Annalisa

Annalisa

Annalisa a Sanremo con il nuovo album, Bye Bye

La cantautrice di Savona che nel 2010 faceva il suo esordio nel programma di Amici di Maria De Filippi continua il suo percorso di crescita musicale tornando per la quarta volta sul palco del Festival di Sanremo con una nuova consapevolezza. È cambiata e ha voglia di dimostrarlo. Canta Il mondo prima di te, un brano che racconta il risultato di questa ricerca interiore. Alla ricerca della felicità che arriva nel nuovo album Bye Bye in uscita durante i giorni del Festival.

Il mondo prima di te non sembra solo una canzone d’amore, ce ne parli?

È una canzone che parla di rinascita. Mi sono accorta di essere cambiata con questa canzone. Mi sono guardata e mi sono scoperta nuova, con una rinnovata energia e la voglia di dire cose diverse, avendo voglia di inseguire la felicità.

In cosa sei cambiata?

Sono sempre stata ottimista e positiva ma ora sono molto più diretta, tranquilla, consapevole. Mi sento più donna. Lavorare al nuovo disco ha tirato fuori qualcosa di me senza che me ne rendessi conto durante la scrittura. Riascoltando le canzoni mi sono ritrovata diversa ma mi sono anche riconosciuta di più. Ho bisogno di raccontare questo cambiamento.

A chi dici Bye Bye?

A quello che c’è stato prima, ma non è un addio. È un saluto pieno di riconoscenza.

Il segreto della tua felicità?

Ricercare solo ciò che mi fa stare bene, se qualcosa intacca il mio stato di felicità elimino.

Un altro Sanremo, come lo affronti?

Ho voglissima. Sono super gasata e non vedo l’ora perché sento la necessità di vivere questo momento, di fare arrivare agli altri questo mondo nuovo.

Il tuo Festival più bello?

Quello di Una finestra tra le stelle perché mi sono proprio divertita. Ero tranquilla, con una canzone che mi metteva felicità. Stavo tornando dopo due anni di duro lavoro, avevo una voglia incredibile di buttarmi!

Chi ti vestirà?

Dsquared.

L’accessorio da cui non puoi separarti?

L’orologio.

Il rossetto preferito?

Nude, che c’è, ma non si vede troppo.

Sul comodino accanto al letto cosa c’è?

Il mio telefono. Che mi fa da sveglia ma che soprattutto mi permette di scrivere e rimanere in contatto con i fan. Mi piace tantissimo e sempre di più vivere i social per quello che sono. Condividere, leggere i commenti, interagire. Mi diverto molto. La trovo una bella opportunità.

Stanza disordinata o ordinata?

Disordinata, ma io so esattamente dove si trova tutto.

Quante interviste reggi al giorno?

Non ho un limite, basta che io abbia almeno due ore di libertà prima dell’esibizione perché altrimenti mi viene l’ansia.

Hai un portafortuna?

No, ma mi piace mettere in valigia piccole cose che mi ricordano le persone importanti, magari il regalo di un’amica o qualcosa dei miei genitori. Porto con me pezzetti di tutta la mia vita, tipo gli orecchini che mio papà ha regalato a mia mamma e che lei non indossa, allora li metto io.

Una persona con te a Sanremo, per stare bene?

In generale quando sono a Sanremo mi fa bene pensare di non essere da sola in quell’esperienza. Questa sensazione me la trasmettono i fan in generale. C’è però un gruppetto di fan della primissima ora che affita casa lì e mi segue ovunque, guidato dalle mie due amiche del cuore, che sono anche le mie coinquiline a Roma. Arianna e Morena erano le mie due primissime supporter ai tempi di Amici, quando ancora non mi seguiva nessuno. Abbiamo fatto amicizia, sono una presenza che mi fa stare bene.

A proposito di Amici, stai facendo la tutor ai ragazzi del talent, come sta andando?

Mi piace tantissimo e mi ritrovo nelle loro debolezze che magari erano anche le mie, o lo sono ancora. Mi fa piacere poterli aiutare.

Un altro tutor è Michele Bravi che nella serata di venerdì duetterà con te.

E ne sono felicissima. Mi è sempre piaciuto artisticamente e dopo l’ultimo Sanremo ancora di più. Siamo amici, stiamo condividendo l’esperienza di Amici, meglio di così non si può. Trovarsi bene insieme è fondamentale per una buona esibizione. 

Tutto sul Festival di Sanremo 2018: le canzoni, i cantanti, i presentatori e gli ospiti

Vai allo speciale Sanremo di Tv Sorrisi e Canzoni

Riproduzione riservata