Emma Marrone: “Mi devo fermare per motivi di salute”

20 09 2019 di Alessia Sironi
Credits: Getty Images

La cantante ha annunciato una pausa sul suo profilo Instagram accompagnando il messaggio con una frase di John Lennon: "La vita è tutto ciò che ti accade quando sei tutto intento a fare altri piani"

"Succede. Succede e basta. Questo non era proprio il momento giusto, ma in certi casi nessun momento lo sarebbe stato. Da lunedì mi devo fermare per affrontare un problema di salute. Ve lo dico personalmente per rassicurarvi e per non creare allarmismi inutili". E' così che la cantante Emma Marrone ha annunciato, proprio nella Giornata mondiale dei tumori ginecologici, una pausa lavorativa sul suo profilo Instagram accompagnando il messaggio con una celebre citazione di John Lennon: "La vita è tutto ciò che ti accade quando sei tutto intento a fare altri piani".

La cantante fiorentina, classe 1984, già in passato aveva dovuto affrontare un tumore alle ovaie per cui è stata operata due volte, come lei stessa ha raccontato in diverse occasioni. "Inutile dirvi l'immenso dispiacere che provo per tutti quei ragazzi che hanno speso dei soldi in voli aerei e alberghi per venire fino a Malta per sostenermi: non avete idea di quanto mi sarebbe piaciuto essere su quel palco e cantare per tutti voi. Vi prometto che tornerò più forte di prima. Ci sono troppe cose belle da vivere insieme", ha scritto sui social la cantante rassicurando i fan: "Adesso chiudo i conti una volta per tutte con questa storia e poi torno da voi. Grazie e state sereni davvero. Andrà tutto bene".

Proprio poche settimane fa Emma aveva annunciato l'arrivo di un nuovo album per festeggiare i suoi primi dieci anni di carriera con un brano Io sono bella scritto scritto da Vasco Rossi (Emma ha pubblicato un assaggio della canzone con il commento). L'ultimo suo lavoro invece risale a novembre dello scorso anno con Essere qui: è stato in occasione del tour che Emma era tornata a raccontare della malattia e delle cicatrici sia fisiche che psicologiche che le ha lasciato: "Non ho fatto in tempo a metabolizzare la prima cicatrice che mi hanno riaperto di nuovo. È come se fosse sempre stata parte di me, una piccola parte di me sapeva che dovevo passare anche da lì, è come quando ti fai un tatuaggio, e dopo tanti anni credi che sia sempre stato lì. È una parte del mio corpo e dei ricordi che ci sono sempre stati nella mia vita".

In meno di un'ora il post ha avuto 60mila like e l'hashtag #ForzaEmma è balzato in testa ai trend topic di Twitter. Senza contare l'affetto e la solidarietà di amici e colleghi.

Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Foto
Riproduzione riservata