Kate Middleton dona i capelli per le parrucche dei bimbi malati

29 01 2018 di Alessia Sironi
Credits: Getty Images

Secondo i tabloid britannici la duchessa di Cambridge avrebbe donato circa 17 centimetri di capelli alla Little Princess Trust che si occupa di fornire gratuitamente parrucche ai pazienti più piccoli con tumore

Kate Middleton ha donato i suoi capelli per una buona causa: per realizzare parrucche per i bimbi malati di cancro. Secondo quanto riportato dalla maggior parte dei giornali britannici la duchessa di Cambridge avrebbe tagliato 17 centimetri della lunga chioma a favore di un più moderno bob per donarli alla Little Princess Trust, l’associazione che si occupa di fornire gratuitamente parrucche ai piccoli che perdono i capelli durante i trattamenti di chemioterapia.

"È per noi una grande sorpresa", ha fatto sapere un rappresentante della Little Princess Trust, dopo la pubblicazione delle indiscrezioni, "Ovviamente siamo lieti che abbia donato i suoi capelli, e siamo anche molto grati, così come siamo grati a tutti coloro che scelgono di fare del bene in questo modo. Sono in molti quelli che lo fanno, e a volte anche in modo anonimo".

Credits: Getty Images

Il taglio della chioma di Catherine sarebbe avvenuto qualche mese fa e dietro la decisione ci sarebbe la proposta del parrucchiere di fiducia di Kate Middleton, Joey Wheeler, durante una delle ultime visite a Kensington Palace. "Quattro mesi fa Joey l’ha convinta a tagliare i suoi capelli e durante il taglio alla duchessa è venuto in mente di utilizzarli per far del bene, invece che buttarli via", ha raccontato una fonte di Palazzo al Sunday Express. Così Joey (che lavora per Richard Ward Hair a Chelsea) le avrebbe suggerito il modo giusto per farlo.

"Sono stati inviati in forma anonima, utilizzando un altro nome, cosicché l'associazione non sapesse che era stata lei ad inviarli. È bello pensare che da qualche parte una bambina stia felicemente indossando una parrucca fatta con i capelli di una vera principessa", scrive il Daily Mail. 


Credits: Getty Images

L’associazione Little Princess Trust è stata creata 12 anni fa da genitori di Hannah Tarplee, morta a 5 anni per un tumore. "Abbiamo donato 5.500 parrucche di capelli veri a bambini malati. Siamo anche stati in grado di finanziare la ricerca per il cancro pediatrico e trattamenti meno tossici".

Riproduzione riservata