'occasione ha optato per un abito a sottoveste semplicissimo ma di una nuance lilla.

L'attrice Jessica Biel ha sposato in Italia il suo grande amore, il cantante Justin Timberlake, con un abito color rosa pastello con fiori molto romantico.

Anche la dolce Reese Witherspoon ha indossato un abito da sposa color rosa delicatissimo per il suo matrimonio con Jim Toth.


Ma la prima di loro ci fu il famosissimo minidress rosa di Audrey Hepburn indossato per sposare il medico italiano Andrea Dotti, nel 1969. Scollo a cratere, manica lunga svasata in fondo e linea a trapezio in puro stile anni Sessanta, così come il foulard usato come copricapo: delizioso e decisamente chic. E poi quel twist "so Audrey" e cioè i collant coprenti bianchi, abbinati a ballerine e guanti. Il look è firmato Givenchy naturalmente.


Che il rosa sia il colore preferito dalle celebrity di Hollywood non c'è alcun dubbio. Ma spesso non ha portato molta fortuna... 

Riproduzione riservata