La mia quarantena ai fornelli

  • 16 04 2020

Vivo a Conegliano, in provincia di Treviso. Vorrei raccontarvi la vita in quarantena di una ragazza di 23 anni. Sono laureata in Scienze dell'educazione e della formazione all'Università di Padova e lavoro in una scuola materna come educatrice. A causa però di questo terribile coronavirus la mia vita si è fermata, come quella di tutti.

Sicuramente non è facile, inutile dirlo. La cosa più importante in questo momento è la salute, ma dobbiamo considerare come la vita di tutti noi, giovani, adulti e anziani, sia cambiata. La routine frenetica, lo stress e i mille problemi della vita lavorativa hanno lasciato il posto a una sedentarietà irremovibile. La vita in casa.

Ci troviamo tutti in una condizione di stazionarietà, il tempo sembra essersi congelato, lontani dall'amore, dagli affetti e dai propri cari. Per molti sarà una scoperta, una novità, per altri invece sarà un desiderio avveratosi, legato a una vita di stress e freneticitá, e per altri invece sarà un'abitudine, quotidianità. Sicuramente per me è stata una scoperta: mi sono potuta dedicare a tempo pieno alla mia passione più grande, la cucina. Passo le giornate a cucinare e sperimentare sempre piatti nuovi. Inoltre ho avviato un progetto di scambio interculturale con una scuola di Mosca, composta da adulti che studiano la lingua Italiana. Questo progetto consiste in un incontro settimanale via Skype in cui insegno, in diretta, delle ricette tipiche venete e italiane. Loro cucinano insieme a me.

Questo progetto mi sta dando tantissime soddisfazioni! Ho anche creato una pagina Instagram dedicata a questo progetto, si chiama @chicca_ai_fornelli. Sono davvero felice di aver utilizzato questo periodo di quarantena al meglio, intrattenendo delle persone e regalando loro qualche momento di spensieratezza e portando la cucina veneta e italiana in giro per l'Europa! Quindi mi auguro che tutti i giovani, e non solo, possano riscoprirsi e scoprire, come me, se stessi e i veri valori della vita. Dedicarsi a se stessi, ai propri famigliari, ai propri hobby e così scovare della luce, in tutto questo buio.

(Francesca Benvenuti)

#lenostrevitesospese

Stampo i compiti per i bimbi del pianerottolo

VEDI ANCHE

Stampo i compiti per i bimbi del pianerottolo

Sono in cassa integrazione. Riusciremo a rialzarci?

VEDI ANCHE

Sono in cassa integrazione. Riusciremo a rialzarci?

Riproduzione riservata