Elon Musk e Grimes al Met Gala 2018. Foto di Theo Wargo/Getty Images for Huffington Post

Elon Musk e Grimes al Met Gala 2018. Foto di Theo Wargo/Getty Images for Huffington Post

Il figlio di Elon Musk e Grimes ha un nome stranissimo

L’imprenditore del tech ha scritto che il bambino si chiama X Æ A-12, poi cambiato in X Æ A-Xii. Ma cosa significa?

Sono la coppia più bizzarra del mondo delle celebrity. Parliamo di quella formata dall’imprenditore sudafricano e naturalizzato canadese Elon Musk, proprietario tra le altre cose di Tesla, SpaceX e cofondatore di PayPal, e la producer canadese Grimes, che hanno appena annunciato al mondo la nascita del loro primo figlio. Un evento che i due hanno immediatamente immortalato sui social con delle adorabili foto del piccolo, il primo figlio per Grimes e il sesto per Musk. Quando un fan ha chiesto su Twitter quale fosse il nome del bambino, però, Musk ha risposto con un criptico (ma molto nel suo personaggio) “X Æ A-12 Musk”. Proprio così, il figlio dei due pare chiamarsi come una formula matematica. Scherzo per “trollare” i curiosi oppure un codice per il vero nome?

Che cosa significa X Æ A-12?

In molti hanno pensato che quella di Musk fosse una battuta o un modo per depistare i fan, che comunque si aspettavano qualcosa di strano considerando la fama che circonda i due. In un tweet, Grimes ha provato a spiegare il significato della formula: «X è il termine incognito. Æ è la mia pronuncia elfica per AI (amore e o intelligenza artificiale). A-12 è il precursore di SR-17 (il nostro tipo di aereo militare preferito). Non si tratta di un’arma, o di uno strumento di difesa, solo velocità. Forte in battaglia ma non violento. Più la A di Archangel, la mia canzone preferita», ha scritto.

Ora, non è che la cantante abbia proprio chiarito tutti nostri dubbi, anche perché rimane quello più ovvio: come si pronuncia? Qualcuno ha provato a fare delle ipotesi: secondo la teoria più gettonata Æ si pronuncerebbe “ash” e quindi il nome del piccolo potrebbe suonare come “Ex Ash Ei Twelv”. Se si considera anche il trattino, invece, dovrebbe essere qualcosa come “Ex Ash Ei Minus Twelv”. Non proprio il nome più semplice da urlare quando il bambino sarà più grandicello e farà qualche capriccio, ma ehi, ogni genitore è libero di scegliere il nome che preferisce per il proprio nascituro. E la formula scelta da Grimes e Musk di certo rispecchia la loro passione per l’intelligenza artificiale, una certa forma di futurismo tecnologico e una buona dose di stranezza da star.

Poi lo hanno modificato, ma rimane piuttosto strano

Com'era prevedibile, il nome del piccolo ha creato qualche problema con la legge della California, dove la coppia risiede, che prevede che i nomi che possono essere registrati all'anagrafe utilizzino solo i 26 caratteri alfabetici della lingua inglese, secondo la costituzione dello stato. La scorsa domenica, Grimes ha risposto su Instagram e Twitter ad alcuni fan che le chiedevano se avessero cambiato il nome del bambino per via delle leggi californiane, scrivendo che il nuovo nome è «X Æ A-Xii», senza specificare però il motivo del cambiamento. Ha anche aggiunto: «Numeri romani. Suona meglio, a essere onesti». Contenti loro!

Chi è Grimes, per chi non la conoscesse

Se avrai sentito parlare di Elon Musk per via delle famose aziende di cui è a capo – o per i suoi tanti “sbrocchi” via social – potresti non conoscere la sua attuale compagna. Grimes, pseudonimo di Claire Boucher, classe 1988, è una dj e producer canadese di elettronica molto conosciuta dagli amanti del genere. Il suo primo album, Visions, frutta dell’attività negli anni universitari, esce nel 2012 e la porta a un immediato successo di pubblico e critica. Nel 2016 ha pubblicato il suo secondo album, Art Angels, mentre è uscito recentemente Miss Anthropocene, la sua ultima fatica.

Tra i suoi brani più famosi ci sono Vanessa, Oblivion, Genesis, Flesh without Blood/Life in the Vivid Dream e il più recente Violence. Il suo stile è sempre stato molto particolare: Grimes sembra infatti uno strano miscuglio tra la protagonista di un manga, di cui è appassionata così come di videogiochi, una ballerina cyborg e una cantante punk. Lei stessa si è definita una “guerriera digitale”. A settembre 2019 ha annunciato la sua gravidanza con un post su Instagram in cui, grazie a Photoshop, appariva incinta di un feto alieno. Insomma, gusti singolari. La sua storia con Musk dura da più di due anni e il loro debutto ufficiale come coppia era stato durante il Met Gala del 2018, il grande evento organizzato ogni anno all'inizio di maggio da Vogue Us e il Metropolitan Museum of Art di New York [quest’anno non si è tenuto per via dell’emergenza coronavirus, ndr].

Riproduzione riservata