Disney Plus

Disney+ in Italia: tutto quello che devi sapere sulla nuova piattaforma streaming

Disney+ è il nuovo canale di streaming che debutta in Italia il 24 marzo 2020. Finalmente potrai rivedere tutti i cartoni animati Walt Disney che hanno segnato la tua infanzia, accanto ai film Marvel e Star Wars. E le novità non finiscono qui.

Cos'è Disney+ Italia

Arriva in Italia Disney+, dopo mesi di anticipazioni. Qual è il tuo film Disney preferito? E qual è la colonna sonora che ti ha accompagnata da bambina e che ogni tanto canticchi quando ti ritrovi sovrappensiero? Adesso potrai affiancare dei nuovi ricordi accanto ai nostalgici momenti passati, grazie alla nuova piattaforma di streaming proposta dal gigante Disney.

Si chiama Disney+ ed è pronta a competere con il catalogo di Netflix e le novità video di Amazon Prime. Disney+ è una piattaforma di soli prodotti Disney, dai film di animazione più belli, ai lungometraggi e le serie tv. Chi avrà la meglio? Probabilmente noi romantiche cinefile non riusciremo a rinunciare ad alcun servizio!

Leggi anche: Twitch, cos'è e come funziona la piattaforma del gaming

Come funziona Disney+

Disney Plus ha un’interfaccia semplice e funzionale, con una home dalla quale è possibile visualizzare le sezioni e cliccare sul contenuto desiderato.

Come le altre piattaforme concorrenti, Disney Plus supporterà la riproduzione per smartphone, pc, tablet e Smart TV.

Viaggi per lunghi tratti in treno? Ti senti annoiata in aereo o ti trovi in uno chalet sperduto nelle montagne dolomitiche? Se la linea internet scarseggia, niente paura! Disney ha affermato che il servizio offrirà agli abbonati anche l’opzione di download, per poter visualizzare tantissimi contenuti offline.

Abbonamenti e prezzi Disney+

Decisa a gareggiare sotto ogni aspetto con la rivale Netflix, Disney+ sarà competitiva anche nel prezzo: costerà circa 6,99 Euro al mese, e c'è anche la possibilità di fare un abbonamento annuale al costo di 69,99 Euro (vale a dire 5,83 Euro al mese).

Al momento della registrazione sarà poi possibile avere una settimana di prova gratis.

L'uscita in Italia

Negli Stati Uniti Disney+ ha debuttato ufficialmente il 12 novembre 2019. In Italia invece Disney Plus inaugura la sua attività il 24 marzo 2020.

Disney+: il catalogo e novità

Al momento del lancio saranno tante le novità presenti nel catalogo. Con circa 7000 episodi di serie tv e 500 film, Disney+ affianca delle serie tv e film originals agli intramontabili. I nostalgici verranno accontentati: da subito saranno fruibili i grandi Classici Disney, come Il Re Leone, Aladdin e la Sirenetta. Immancabili anche i 18 film Pixar, che includeranno Toy Story, Up e gli Incredibili.

Durante la demo di presentazione sono apparsi due titoli che rappresentano una sorpresa: il film campione d'incasso Avatar e la serie tv Once Upon a Time. Questo potrebbe far pensare che anche altre serie tv popolarissime della ABC (come Modern Family e Grey’s Anatomy) potranno far parte della famiglia targata Disney+.

Disney è già all’opera e sulla scrivania dei lavori figurano 25 serie tv tutte da scoprire. Una tra tutte, che sicuramente non vedrai l’ora di vedere, sarà The Mandalorian.

Disney Plus includerà anche contenuti del marchio Disney come National Geographic e serie tv intramontabili come Malcolm in the Middle.

C’è qualcosa che non ti aspetteresti? Tutte e 30 le stagioni dei Simpsons, frutto del fresco accordo risalente allo scorso marzo tra Diseney e Fox.

Ma non è finita qua. Accanto ai film, serie tv e cartoni animati, ci saranno documentari originali, reality show, serie di concorsi, funzioni dietro le quinte, titoli di natura e avventura, nulla per cui annoiarsi.

La docu-serie di High School Musical è pronta. Con tantissimi riferimenti al passato, la storia è ambientata nella vita reale dell'East High, dove è stato girato il film, e segue un gruppo di studenti mentre si preparano alla serata di apertura della prima produzione musicale della High School della loro scuola.

Le novità targate Marvel

L’Universo Marvel è infinito, pieno zeppo di fantastici supereroi intenti a salvare e il mondo, e Disney sembra volerli inglobare proprio tutti. La nuova piattaforma renderà possibile la visione di tutti i film del media franchise.

Se anche tu hai amato la nemesi di Thor, Loki, interpretato dall’affascinante Tom Hiddleston, ci sono buone notizie per te. Marvel ha infatti creato una serie tv dedicata a Loki, disponibile dal 2021. Finalmente capiremo cosa è successo al nostro personaggio preferito in seguito al teletrasporto dopo aver strappato la Gemma dell’Infinito in Endgame.

Un’altra novità interessante sarà What If, adattato dalla serie fumetti della Marvel. Disney+ presenterà i nostri eroi e cattivi preferiti in realtà alternative, in cui si svolgono diversi scenari. Il primo episodio sarà incentrato su un mondo in cui è Peggy Carter (già protagonista della serie Agent Carter) a diventare Captain America, e non Steve Rogers.

Disney+ ha riservato inoltre un posto speciale al sequel teatrale di Doctor Strange, interpretato dallo “Sherlock” Benedict Cumberbatch, disponibile negli States a partire da maggio 2021.

Disney+ Star Wars

La saga di Star Wars completa su Disney+

“Che la forza sia con te”, recita il mantra di una delle saghe più popolari del mondo. Con Disney Plus potrai organizzare delle maratone a base di popcorn e Star Wars, perché le prime due trilogie saranno disponibili, così come Il risveglio della Forza e Rogue One.

Ma non ci saranno soltanto i vecchi film a farti compagnia. The Mandalorian sarà una serie tv originale a elevato budget, dove vedremo Pedro Pascal (ricordi Oberyn di Game of Thrones?) rivestire i panni di un cacciatore di taglie cinque anni dopo gli eventi de Il ritorno dello Jedi.

Se anche tu hai amato Rogue One, è in produzione anche una serie prequel con Diego Luna, che nel film ha interpretato il personaggio di Cassian Andor.

Disney sta investendo molto nelle sue serie tv “originals”. Secondo quanto riferito, il budget per Mandalorian si è avvicinato a toccare la cifra record di 15 milioni di dollari per episodio, e sembra che si stia lavorando già alla scrittura di una seconda stagione.

Non è escluso che ci sarà anche uno spettacolo dedicato ai “mostriciattoli” di Star Wars, gli Ewoks, quelle creature che ricordano degli orsetti che abbiamo incontrato nel sesto episodio della saga, il Ritorno dello Jedi.

Riproduzione riservata