Alessia Marcuzzi

Boomers e millennials: il ritorno della Marcuzzi (in Rai)

Due generazioni a confronto: Alessia Marcuzzi torna in tv e lancia la sfida fra boomers e millennials

Boomers e millennials, due generazioni molto diverse fra loro, a volte in conflitto, a volte curiose l'una dell'altra. Perché in pochi decenni il mondo si è completamente trasformato. Da una parte ci sono i nati tra il 1946 e il 1964, cresciuti prima che la tecnologia entrasse in ogni ambito della nostra vita. Dall'altra, le generazioni più giovani - i nati fra i primi anni '80 e il 2000 - che hanno familiarizzato fin dalla culla con computer, Internet, smartphone e social.

boomers e millennials

Ma le differenze fra la "Generazione X" e la "generazione Y" vanno ben oltre le "digital skill" e riguardano i comportamenti e un diverso modo di vivere le relazioni affettive, il lavoro, il rapporto con i soldi. Un bel confronto di punti di vista a volte contrapposti, che spesso si sviluppa in famiglia fra genitori e figli e sul quale Alessia Marcuzzi ha incentrato il proprio ritorno televisivo.

"Boomerissima" il martedì su Rai 2

Alessia Marcuzzi sbarca in Rai con "Boomerissima", un programma che vuole mettere a confronto i vip over 40 legatissimi agli anni '80 e '90 e le celebrities più giovani cresciute nel nuovo millennio. Il programma, da martedì 10 gennaio, sarà in prima serata su Rai 2.

Alessia Marcuzzi

Le sfide fra boomers e millennials

ll game show prevede una serie di sfide nelle quali boomers e millennials dovranno dimostrare qual è la generazione "migliore". In ogni puntata saranno presenti in studio due squadre, ciascuna composta da quattro celebrities appartenenti alle rispettive generazioni, che proveranno a conquistare la vittoria finale rispondendo a domande di cultura pop. Fra i giochi proposti, "Super Hit" in cui ogni squadra deve dimostrare che la musica dei suoi anni è la più coinvolgente; a "Che anno è", in cui si chiede ai giocatori di indovinare l’anno esatto di uscita di un determinato filmato.

Le prime due squadre in gara

I team che si sfideranno nella prima puntata saranno composti da Francesco Facchinetti, Claudia Gerini, Max Giusti e Sabrina
Salerno
per la squadra dei boomer; mentre Elettra Lamborghini,
Valentina Romani, Gianmarco Tamberi e Tommaso Zorzi
per i
millennial. Tra gli ospiti: Luciana Littizzetto e Max Pezzali.

L'addio della Marcuzzi a Mediaset

Il format, prodotto da Rai in collaborazione con Banijay
Italia, segna il ritorno in tv di Alessia Marcuzzi e l'ingresso della conduttrice - che nel programma sarà anche ballerina e showgirl - in Rai, anche se non con un contratto in esclusiva. Sull'addio a Mediaset, la Marcuzzi ha dichiarato: "Sono andata io da Stefano Coletta (direttore dell'Intrattenimento di prime time Stefano Coletta, ndr) chiedendogli di fare questa sfida su questa rete che mi somiglia. Avevo voglia di mettermi in gioco qui, perché la rete ha le corde giuste per me. Ho ricevuto amore anche in tutti gli anni in cui sono stata a Mediaset, nessuna lite, e mi sono presa del tempo in un momento, quello della pandemia, perché sono cambiata".

Boomers e millennials: Alessia dove sta?

Il lato più "boomer" di Alessia Marcuzzi? Per stessa ammissione della conduttrice è la tecnologia: "Sono un vero disastro con le cose tecnologiche". Mentre ammette di essere anche un po' millennial nell'"apertura mentale che hanno i giovani di oggi, la condivido e la capisco perché anche io come loro non ho né tabù né pregiudizi".

Riproduzione riservata