Auguri di buon compleanno Scooby-Doo!

Scooby! diretto da Tony Cervone arriva finalmente in digital facendoci ritrovare i personaggi creati da Hanna-Barbera 50 anni fa. Ecco i segreti dell'alano più fifone della storia dei cartoon

Avreste mai pensato di vedere uno Scooby-Doo cucciolo (ma già birbante) che corre per le strade di Venice, il quartiere balneare di Los Angeles, inseguito da un poliziotto, mentre fa l'acrobata su un rotolo di carne pressata appena rubato in un ristorante greco? È così che si presenta l'alano più famoso e fifone del mondo animato, quello che ci ha fatto compagnia durante la nostra infanzia, nel reboot delle sue avventure. Il film Scooby! di Tony Cervone arriva in anteprima digitale a partire dal 16 luglio (su Amazon Prime, Apple Tv, Youtube, Google Play, TIMvision, Chili, Rakuten TV, PlayStation Store, Microsoft Film & TV e su Sky Primafila e Infinity), in tempo per festeggiare i suoi primi 50 anni. La prima serie firmata Hanna e Barbera, creata da Joe Ruby, Ken Spears e Iwao Takamoto, al quale si deve l'ideazione grafica del cartoon, ha debuttato infatti sulla Cbs il 13 settembre 1969 mentre in Italia è arrivata nel luglio dell'anno successivo.

La versione cinematografica racconta come gli amici Scooby e Shaggy si siano incontrati e, in seguito, uniti ai giovani investigatori Fred, Velma e Daphne per formare la famosa Mystery Incorporated e girare il mondo su un furgone chiamato Mystery Machine per risolvere misteri che solitamente comprendono storie di fantasmi e altre entità soprannaturali. Con centinaia di casi risolti e avventure condivise, il grande cane pauroso e la sua banda ora dovranno però affrontare il mistero più grande e impegnativo di sempre: sventare il piano per sguinzagliare il cane-fantasma Cerberus nel mondo. Mentre si apprestano a fermare questa "can-apocalisse globale", i membri della banda scoprono che Scooby ha un retaggio segreto e un destino epico ancora più grande di quanto potessero immaginare.

A doppiare Scooby-Doo nella versione originale torna la sua voce storica, Frank Welker e con lui ci sono Zac Efron (Fred), Will Forte (Shaggy), Mark Wahlberg (Blue Falcon), Gina Rodriguez (Velma) e Amanda Seyfried (Daphne). Efron in modo particolare è legatissimo al personaggio di Scooby con cui è cresciuto e che lo ha fatto divertire per anni: «Sono un vero Scoobofilo e non poteva capitarmi di meglio», ha raccontato l'attore diventato famoso con la serie High School Musical sottolineando il forte legame tra Scooby e Norville detto Shaggy nato già al loro primo incontro, durante un picnic improvvisato dal bambino sulla spiaggia, «Un'amicizia che nel film diventa ancora più importante e speciale».

La storia, che ha probabilmente la nostra età, torna quindi oggi per portare in giro per il mondo, attraverso imponenti scene d'azione, mostri e fantasmi, i nostri figli: «Gli spettatori piccoli e grandi saranno ancora più sorpresi da quanto cuore ci sia nel film. Scooby e Shaggy sono personaggi che amiamo. Ora li vedremo da un punto di vista più profondo e soddisfacente, che ce li fa amare ancora di più», spiega il regista Tony Cervone.

Riproduzione riservata