Cosa sono i messaggi effimeri di WhatsApp

Arriva la possibilità di cancellare più velocemente i messaggi inoltrati e i file pesanti. Via anche i "messaggi effimeri” in 7 giorni

WhatsApp introduce nuove funzionalità che promettono di semplificare la vita degli utenti. Complice l’emergenza sanitaria, il ricorso alla messaggistica è aumentato, per esempio anche come strumento di comunicazione per la scuola oppure per i contatti di lavoro per chi è in smart working. Ecco che il social ha deciso di semplificare e velocizzare le procedure per eliminare messaggi e file non utili e che rischiano di togliere spazio alla memoria del cellulare. Ecco come.

Come eliminare i messaggi delle “catene”

Con l’imminente aggiornamento della App di messaggistica sarà disponibile la funzione che permette di procedere alla cancellazione di foto, video o gif direttamente dalla schermata dell’applicazione.

Nella home, infatti, comparirà una barra che permette di visualizzare i file di grandi dimensioni ricevuti nei gruppi, dai contatti oppure inviati ad altri utenti. Se i file occupano troppo spazio, apparirà il messaggio dello spazio memoria in esaurimento: bisognerà cliccare sopra per visualizzare i file allegati suddivisi in due categorie: Inoltrati molte volte e Oltre i 5MB. Nel primo caso si tratta per lo più di “catene”, dunque video, foto o messaggi animati non personali. Nel secondo caso si parla di materiale particolarmente pesante.

Sarà sufficiente selezionarli (con la possibilità di vedere l’anteprima per evitare errori) per eliminarli dalla memoria evitando di esaurirla. La nuova funzione permette di evitare, quindi, di dover rimuovere i file andando a cercarli nella gallery fotografica del telefonino.

In alternativa, è possibile procedere con l’operazione dalle Impostazioni. Qui è già ora possibile eliminare ciò che non serve. Basta cliccare sull’icona a forma di rotellina, in basso a destra. Poi si deve selezionare Utilizzo rete, che mostra i file inviati e ricevuti, procedendo all’eliminazione di ciò che occupa spazio.

Se invece si clicca su Utilizzo archivio, si può controllare da lista dei byte di ogni chat, di quelli di foto, Gif, videom, documenti e messaggi vocali, che è possibile cancellare selezionando Gestisci.

Via i messaggi effimeri in 7 giorni

Rappresenta la seconda novità di WhatsApp, attiva da novembre 2020 in tutto il mondo, che permette di classificare alcuni messaggi come meno importanti e quindi da cancellare in modo automatico dopo 7 giorni. L’obiettivo è sempre il risparmio di spazio nel proprio smartphone in modo da far assomigliare le conversazioni su WhatsApp «il più possibile a quelle che avvengono di persona. Questo significa che non devono necessariamente essere conservate in eterno» spiega la società.

Ecco come utilizzare la funzione facoltativa

Una volta attivata dalle Impostazioni, permette di inviare messaggi temporanei, sia in una chat individuale che di gruppo, che non saranno più visibili dopo 7 giorni (la funzione non cancella quelli inviati e ricevuti prima dell’attivazione). Se si tratta di messaggi a/da un singolo, entrambi possono gestire autonomamente i messaggi effimeri, attivandoli o disattivandoli in qualsiasi momento. Per i gruppi questa possibilità è gestita solo dagli amministratori.

Che fine fanno i messaggi effimeri eliminati?

Attenzione alla gestione dei messaggi effimeri, perché se è vero che scompaiono dal proprio smartphone e dalla propria chat, possono rimanere presenti in quella del destinatario o del gruppo. Non si tratta, quindi, di una eliminazione totale che ha a che fare con la tutela della privacy, ma solo di un modo per gestire il proprio spazio di archiviazione al meglio.

Ecco alcune informazioni da ricordare:

  • Se un utente non apre WhatsApp per una settimana, il messaggio effimero scomparirà, ma potrebbe rimanere sull’anteprima delle notifiche;
  • Se si risponde a un messaggio effimero, l’originale potrebbe rimanere citato nella chat anche dopo i 7 giorni (se l’altro non attiva la funzione apposita);
  • Un messaggio, seppure effimero, inoltrato in una chat dove non è attiva la funzione specifica di eliminazione dei messaggi dopo 7 giorni, rimarrà sempre visibile;
  • Quando si effettua un backup, il messaggio effimero ancora presente sarà salvato senza essere eliminato dopo 7 giorni.

Screenshot e video dei messaggi effimeri

La App di messaggistica avverte che i messaggi effimeri potrebbero essere salvati dai propri destinatari sotto forma di screenshot o inoltrandoli ad altro destinatario. Quando, invece, contengono foto o video, i contenuti di questi ultimi rimarranno salvati sul proprio telefono, anche se nella chat non saranno più visibili. Questo accade se è attiva la funzione di Download automatico: se non si vogliono conservare i file multimediali, è sufficiente andare su Impostazioni, cliccare Utilizzo dati e poi Utilizzo archivio, e selezionare il comando di disattivazione.

Riproduzione riservata