I Pooh

Pooh, esce l’album d’addio: L’ultima notte insieme

Esce il 16 settembre Pooh 50 – L’ultima notte insieme un triplo album con oltre 50 canzoni, immagini dei concerti a San Siro, attimi rubati dal backstage e brani inediti

La festa dei 50 anni dei Pooh continua. Dopo i concerti negli stadi di giugno e le tre date sold out dell’Arena di Verona di pochi giorni fa, il 16 settembre esce l’ultimo disco della band. Un «disco testamento», come lo definisce Roby Facchinetti. Anticipato dal singolo Piccola Katy attualmente in radio, riregistrato e riarrangiato a cinque voci, i Pst-block-8ooh fanno uscire l’album che celebra questa reunion dei cinque componenti e che durerà fino al 31 dicembre 2016, data ufficiale del termine dei festeggiamenti.

«Non sappiamo ancora dove celebreremo la vera ultima notte insieme, ma siamo sicuri che vorremo suonare fino all’ultimo minuto. E be’, se supereremo la mezzanotte, siamo certi ci perdoneranno. Ma da lì in poi i Pooh non esisteranno più», raccontano.

Presentato da F&P Group e A1 Entertainment e distribuito da Sony Music Pooh 50 – L’ultima notte insieme è un triplo album che esce in diverse versioni: 3CD con la registrazione del concerto negli stadi e 4 inediti (Tante storie fa, Le cose che vorrei, Ancora una canzone e la strumentale Traguardi)  e 50 canzoni. 3CD più DVD con le registrazioni del concerto, gli inediti e il filmato del concerto di San Siro. In più il 30 settembre uscirà anche la Box 5 Vinili, con 5 diverse copertine raffiguranti i componenti della band. Poi la versione 3CD più un DVD del concerto più un DVD docufilm con immagine inedite del backstage e un libro di 100 pagine.

Roby Facchinetti, Dodi Battaglia, Red Canzian, Stefano D’Orazio e Riccardo Fogli vogliono insomma accontentare tutti: «Dal fan che vuole semplicemente portare a casa un ricordo, al collezionista che sceglie l’edizione speciale e numerata».

Sono pronti per i concerti nei palazzetti e non vedono l’ora di suonare di nuovo di fronte a quel pubblico che sta festeggiando questi mesi con loro «Era tutto partito per un concerto solo, un’ultima notte. Ma come si fa a dire no a un’occasione del genere?», ci avevano già raccontato in occasione dei concerti a San Siro. E così, dal 28 ottobre si riparte da Eboli, Salerno. Prima di allora però i Pooh partiranno per il Canada per portare i loro grandi successi oltreoceano. Torneranno in Italia, assicurano, ancora più carichi di prima.


Mondadori Portfolio
I Pooh in concerto allo stadio San Siro, 2016
Mondadori Portfolio
I Pooh in concerto allo stadio San Siro, 2016
Mondadori Portfolio
1969 - La prima formazione. Da sinistra: Valerio Negrini, Dodi Battaglia, Riccardo Fogli e Roby Facchinetti; nel corso degli anni cambieranno spesso i membri all'interno della band
Mondadori Portfolio
I Pooh con il premio Vota la voce,1975
Mondadori Portfolio
1977
Mondadori Portfolio
1982
Mondadori Portfolio
1984
Mondadori Portfolio
1986. I Pooh festeggiano i20 anni di carriera
Mondadori Portfolio
1990. I Pooh al 40° Festival di Sanremo

Per vederli l’ultima volta insieme:

il 28 e il 29 ottobre al Pala Sele di Eboli - Salerno, l’1 e il 2 novembre al Pala Florio di Bari, il 4 novembre al Palalottomatica di Roma, l’8 novembre all’Unipol Arena di Bologna, il 9 novembre all’Adriatic Arena di Pesaro, l’11 e 12 novembre al Mediolanum Forum di Assago – Milano, il 14 e 15 novembre alla Kioene Arena di Padova, il 18 e 19 novembre al Nelson Mandela Forum di Firenze, il 21 novembre alla Fiera di Brescia, il 25 e il 26 novembre al Pala Alpitour di Torino.

I biglietti sono disponibili in prevendita su Ticketone, prevendite e punti vendita abituali.

 

Ligabue, un mito in concerto

VEDI ANCHE

Ligabue, un mito in concerto

Céline Dion torna con l’album Encore un soir

VEDI ANCHE

Céline Dion torna con l’album Encore un soir

Riproduzione riservata