Torna lo sconto sulle auto ecologiche

28 08 2019 di Giorgia Nardelli
Credits: Shutterstock

È in arrivo un nuovo ecobonus sulle vetture meno inquinanti. Si è aperta la seconda fase di prenotazioni e chi compra un’auto può prenotare lo sconto

È in arrivo un nuovo ecobonus sulle vetture meno inquinanti. Si è aperta la seconda fase di prenotazioni e chi compra un’auto può prenotare lo sconto: a disposizione ci sono quasi 40 milioni di euro.

Ecco come funziona.

Chi può richiedere l'ecobonus

A differenza delle due ruote, l’ecobonus per le auto non è riservato ai veicoli elettrici o ibridi, ma a tutte le macchine purché abbiano un prezzo sotto 50.000 euro (Iva inclusa) ed emissioni inferiori a 70 g di Co2 per km (in genere auto di piccola e media cilindrata, l’indicazione è sul libretto di circolazione).

La rottamazione della vecchia auto

Lo sconto varia a seconda delle emissioni della nuova auto, e arriva fino a 4.000 euro. Per chi rottama una vecchia Euro 1, 2, 3 o 4, il bonus può salire fino a 6.000.

La pratica

È il venditore a gestire la pratica, entro 15 giorni dalla data di consegna del veicolo. C’è tempo fino il 20 novembre 2019, ma l’iniziativa si ripeterà nel 2020 e 2021, quando saranno stanziati altri fondi (per info: ecobonus.mise.gov.it).

Riproduzione riservata