Antonella Clerici: «La menopausa è una grande rottura di scatole»

La conduttrice racconta il suo duro scontro con la menopausa: «Mi sentivo grassa e i vestiti non mi entravano» e svela piccoli trucchi per restare in forma confermando di aver trovato un ottimo alleato nello sport. Il tutto accompagnato da una buona dose di ironia

Sapevamo già che esistevano (ancora), purtroppo, parecchi tabù sul "caldo" tema della menopausa. Ma certamente non ci aspettavamo che il mondo dello spettacolo, sempre così all'avanguardia, si rivelasse invece tanto retrogrado sulla femminilità e su un fenomeno naturale che prima o poi arriva per tutte. Perché le ragazze parlano tanto apertamente del ciclo mestruale e invece noi donne fatichiamo a lasciarci andare (talvolta addirittura la rinneghiamo) sulla menopausa? Eppure oltre 10 milioni di italiane sono in menopausa, incluse le 16mila donne tra i 45 e i 55 anni in peri-menopausa. Un dato (Censis) che dovrebbe farci riflettere: non siamo certo le uniche a destreggiarsi tra vampate, sudorazione, insonnia, sbalzi di peso e di pressione.

«Sembra che sia una vergogna, qualcosa da nascondere. Nel mondo dello spettacolo, inoltre, è ancora un tabù perché è come se segnasse la fine della donna, considerata non più appetibile», racconta Antonella Clerici a Ok Salute. «Ma io me ne frego e, anzi, sono contenta di raccontare la mia esperienza in merito alla menopausa. Era ottobre 2017 e all’improvviso il ciclo mestruale si è interrotto. Mi sono detta, all’inizio, "che figata, non ho più la scocciatura delle mestruazioni, niente più mal di pancia, antidolorifici…". E invece avrei preferito avere quelle scocciature il più a lungo possibile. Perché diciamolo: la menopausa è una grande rottura di scatole».

Ansa
1 di 8
Ansa
2 di 8
Ansa
3 di 8
Ansa
4 di 8
Ansa
5 di 8
Ansa
6 di 8
Ansa
7 di 8
Ansa
8 di 8

La bionda conduttrice non è la prima a parlare di frustrazioni, malessere e depressione che si scatenano con la menopausa. Anche star del calibro di Gwyneth Paltrow e Monica Bellucci ne hanno ampiamente discusso. Ma per scardinare quei numerosi luoghi comuni che hanno finora messo a disagio molte generazioni bisogna continuare a farlo. Certo gli inconvenienti da affrontare sono tanti quando si entra in questo periodo, e sicuramente il primo e il più conosciuto e provato dalla maggior parte delle donne è quello delle vampate: «Non importa quale sia la temperatura segnata dal termometro, io avevo sempre caldo. Ricordo che in quel periodo andavo in onda con il ventaglio, lo sventolavo come una matta e scherzavo con gli spettatori dicendo che era tutta colpa degli "scaldoni"», ribadisce sdrammatizzando Antonella Clerici che ha fatto de La prova del cuoco uno degli show più seguiti della fascia del mezzogiorno italiano.

Menopausa: la terapia ormonale protegge il cervello

VEDI ANCHE

Menopausa: la terapia ormonale protegge il cervello

Ed è proprio questo il segreto per vivere bene la menopausa: discutere del tema a ruota libera in modo allegro e divertente. «Ironizzavo, mi prendevo in giro, e avevo capito che era la chiave giusta per affrontare al meglio quel periodo. L’alternativa sarebbe stata buttarsi giù e lasciarsi andare ai ricordi delle taglie passate».

Menopausa: la pillola che contrasta il calo del desiderio

VEDI ANCHE

Menopausa: la pillola che contrasta il calo del desiderio

Antonella Clerici oggi è più in forma che mai grazie anche all'aiuto della nutrizionista che le ha dato delle dritte per orientarsi meglio a tavola: «O primo o secondo a ogni pasto, e per me che sono una buona forchetta abituata ad averli entrambi è stato un bel cambiamento» e poi «mi ha suggerito di eliminare il sale, dannoso sia perché alza la pressione, sia perché ostacola un ottimale drenaggio dei liquidi», spiega la conduttrice legnanese che sottolinea come i risultati più soddisfacenti li abbia però raggiunti grazie allo sport. «Mi sono resa conto che la corsa o la passeggiata veloce sono le attività che più si sposano con la mia fisicità, che per snellirsi ha necessità di movimento costante. Per tale motivo mi impegno nel trovare un’ora, almeno tre volte alla settimana, da dedicare allo sport».

Olio di cannabis in menopausa: come usarlo

VEDI ANCHE

Olio di cannabis in menopausa: come usarlo

Riproduzione riservata