Friends: la reunion in un episodio speciale

Dopo 16 anni il cast di Friends si riunisce per un episodio speciale che verrà trasmesso a maggio. L'atteso ritorno è stato annunciato su Instagram dagli stessi attori che hanno pubblicato contemporaneamente una foto insieme. E il cachet è da capogiro

L'abbiamo soprannominata la "Legge Al Bano e Romina", perché presto o tardi si torna sempre insieme. Per il vil denaro, sia chiaro. Non veniteci a raccontare che lo fate per noi, comuni mortali, che per anni e anni ci crogioliamo nella speranza di un segnale di riavvicinamento e che poi, puntualmente, ci pentiamo di averlo sperato a lungo una volta che accade. Sì, perché quello che in realtà adoriamo è proprio quell'effetto nostalgia da cui ci facciamo cullare. Sperando che nessuno ci prenda sul serio. Perché, appena si realizza la reunion, ecco che svanisce il momento amarcord tanto agognato. Potrebbe capitare anche ora che pure Jennifer Aniston e il vecchio cast di Friends hanno confermato il tanto atteso ritorno a distanza di 26 anni (o 16 se contiamo dall'ultima puntata trasmessa nel 2004). È bastato che postassero tutti la stessa fotografia su Instagram, dicendo «It’s happening...» e in un attimo si è scatenata l'isteria social.

I sei protagonisti della storica serie americana degli anni '90 (Ross, Chandler, Joey, Rachel, Monica e Phoebe), che hanno reso celebre il West Village di Manhattan, tornano pagati a peso d’oro, per una puntata speciale a maggio. La chef, l'analista contabile, la massaggiatrice, la cameriera, l'attore e il paleontologo torneranno proprio in quello stesso studio 24 della Warner Bros, in California, dove dal 1994 al 2004 sono state girate le 10 stagioni della fortunatissima serie televisiva.

Friends è una delle serie più viste di sempre. E la nuova puntata è stata scelta da HBO Max per accompagnare il proprio lancio nel mercato dello streaming. La contrattazione è stata lunga, c'è voluto parecchio. Quindici anni, qualche discussione, un bel po' di meeting e call conference e, soprattutto, 2,5 milioni di dollori per ciascun attore. Il tutto per un solo evento, senza titolo e senza copione - si definisce unscripted, ossia non preparato nei dettagli. Il grande momento, tanto atteso dai fan di tutto il mondo, si prospetta, secondo gli addetti ai lavori, come un "semplice", grande e sofisticato spot pubblicitario girato da Ben Winston, regista esperto di pop e avrà come produttori esecutivi, oltre a tre storici Kevin Bright, Marta Kauffman e David Crane, gli stessi sei protagonisti della serie: Jennifer Aniston, Courteney Cox, Lisa Kudrow, Matt LeBlanc interpreta Joey, Matthew Perry interpreta Chandler e David Schwimmer.

In questo evento speciale racconteranno come la famosa amicizia sia nata sul set tra aneddoti e gag e sia proseguita negli anni anche fuori dagli schermi. I produttori, infatti, hanno dichiarato di non voler rivisitare i personaggi o le loro storie, precisando «Abbiamo fatto lo show che volevamo. Lo abbiamo fatto bene». Gli attori quindi si ritroveranno sul divano di Friends per una tre ore di racconto delle loro vite. E se vi lascerà l'amaro in bocca, non preoccupatevi, perché insieme all’episodio, gli iscritti alla piattaforma potranno rivedere tutte le 236 puntate: le scaramucce di Ross e Rachel, le trovate stralunate e le canzoni di Phoebe, lo humor di Joey e Chandler, i piatti di Monica e persino il tanto amato taglio di capelli alla Rachel. 

Getty Images
Getty Images
Getty Images
Getty Images
Getty Images
Getty Images
Getty Images
Getty Images
Getty Images
Getty Images


Intanto è caccia aperta a tutti i cimeli originali degli anni Novanta: mug, T-shirt, felpe, calendari e poster (sì, avete capito bene, quelli che tutti abbiamo appeso in cameretta) stanno andando a ruba. Chi li ha o se li tiene stretti in attesa di sfoggiarli per la "Freunion" di maggio oppure li mette in vendita a cifre esorbitanti. 

Getty Images
Getty Images
Getty Images
Getty Images


E in radio e su Youtube una delle canzoni più gettonate del weekend è stata "I'll be there for you" dei The Rembrandts: amarcord puro! Ed effetto nostalgia assicurato.


Riproduzione riservata