Cellulare pc portatile mano

Come parlare con un operatore Vodafone

Non riesci a contattare il servizio clienti del tuo operatore telefonico? Abbiamo preparato una guida ai contact center dei quattro operatori italiani. Qui trovi le istruzioni per parlare con un operatore Vodafone

Se il tuo gestore telefonico è Vodafone e sei alle prese con un guasto o un disservizio, hai molte strade per chiedere aiuto al Contact center, tra cui una chat che risponde in tempo reale e ti dà la possibilità di prenotare una telefonata con un operatore.

Abbiamo testato i diversi canali nell’ultima tappa del nostro viaggio all’interno dei Contact center delle compagnie telefoniche, scoprendo che ogni problema ha il suo canale preferenziale. Ecco le informazioni che possono tornarti utili.

Il 190 e gli altri numeri Vodafone

Quando componi il numero del Servizio clienti presta la massima attenzione alle indicazioni della voce registrata, altrimenti corri il rischio di finire in un vicolo cieco e dovere ricominciare daccapo. Occorrono 4 passaggi per raggiungere una voce umana: per arrivare all’obiettivo premi il numero che corrisponde alla voce “assistenza”, e poi “supporto per la tua offerta”. L’attesa dura pochi minuti in tutto, dopodichè sei in gradi di parlare con un assistente.

Più breve è la strada dell’800 100 195, il numero di assistenza da comporre se chiami dal telefono di un altro operatore. È prezioso se hai dimenticato il Pin della tua Sim e hai bisogno dei codici per sbloccarla, o se ti hanno rubato il telefono, ma è anche la via più veloce per parlare con un addetto dell’assistenza clienti: ci siamo riusciti in poco più di un minuto.

My Vodafone, chat in tempo reale

Come gli altri gestori telefonici anche il sito vodafone.it ha una sezione “fai-da-te”. Se vuoi tenere d’occhio i tuoi costi e capire davvero quanto paghi, questa è la strada più immediata ed efficace. Una volta entrato nella tua area riservata hai a disposizione le voci che ti consentono di consultare il tuo piano tariffario e i servizi attivi. Cliccando invece sulla voce “Controllo Costi” puoi visionare i costi addebitati negli ultimi sei mesi, mentre alla voce del menu “Supporto” trovi le indicazioni per gestire i problemi di diverso tipo.

Consultando la pagina dei costi abbiamo scoperto che era attivo sulla nostra linea il servizio a pagamento Vodafone Exclusive, e l’abbiamo disattivato in pochi secondi.

Non capivamo però la ragione di un altro costo, e abbiamo provato a chiedere spiegazioni usando la chat. La finestra si trova alla sinistra della schermata, nella pagina Controllo costi, e prima di dare accesso alla conversazione il sistema chiede di selezionare l’argomento della richiesta da un menu a tendina. Siccome non trovavamo la voce che faceva al caso nostro ne abbiamo scelto uno a caso, e abbiamo avuto accesso alla chat. Era domenica, e non abbiamo avuto risposta. Il giorno dopo, invece, abbiamo subito trovato dall’altra parte un’operatrice, che è rimasta con noi finché non abbiamo esaurito dubbi e domande.

Se fai fatica gestire una conversazione scritta, da qui puoi anche prenotare una telefonata con l’operatore, selezionando una fascia oraria.

App e sms per mettersi in contatto con Vodafone

Le informazioni e i servizi che sono sul sito sono anche sulla App My Vodafone. Ti conviene scaricarla soprattutto se hai una ricaricabile, perché ti mette disposizione tutti i contatori e puoi verificare il credito residuo evitando di telefonare al 414. Il servizio telefonico è infatti diventato a pagamento e costa circa 20 centesimi al minuto. Quanto alla App, diversi utenti lamentano che l’ultima versione non è compatibile con il proprio sistema operativo o hanno difficoltà ad aggiornarla. In questi casi, o se hai problemi di configurazione, puoi inviare una mail a supporto.app@mail.vodafone.it.

Un altro modo immediato per tenere invece sotto controlli i costi è inviare un sms al 190 scrivendo nel testo MIASIM. Dopo poco ricevi un messaggino che elenca tutte le promozioni attive. Unico neo: per disattivarle devi comunque telefonare al 190 o farlo via sito o App.

Le pagine Facebook e Twitter di Vodafone

Un’alternativa efficace per risolvere le questioni di ogni tipo è la via social (facebook/vodafoneit e @vodafoneit).

Abbiamo interpellato il team via Facebook perché volevamo chiedere informazioni sul rimborso del credito residuo dopo il passaggio a un nuovo operatore, e dall’altra parte si è fatto vivo un assistente dopo pochi minuti.

Questo canale, inoltre, è particolarmente utile se per esempio hai bisogno di effettuare operazioni che dal sito è più complicato fare, come il blocco degli abbonamenti che si attivano in automatico durante la navigazione via smartphone (puoi farlo da servizidigitali.vodafone.it/) e la richiesta di rimborso. Una volta aperta la finestra della chat e indicato il tuo numero di telefono l’operatore riesce infatti a eseguire l’operazione in tempo reale, e, soprattutto, si attiva per farti avere il rimborso della somma che ti è stata sottratta.

Il Forum di Vodafone

C’è infine la pagina della Community, da usare se hai un problema complicato e vuoi chiedere aiuto agli altri clienti. Trovi l’accesso in fondo alla pagina di benvenuto dell’area riservata, quella che ti appare subito dopo avere effettuato la registrazione, e quando sei dentro puoi scegliere se accedere all’area Supporto tecnico o a quella Tariffe e servizi. Le discussioni sono divise per argomento: nell’area tecnica, per esempio, ve n’è una specifica per ciascuna marca di smartphone.

Siamo entrati nell’area Tariffe e servizi e abbiamo lasciato un messaggio chiedendo aiuto su come disattivare un servizio in abbonamento. Quando il giorno successivo siamo tornati a vedere se c’era la risposta abbiamo scoperto che il post era stato unito in automatico alla discussione in cui si parlava di quell’argomento. E lì abbiamo trovato le risposte che cercavamo.

"Ciao puoi provare a disabilitare i servizi a pagamento tramite app my vodafone nella sezione soddisfatti o rimborsati. In alternativa puoi contattare l'assistenza tramite i canali social Facebook e Twitter o 190 chiedendo di attivare il blocco dei servizi a contenuto e a pagamento e se possibile ricevere il rimborso della precedente attivazione :thumbup: restiamo in contatto a presto :thumbup:"

Canali di contatto digitali e di selfcare

Tramite My Vodafone e My Vodafone business è anche possibile accedere a Soddisfatti o Rimborsati Rete 4G  e Soddisfatti o Rimborsati  Servizi Digitali, i servizi che permettono di essere ricompensati in caso di prestazioni di rete mobile 4G non ottimali, o di attivazione non voluta di servizi premium. La maggior parte delle funzionalità sono accessibili senza bisogno di login, anche tramite wi-fi, garantendo un’esperienza di navigazione semplice e fluida.


Problemi con l’operatore telefonico? Contattalo così

VEDI ANCHE

Problemi con l’operatore telefonico? Contattalo così

Come parlare con un operatore Wind

VEDI ANCHE

Come parlare con un operatore Wind

Come parlare con un operatore Tim

VEDI ANCHE

Come parlare con un operatore Tim

Riproduzione riservata