Morgane: la detective geniale torna in servizio

A partire dal 4 ottobre su Rai 1 torna l'amata investigatrice Morgane Alvaro della serie gialla francese Morgane Detective geniale: genio fuori controllo e look eccentrico, nelle nuove puntate metterà alla prova la pazienza di molti personaggi della serie tv

Morgane Detective geniale: la serie tv

Morgane Alvaro, dal 4 ottobre, torma ad essere protagonista delle nostre serate: nella prima stagione l’abbiamo apprezzata grazie alle sue doti investigative fuori dal comune. Da addetta alle pulizie in una stazione di polizia a consulente della Direzione Interregionale della Polizia Giudiziaria di Lille. Un bel salto di qualità, non credete? L'eccentrica e geniale Morgane - è madre di tre figli (avuti da due uomini diversi): l’attuale compagno Ludo è tornato a casa, Eliott è un bambino prodigio, Tea in crisi adolescenziale e Chloé resta la confidente privilegiata - utilizzerà il suo intuito per risolvere le difficili inchieste che coinvolgono i luoghi più disparati: il centro commerciale, la fattoria, una corte d'assise, e persino uno strip club.

Ipa
1 di 8
Ipa
2 di 8
Ipa
3 di 8
Ipa
4 di 8
Ipa
5 di 8
Ipa
6 di 8
Ipa
7 di 8
Ipa
8 di 8

Morgane Detective geniale, seconda stagione: le anticipazioni

Tenace, ribelle e spiritosa, Morgane, la detective con unghie finte e tacchi a spillo, non sembrava, fino a qualche puntata fa, essere pronta per una vita normale: riuscirà nella seconda stagione a integrarsi nella polizia e risolvere una volta per tutte i suoi problemi con l'autorità? Oppure dovrà cambiare atteggiamento?

Intanto, con il ritorno di Ludo e con due stipendi per un affitto solo, a Morgane sembra di vivere nel lusso più assoluto. Così decide di andare a fare shopping per spendere un po' del suo denaro in leggins leopardati e altre "eccentricità". E di finire sul cadavere di Séverine, commessa di scarpe nel centro commerciale dove si era appena recata a fare acquisti. A scoprire qual è il movente del delitto di questa commerciante senza storia saranno proprio Morgane insieme al comandante Adam Karadec, sempre al suo fianco, e Roxane Ascher, la severa e affascinante ispettrice degli affari interni.

I francesi sono pazzi per Morgane

Nella serie Morgane - Detective Geniale si passa dall'inchiesta alla vita domestica, dal riso al pianto, dalla gioia al dolore. Ed è l'incarnazione del riscatto sociale: «I francesi si immedesimano in questa madre single che rompe le catene della vita quotidiana e riesce a evadere con ottimismo ed entusiasmo», scrive Le Parisienne.
Un bilancio eccezionale quindi, in patria, che ha stabilito un record di ascolto di 9,8 milioni di spettatori e dove già si sta preparando la terza stagione. Anche in Italia Morgane è molto amata: a settembre del 2021, la prima stagione, ha ottenuto una media del 19% di share. Ma la popolarità di Morgane è dovuta soprattutto alle grandi doti di Audrey Fleurot.

L’attore Mehdi Nebbou interpreta Adam Karadec, l’investigatore dal fascino misterioso che lavora
L’attore Mehdi Nebbou interpreta Adam Karadec, l’investigatore dal fascino misterioso che lavora al fianco di Morgane.

La carriera di Audrey Fleurot

L'attrice francese ha conquistato il successo con il film campione d’incassi Quasi amici e con Midnight in Paris di Woody Allen.
Nata a Mantes-la-Jolie il 6 luglio del 1977, è in teatro che Audrey Fleurot fa il suo debutto, passando poi per videoclip musicali, cortometraggi e arrivando infine sul piccolo e grande schermo (anche internazionale). Dopo Spiral, Un village français, nel quale ha recitato dal 2009 al 2017 e per il quale ha ricevuto due candidature come Miglior attrice, Audrey Fleurot ha partecipato per Netflix alla serie Chiami il mio agente! e, sempre sulla piattaforma, alla miniserie crime Safe. Prima di conquistare tutti con la sua Morgane.

Imma Tataranni: tutto sui nuovi episodi della seconda stagione

VEDI ANCHE

Imma Tataranni: tutto sui nuovi episodi della seconda stagione

Mina Settembre seconda stagione: arriva Marisa Laurito

VEDI ANCHE

Mina Settembre seconda stagione: arriva Marisa Laurito

Riproduzione riservata