La metamorfosi di Renée Zellweger da Bridget Jones a What/If

14 06 2019 di Alessia Sironi
Credits: Getty Images

La nuova serie targata Netflix ha per protagonista una strepitosa Renée Zellweger che, compiuti 50 anni, si cimenta in un  ruolo estremo tra sesso, denaro e tanta cattiveria. Lontani i tempi della svambita Bridget Jones. Ecco come l'attrice si è trasformata in diva

Un po' Proposta indecente, un po' Rivelazioni, un po' Basic Instinct e un po' Attrazione fatale. E' un mix di emozioni, sesso, giallo e thriller What/If, la nuova serie targata Netflix con protagonista una strepitosa Renée Zellweger che, compiuti 50 anni, è all'apice della sua forma e "insegna" come fare soldi facili cedendo il proprio marito a una sfrontata miliardaria.

La miliardaria in questione è Anne Montgomery (Renée Zellweger) che si invaghisce di un barista-pompiere, ovviamente sposato con una ragazza dolcissima (che sta disperatamente cercando investitori per far decollare la sua attività). E fin qui nulla di eccezionale, direte voi. Il bello arriva quando la signora Montgomery propone a Sean e Lisa venti di milioni di dollari (più altri 60 di investimento nell'azienda) in cambio di una notte d'amore con lui.

Lisa è candida e carina, nulla a che vedere con Anne (e anche se l'attrice texana forse ha un tantino esagerato coi lifting in passato ora che ha smesso ha acquistato un'aura algida decisamente sexy) che nella serie indossa abiti strepitosi e seducenti, è una donna navigata e ha molto, molto denaro. E mentre guardi la prima puntata pensi: "E tu? Tu doneresti tuo marito per 20 milioni di dollari?"

Lisa dice sì. Ma quell'unica clausola di non parlare mai di quella notte tra loro diventa una bomba a orologeria all’interno della coppia. Renée Zellweger interpreta alla perfezione l’arrivismo, la sete di potere e di denaro e la cattiveria apparentemente senza limiti del suo personaggio. Ma, forse, alla fine vi renderete conto che è quasi meglio lei della cara e dolce Lisa con la sua vita perfettamente borghese...

Wuel che è certo è che ne ha fatta di strada dall'impacciata e cicciottella Bridget Jones alla miliardaria e filiforme Anne Montgomery: ecco la metamorfosi di Renée Zellweger.

Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Foto
Riproduzione riservata