Jessica Chastain e le altre mamme vip grazie alla surrogata

19 11 2018 di Alessia Sironi
Credits: Getty Images

L'attrice e il marito italiano sono diventati genitori in gran segreto attraverso una maternità surrogata e la piccola Giulietta avrebbe già quattro mesi. Ma come la Chastain sono molte le star ricorse all'utero in affitto

L'attrice californiana Jessica Chastain è sempre stata ferrea sulla sua privacy tanto che si è fidanzata (cinque anni di frequentazione) e sposata in gran segreto con Gian Luca Passi di Preposulo nel giugno 2017, peraltro in Italia, e altrettanto segretamente è diventata mamma per la prima volta quattro mesi fa di Giulietta grazie a una madre surrogata.

L'utero in affitto, come viene abitualmente chiamata la maternità surrogata, è una pratica vietata nel nostro Paese ma pienamente consentita negli Stati Uniti. Sono infatti molte le donne vip ricorse a questo metodo per diventare mamme. Ad oggi, alcune si dichiarano felicissime della scelta fatta e raccontano, commosse, l'esperienza al grande pubblico. Altre invece, continuano a preferire una certà "omertà" sull'argomento.

  • Credits: Getty Images
    Tra le celeb che hanno fatto "coming out", Nicole Kidman, che dopo due figli adottati con Tom Cruise, Connor e Isabella, e una figlia naturale avuta dal secondo marito Keith Urban con inseminazione artificiale, Sunday Rose, è ricorsa a una surrogata per avere la quartogenita Faith Margareth.
  • Credits: Getty Images
    Sono nate da madre surrogata anche Tabitha e Marion, le gemelle di Sarah Jessica Parker e Matthew Broderick, a causa delle difficoltà incontrate dall’attrice a rimanere incinta dopo il primogenito James
  • Credits: Getty Images
    E poi c'è Kim Kardashian, diventata mamma di Chicago grazie all'aiuto di una ventenne che ha prestato il suo utero alla coppia Kardashian-West per permettere loro di avere la terza figlia. La socialite durante l'ultima gravidanza, aveva infatti avuto seri problemi e le era stato sconsigliato di restare incinta.
  • Credits: Getty Images
    E c'è Sienna May, la figlia di Ellen Pompeo nata anche lei da un utero in affitto: dopo la primogenita Stella, nata nel 2009, lei e il marito Chris Ivery hanno preferito la surrogata. Anche per l'ultimogenito Eli Christopher nato nel dicembre del 2016.
  • Credits: Getty Images
    Madre surrogata anche per l'attrice di origini asiatiche Lucy Liu.
  • Credits: Getty Images
    Anche tanti papà scelgono di avere figli attraverso un utero in affitto: Cristiano Ronaldo dopo tre figli da madre surrogata, Cristiano Junior, e i gemelli Eva e Mateo, per la prima volta è diventato padre naturalmente dall’attuale compagna Georgina Rodriguez

Naturalmente sono molte le coppie omosessuali che hanno potuto vivere l'esperienza della genitorialità grazie alla surrogata. I primi sono stati Elton John e il marito David Furnish che hanno avuto due bimbi nati entrambi dalla stessa donna. E poi Ricky Martin, papà dei gemellini Valentino e Matteo e Miguel Bosè, padre di ben quattro bambini, tutti nati da madre surrogata (ora in via di separazione dallo scultore valenciano Nacho Palau che ha chiesto la custodia dei figli). 

Riproduzione riservata