Da Hilary Swank a Cate Blanchett, ecco le star a cui è stato assegnato il prestigioso premio. E le donne più premiate di sempre. La regina indiscussa? Katharine Hepburn. Ma non è la sola

In un momento storico in cui la lotta alla parità di genere, soprattutto nel mondo dello spettacolo, è diventata più importante della più ambita statuetta di tutti i tempi, noi vogliamo ricordare le donne che hanno tenuto in mano l'Academy Award. Esistono infatti alcuni record, detenuti da molte attrici, e a cui invece moltissimi uomini neanche potrebbero immaginare di arrivare.

And the Oscar goes to... La miglior attrice protagonista

Sapevate che star del calibro di Julie Andrews o Barbra Streisand sono arrivate a vincere un Oscar con il loro primo film? Mary Poppins la prima e Funny Girl la seconda. Ed è solo l'inizio, perché Luise Rainer e Katherine Hepburn sono state le uniche donne a vincere due Oscar consecutivi. E poi c'è la più giovane celeb di sempre, Tatum O’Neal, che portò a casa la statuetta come miglior attrice protagonista per Paper Moon - Luna di carta a soli dieci anni. Pensate a quale emozione deve essere stata! Anche per la più anziana, Jessica Tandy, che a 80 anni suonati si è aggiudicata la statuetta per A spasso con Daisy, non deve essere stato da meno. 

Come scordare poi la prima attrice africana, la meravigliosa Charlize Theron, e la prima afro-americana, Halle Berry. L'italiana Sophia Loren, prima attrice a vincere un Oscar per un ruolo non in lingua inglese...e infine il colmo dei colmi, quello in cui solo una donna poteva cimentarsi. E vincere, naturalmente. Stiamo parlando dell'eterea Cate Blanchett che ha vinto la statuetta dorata interpretando Katherine Hepburn in The Aviator: in pratica l'Oscar alla miglior attrice è andato a colei che interpretava il ruolo di un’attrice che ha vinto l’Oscar come miglior attrice! Insomma, avete capito, vero?

Oscar da record: le attrici più premiate nella storia dell'Academy

E poi ci sono loro. Le regine del grande e piccolo schermo. Le quattro donne che hanno vinto più di tutte le altre. A partire dalla elegantissima e strepitosa Katharine Hepburn che, grazie al suo estremo carisma, è in testa alla classifica delle attrici che hanno vinto più Oscar nella storia dell'Academy: ben quattro. Sul secondo gradino del podio però si trovano altre tre donne grandiose e attrici eccezionali come Meryl Streep (che deteiene anche un altro primato: sfoglia la gallery!), Elizabeth Taylor e Ingrid Bergman. Tutte con tre statuette in loro possesso!

Le altre attrici in classifica possono dire di aver vinto "solo" due Oscar! 

Getty Images

Katharine Houghton Hepburn nei suoi oltre settant'anni di carriera ha ricevuto dodici nomination all'Oscar come miglior attrice protagonista, vincendone ben quattro. Il primo premio Oscar lo vince per il film La gloria del mattino, nel 1934, poi solo piccole vittorie fino alla fine degli anni Sessanta. La Hepburn ha infatti vinto altri tre premi Oscar per le sue interpretazioni in Indovina chi viene a cena?, Il leone d'inverno e Sul lago dorato, pellicola del 1981.

Getty Images

Meryl Streep è un'altra meravigliosa attrice che si è aggiudicata ben tre statuette, di cui due come attrice protagonista, un Oscar come attrice non protagonista. Inoltre, la diva detiene un "famoso" record: quello del maggior numero di candidature all'Oscar: ben 20! 

Getty Images

Anche Elizabeth Taylor, la diva dagli occhi viola, ha vinto tre Oscar, di cui due come migliore attrice protagonista. Ma per lei il premio più importante è stato il Jean Hersholt Humanitarian Award, quello che viene consegnato periodicamente a chi si è distinto in campo umanitario. 

Getty Images

Infine lei, la bellissima Ingrid Bergman: anche lei sul podio delle attrici più premiate dall'Academycon tre Oscar. Il primo è arrivato nel 1945 come migliore attrice per "Angoscia"; il secondo nel 1957, come migliore attrice per "Anastasia"; e poi nel 1975 l'Oscar come migliore attrice non protagonista per "Assassinio sull'Orient Express".

Anna Magnani e l'Oscar per "La rosa tatuata"

E poi, insieme alle celebrità d'Oltreoceano che si sono aggiudicate l'ambita statuetta, c'è anche la "nostra" bravissima Anna Magnani: conosciuta come una delle maggiori interpreti femminili della storia del cinema italiano, viene soprattutto ricordata per la sua interpretazione in pellicole come Roma città aperta, Bellissima, Mamma Roma e La rosa tatuata, che le vale un Oscar come miglior attrice protagonista nel 1955.

La curiosità legata a quell'edizione dei premi Oscar è che la Magnani non presenzia alla cerimonia: la statuetta infatti viene ritirata da Marisa Pavan, anche lei candidata come migliore attrice non protagonista per lo stesso film, dalle mani del comico Jerry Lewis.

Riproduzione riservata