Valentino Rossi compie 40 anni ed è più in forma che mai

15 02 2019 di Alessia Sironi
Credits: Getty Images

Il "dottore" festeggia i suoi primi 40 anni e non ha intenzione di mollare il colpo: tanti progetti importanti nel suo futuro ma intanto si regala una pista da speedway all'interno del suo ranch. Per migliorarsi ancora 

Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Foto

Nove titoli mondiali, 115 successi, 232 podi, 332 GP e 23 stagioni. Vi bastano questi numeri per uno che festeggia i suoi primi 40 anni? Valentino Rossi il 16 febbraio soffia su 40 candeline. Ed è un'età in cui è facile fare bilanci. Soprattutto per un campione come lui. Ma, a dispetto di molti che lo vorrebbero fuori dalle "corse", il Dottore non ha nessuna intenzione di scendere dalla sua sella. La sua moto è un tutt'uno con lui e oggi, si allena molto più di quando aveva 20 anni. Con disciplina e sacrifici. Tanto tapis roulant e "high intense interval training" ogni giorno in palestra per aumentare forza e resistenza. "L'ho capito a 25 anni, che era arrivato il momento di fare dei sacrifici. Prima non facevo caso a quel che mangiavo, a quanto e come dormivo. Poi mi sono messo a regime. All'inizio non è stato facile, ma quando vedi i risultati ti abitui all'idea. E non è più così complicato. Fisicamente non sono mai stati tanto in forma", racconta il pilota di Tavullia, città dove è cresciuto, vive e dove ha costruito la sua attività.

Infatti il più bel regalo di compleanno riguarda proprio il suo Ranch: Valentino Rossi sta facendo costruire una pista da speedway proprio all'interno della sua tenuta. Un ovale in brecciolino da 450 metri, dove poter correre senza freni, migliorarsi, imparare, crescere. E naturalmente vincere. Nonostante gli "anta". Perché il pilota di MotoGP è abituato ad alzare l'asticella:"Il livello dei miei avversari continua a salire e quest'anno sarà una bella bega", racconta a La Gazzetta dello Sport in un’intervista rilasciata in occasione dei suoi 40 anni.

Già, perché il Dottore ha ancora due stagioni di contratto di fronte a sè quindi, almeno fino all'estate del 2020, non se ne parla di "appendere le scarpette al chiodo". Come ha sempre ammesso, la competizione a lui piace parecchio e finché si divertirà, continuerà a correre.

Ma Valentino è cresciuto e non pensa solo a vincere in pista ma anche nella vita. Oggi ha due desideri importanti che gli auguriamo di realizzare - chissà che non li esprima proprio mentre soffia sulle 40 candeline! - "Mi piacerebbe chiudere correndo con mio fratello Luca che quest'anno punta al mondiale di Moto2". Anzi, magari potrebbe essere proprio lui un giorno a gestire la sua squadra.

E poi c'è la fidanzata, Francesca Sofia Novello, la modella 25enne con con ha una relazione da un anno e con cui si trova molto bene. Rossi è stato letteralmente stregato da lei e ora è pronto a mettere su famiglia con lei!

Che il prossimo "titolo" sia quello di papà?

Riproduzione riservata