Natale inaspettai

Il Natale che non ti aspetti: tutte le experience

Le vere tendenze per il Natale 2023 sono le esperienze magiche e inaspettate. Dai villaggi in cui si può pattinare, vedere i film e conoscere Babbo Natale fino alle gite in montagna immersi nella natura; dai castelli che si addobbano per l'occasione a veri e propri viaggi nel tempo: ecco tutte le nostre idee per un Natale indimenticabile

Stanche della solita gita per vedere i mercatini, con il vin brulé e le mele caramellate? Abbiamo quello che fa per voi. Per vivere al meglio il Natale 2023, l’ultima tendenza è buttarsi e vivere esperienze straordinarie. Per le più romantiche e tradizionaliste ci sono le gite in montagna o i villaggi di Natale, per chi vuole osare c’è la possibilità di vivere il viaggio di Babbo Natale con la realtà aumentata o festeggiare in atmosfere insolite, come i parchi acquatici.

Insomma, quest’anno non potete affrontare il Natale come il Grinch ed evitare le sue atmosfere gioiose. Scegliete il festeggiamento che fa per voi oppure mettetevi alla prova e vivete un’esperienza completamente diversa da quello a cui siete abituate. Potreste scoprire un lato di voi che non conoscevate. Non c’è bisogno di prendere mezzi e affrontare viaggi, le esperienze di Natale quest’anno sono davvero in tutta Italia. Insomma, quali altre scuse volete trovare?

La città del Natale a Catania

Dall’8 al 30 dicembre alle Ciminiere di Catania arriva Christmas Town, il primo parco tematico del sud Italia. Ospiterà tantissime attrazioni: dalla pista di pattinaggio sul ghiaccio alle aree-gioco allestite da Lego, PlayMobil, Disney Princess, Sylvanian Families e Peg Perego. Ci sarà anche un cinema dove rivedere i film celebri dedicati al Natale, un planetario, i mercatini e tantissime altre sorprese.

Lights in nature a Roma

Lights in Nature

Dal 14 dicembre al 18 febbraio ai Giardini Brancaccio di Roma si terrà l’evento luminoso più famoso al mondo: LIGHTS IN NATURE – LIFE. Nasce come parte del progetto del progetto Naturaleza Encendida, nato in Spagna e che dalla sua creazione nel novembre 2020 nel Real Jardín Botánico de Madrid, ha fatto tappa in diverse città europee, accogliendo oltre 1 milione di persone da tutto il mondo. Ad oggi, questo progetto tocca diverse tappe: Origen a Barcellona, Explorium a Tenerife, Insectos a Madrid, Itsasaldi a Bilbao e il recente Dalì Universe a Parigi.

Ogni parco offre magiche passeggiate notturne in differenti ambienti naturali dove il visitatore diventa protagonista e viene invitato a scoprire una ricca biodiversità in spettacoli di luci carichi di sorprese e adatti a ogni fascia di età. LIGHTS IN NATURE – LIFE a Roma nei Giardini Brancaccio guiderà i visitatori attraverso quattro aree tematiche: biosfera, terra, acqua e aria. Gli spettacoli durano circa un’ora e garantiscono ricordi indelebili. I biglietti sono disponibili online (lightsinnature.eventim-inhouse.it/webshop/webticket/timeslot) e su TicketOne.

Babbo Natale al Park Hyatt

Park Hyatt

Questo avvento sarà all’insegna dell’allegria al Park Hyatt Milano, dove sabato 16 dicembre una delegazione di stimati aiutanti di Babbo Natale, radunati dall’associazione benefica fiorentina La Compagnia di Babbo Natale Onlus, farà tappa per incontrare tutti i bambini di Milano, raccogliere le loro letterine e intrattenerli con regali e dolcetti. L’evento durerà dalle ore 14:00 alle ore 19:00 e sarà accompagnato da due zampognari che allieteranno i presenti con musiche natalizie.

I concerti Candlelight di Natale da non perdere

Candlelight

Concerti Candlelight sono intime e suggestive reinterpretazioni di autori e brani che hanno fatto e fanno la storia della musica. Sono uno degli appuntamenti più amati in tutte le città e si preparano a celebrare il Natale 2023, con un calendario speciale.

Milano, Roma, e poi Firenze, Torino, Venezia, Bari, Verona, Prato, Rimini, Palermo, Lecce, Bergamo, Lucca, Brescia, Genova, Catania, Napoli, Bologna e Taranto. Queste città faranno rivivere l’emozione dei brani natalizi più conosciuti: ce n’è per tutti i gusti, da Last Christmas a ‘Lo schiaccianoci’ di Tchaikovsky!

Esperienze Natale 2023: il menù delle feste di Identità Golose

Identità Golose

Come da tradizione, tornano i deliziosi e raffinati menu per la cena della Vigilia, il Pranzo di Natale e la sera del 31 dicembre di Identità Golose Milano, in via Romagnosi 3, il primo Hub internazionale della gastronomia dedicato all’alta cucina.

L’executive chef Edoardo Traverso ha firmato un menu speciale per far sentire a casa i commensali, regalando piatti golosi, eleganti e pieni di gioia. Con spirito raffinato, allegro e giocoso, da Identità Golose si unisce la ricercatezza gourmet con il calore natalizio. 

Il Christmas Club di Novellara

Teatro Franco Tagliavini

Sabato 16 dicembre torna lo spettacolo di Natale in Piazza Unità d’Italia a Novellara per scambiarsi gli auguri, nelle tre repliche alle 18.00, 18.30, 19.00! Quest’anno l’atmosfera sarà immersiva: il pubblico si ritroverà trasportato all’interno del “Christmas Club” gestito dalla proprietaria Lauren e dal suo instancabile e stravagante assistente.

Uno spettacolo che guarda indietro per non dimenticare la propria storia, osando ancora una volta ed essere visionari anche a Natale. L’ingresso è libero e gratuito, in caso di maltempo sarà rimandato al 17 dicembre.

Foresta incantata e sentiero illuminato in Valle Aurina

KOTTERSTEGE

Durante il periodo natalizio, la Valle Aurina si prepara a diventare un luogo fatato. La prima tappa è la Foresta Incantata, presso la cascata di Riva a Campo Tures. Un luogo magico e suggestivo, un promontorio roccioso tra abeti, pini e larici ben illuminato. Il sentiero nella foresta è un’esperienza unica: ci si imbatte nelle sagome di animaletti in legno scolpiti a mano e le piccole casette che costeggiano il percorso offrono agli ospiti il meglio dei prodotti gastronomici e dell’artigianato dell’Alto Adige. 

Dalla casa del parco naturale di Casere inizia poi il Sentiero Illuminato, un percorso lungo 3 km illuminato dalla luce calda di 100 fiaccole, con musiche natalizie, animali della fattoria da accarezzare, il meglio dell’artigianato locale e la bontà di una merenda tipica dell’Alto Adige. Infine, durante l’Avvento, Lutago si trasforma in un romantico Villaggio dei presepi, che vengono allestiti con grande cura nelle vetrine dei negozi. 

Natale al Lunapark: il Luneur Park di Roma

Luneur Park

Dal 2 dicembre al 7 gennaio il Giardino delle Meraviglie di Roma si veste a festa per celebrare il periodo più atteso dai bambini di ogni età. Elfi, folletti, creature divertenti come l’orso polare Igloo e l’omino pan di zenzero Pepe affolleranno il Parco trasportando i piccoli ospiti in un Natale incantato al di là dello spazio e del tempo, come nelle fiabe.

Per tutto il periodo delle feste il Lunapark più Antico d’Italia regala un’esperienza unica ai suoi ospiti offrendo a tutti l’ingresso gratuito al parco. Tra viali incantati, tunnel luminosi, sfere scintillanti, pupazzi di neve, slitte magiche trainate da simpatiche renne, colorati alberi di Natale e persino la storia ruota panoramica, con 22 attrazioni e spettacoli dal vivo il Luneur Park è l’esperienza di Natale perfetta per grandi e bambini che vogliono immergersi nella magia del Natale.

Milano: Hotel Gallia e La Gran Merenda di Natale

Excelsior Hotel Gallia_Merenda di Natal: da SX Panettone ‘Anima del Sud’, Pandoro tradizionale, Panettone tradizionale

L’Hotel Gallia Excelsior a Milano è una vera e propria istituzione. Simbolo di lusso ed eleganza, la sua atmosfera è sempre magica ma mai come nel periodo natalizio. In occasione delle feste 2023, l’hotel ha annunciato per un altro anno l’iniziativa Gran Merenda di Natale.

Con l’obiettivo di celebrare la tradizione pasticcera italiana, quest’anno gli Chef Vincenzo e Antonio Lebano e l’Executive Pastry Chef Stefano Trovisi, con la consulenza dei fratelli Cerea (forti di ben 3 stelle Michelin), propongono un viaggio alla scoperta delle eccellenze gastronomiche natalizie delle diverse regioni italiane. Si inizia dal Sud Italia, passando dalla Toscana e dal Trentino-Alto Adige, fino ad arrivare a Milano: in tavola cartellate, struffoli, cassatine, panforte, ricciarelli, torrone, strudel, pandoro e panettone, per celebrare le tradizioni regionali più autentiche che rendono il Natale davvero speciale.

Oltre all’esperienza della Gran Merenda di Natale, Excelsior Hotel Gallia rende possibile acquistare il Panettone Tradizionale, il Panettone ‘Anima del Sud’ e l’Albero di cioccolato firmati dall’Executive Pastry Chef Stefano Trovisi presso il pop up shop dell’hotel oppure sul portale www.cosaporto.it.

Esperienze Natale 2023: Natale al castello di Tirolo

Benjamin Pfitscher

Nei fine settimana dell’1-3 e dell’8-10 dicembre il Castello di Tirolo verrà allestito e ravvivato dalla presenza di bancarelle di artigianato e di gastronomia. Il cortile interno farà da cornice suggestiva con gli stand gastronomici, mentre le sale del castello diventeranno gli spazi espositivi per gli artigiani locali. Per i bambini ci saranno laboratori di bricolage, spettacoli, animazione e persino una mostra di presepi. Il tutto sarà accompagnato dalla musica, declinata in vari modi tra cori e concerti.

Oltre al castello, la città intera si renderà protagonista dei festeggiamenti del Natale: sfileranno i Krampus (demoni devoti a San Nicola), sarà possibile organizzare una gita su una carrozza trainata dai cavalli e persino pattinare sul ghiaccio.

Esperienze Natale 2023: The Swinglers ad Aosta

PH: Nedim Nazerali

La più attesa rassegna della Val D’Aosta è ritornata ufficialmente a partire da martedì 14 novembre con la sezione Cinema: da oltre 40 anni la Saison Culturelle 2023/2024 porta sul territorio arte, cultura e intrattenimento di alto livello. 

L’edizione 2023 inizia Lunedì 18 dicembre alle 20:30, quando al Teatro Splendor di Aosta si terrà il concerto “TOGETHER AT CHRISTMAS” dei THE SWINGLES, gruppo vocale celebre a livello mondiale che farà vivere al pubblico un’esperienza natalizia indimenticabile. Il repertorio di “Together At Christmas” spazia da classici natalizi a pezzi folk e jazz, creando un’atmosfera magica che cattura lo spirito delle festività. Sarà una vera e propria esperienza culturale che unisce musica di alta qualità, creatività e un’atmosfera festiva, un’opportunità unica per immergersi nella magia del Natale. Le prevendite sono disponibili online sul nuovo sito della Saison Culturelle (saisonculturellevda.it).

Wintervillage ad Acquaworld

Acquaworld

Acquaworld, l’unico parco acquatico al coperto e all’aperto d’Italia, dà il via alla stagione natalizia 2023 con tante iniziative, per vivere insieme la magia del Natale, senza mai rinunciare alla temperatura di ben 32° gradi. Dal 25 Novembre al 7 Gennaio, nel parco appariranno un gigantesco Omino di Pan di Zenzero illuminato alto 6 metri, il trenino di Babbo Natale, un grande pupazzo di neve, l’immancabile musica natalizia di sottofondo e tante luci natalizie.

Nelle calde acque della vasca esterna, tornerà a grande richiesta la seconda edizione del “Polo Nord di Babbo Natale”. Inoltre, lungo il sentiero che porta all’area Tiki Bay, si potranno incontrare tantissimi animali luminosi e ammirare imponenti iceberg. Dal 1° Dicembre tornano infine i Christmas Pack: pacchetti natalizi, da 2 a 5 persone, da regalare o utilizzare (a partire dal 26 Dicembre). Tutte le informazioni si trovano sul sito.

Esperienze Natale 2023: La foresta natalizia di FORST a Lagundo

FORST

La Foresta Natalizia torna con tante novità, sempre presso la sede di Birra FORST a Lagundo (BZ), dal 22 novembre al 7 gennaio. L’appuntamento ormai fisso con la tradizione, la passione e la calda atmosfera dell’Avvento quest’anno raggiunge l’importante traguardo della sua decima edizione. Momenti autentici, ospitalità calorosa, caminetti scoppiettanti, l’imponente Fienile FORST con la mostra di solidarietà Alto Adige. Territorio Umano e un mercato contadino speciale, che offre prodotti agricoli e artigianali.

Ogni anno, Birra FORST unisce il periodo natalizio a iniziative di beneficenza: in occasione del 10° anniversario, l’iniziativa di solidarietà Alto Adige. Territorio Umano è stata lanciata a favore di “Südtirol hilft -L’Alto Adige aiuta” – al “Fondo di solidarietà rurale”. Le donne altoatesine, che vivono e coltivano le usanze contadine, sono state ritratte dal famoso fotografo Paul Croes e possono essere ammirate in mostre uniche, nello splendido Fienile FORST della Foresta Natalizia di Birra FORST. Grazie alla lotteria degli aiuti collegata all’iniziativa, quest’anno si può fare del bene con un biglietto da solo 1 euro. Le specialità di birra FORST e in particolare la birra di Natale FORST possono essere gustate insieme a cibi deliziosi. Quest’anno si festeggia anche l’anniversario della birra esclusiva nella pregiata bottiglia di vetro da 2 litri: la decorazione della 20ª edizione limitata inaugura il periodo natalizio in modo particolarmente splendido.

Esperienze Natale 2023: la magia del Natale al Carroponte

Carroponte Sesto San Giovanni

La Magia del Natale arriva con un villaggio unico e spettacolare dal 18 novembre 2023 al 7 gennaio 2024 al Carroponte di Sesto San Giovanni. Sarà un vero e proprio paese incantato che in un batter d’occhio trasporterà il pubblico in Lapponia.

Un milione di luci colorate illuminerà ogni angolo del villaggio, che si estenderà su più di 25 mila metri quadrati di superficie. I bambini potranno sedersi davanti al lungo scrittoio dell’Ufficio postale del villaggio e iniziare a dare forma alla loro lista dei desideri, che verrà poi spedita dentro piccole buste bianche e affidata a Santa Claus. Si potrà poi proseguire nella Fabbrica dei Giocattoli, poi arrivare alla giostra di cavalli a due piani. Comincia dunque il Borgo degli Elfi, dove gli abitanti mostreranno il loro mondo ai visitatori, per poi raggiungere il vero cuore: la Casa di Babbo Natale.

Qui Santa Claus dà forma ai giocattoli, guarda le stelle dal suo telescopio e pianifica il viaggio della notte più lunga dell’anno. L’abitazione è dotata di tutto l’occorrente: il planetario, le mappe astronomiche, l’elenco di tutti i bambini in ordine alfabetico e, ovviamente, l’iconica slitta. Queste sono solo alcune delle infinite sorprese che aspettano grandi e piccini al villaggio: cosa aspettate ad immergervi nella magia del Natale?

Natale in musica con il Gospel all’Opera San Francesco

The Kingdom Choir

Domenica 10 dicembre alle ore 21 al Conservatorio di Milano si terrà il tradizionale concerto di Natale a favore di Opera San Francesco per i Poveri. Ad interpretare le canzoni di Natale più amate da grandi e piccini sarà niente meno che il coro gospel The Kingdom Choir, che si è esibito tra gli altri per i Reali di Inghilterra, durante il matrimonio tra il principe Harry e Meghan Markle, e con Marco Mengoni all’ultimo Festival di Sanremo.

Si tratta di un’occasione per accogliere insieme le festività e, allo stesso tempo, sostenere le mense e gli altri servizi che OSF offre gratuitamente ai più fragili, dalle cure mediche alla possibilità di farsi una doccia e avere abiti puliti. È già possibile acquistare il biglietto, il contributo varia dai 15 ai 60 euro (esclusi i diritti di prevendita), scrivendo a [email protected] o direttamente su aragorn.vivaticket.it.

The Organics Winter Garden a Sky Garden

Ph: Alberto Orlandi

Il rooftop più amato dai milanesi, al 13° piano dell’Hyatt Centric Milan Centrale, per il periodo invernale si trasforma in un Winter Garden a tutta altezza. Dal 7 dicembre al 31 gennaio la terrazza nel cuore di Milano, tra i grattacieli di Porta Nuova e il Bosco Verticale, si veste d’inverno con sci vintage, tappeti e caldi plaid di pelo. 

Per rivivere il mood dell’Après-Ski in città come sulle piste da sci, è stata allestita una cabinovia vintage con all’interno un tavolo per 4 persone, dove sorseggiare un cocktail preparato ad arte, il tutto insieme a pietanze preparate dagli chef e dj e performer in consolle. Anche l’ingresso dell’Hotel è stato coinvolto da questa vibrante atmosfera invernale: ad accogliere gli ospiti, in una suggestiva atmosfera innevata, una vera cabinovia vintage, un forte richiamo alle più note località sciistiche.

Esperienze Natale 2023: Gardaland Magic Winter

Da venerdì 8 dicembre inizia Gardaland Magic Winter, l’attesissimo appuntamento invernale del Parco. Quest’anno, le novità sono tantissime: la piazza Jumanji si trasformerà in un’area magica caratterizzata da giganti omini di marzapane, pacchi regalo, dolcissimi orsacchiotti e richiami glaciali e offrirà a tutti gli ospiti tre immancabili appuntamenti del periodo: il Magico Villaggio di Babbo Natale, una suggestiva pista di pattinaggio e un imponente albero di Natale decorato.

Gardaland Magic Winter proseguirà fino al 7 gennaio con tantissimi nuovi spettacoli che coinvolgeranno grandi e piccini insieme alle oltre 40 attrazioni disponibili al Parco. Un’occasione perfetta per immergersi nelle festività natalizie, assicurando nuovi emozioni e scenari tutti da vivere!

Pop Christmas nel quartiere Portanuova

Pop Christmas

Portanuova a Milano è il primo quartiere al mondo a ottenere la doppia certificazione di sostenibilità LEED® e WELL® for Community, quest’anno celebra il periodo natalizio con un’esperienza unica e accessibile a tutti attraverso il progetto “POP Christmas”, in collaborazione con Warner Music Italy.

Il carattere distintivo di questa celebrazione risiede negli allestimenti immersivi,  accompagnati dalla playlist con le canzoni più belle del Natale scelte da Warner Music Italy (che potete ascoltare qui), in cui l’interazione diretta con i visitatori emerge come un autentico trend contemporaneo. Dal 7 dicembre al 6 gennaio, nel cuore di Piazza Gae Aulenti, un albero di oltre 13 metri diventa un messaggero di ispirazione, con messaggi come “Be Yourself”, “Be Better”, “Be Kind To The Planet”.

Il progetto si sviluppa attraverso 5 stanze interattive e un tunnel, ognuno con un tema musicale unico: dal Santa Claus Post Office in cui si può spedire la lettera al Polo Nord e ricevere un messaggio dal duo di creators più amato dai bambini, all’area Disco Vintage e a quella Neon Songs (ispirata alla nuova star musicale del Natale: Gerry Scotty). Queste sono solo alcune delle sorprese che vi aspettano a Portanuova: noi non vediamo l’ora di scoprirle tutte!

Il villaggio delle meraviglie a Milano

Milano Christmas Village

Sabato 18 Novembre prende il via il Villaggio delle Meraviglie – Milano Christmas Village ai Giardini Indro Montanelli di Porta Venezia. Torneranno la Casa di Babbo Natale, l’Albero giostra e tante altre sorprese, che fino al 7 gennaio rallegreranno le festività di migliaia di bambini e famiglie. Il Villaggio delle Meraviglie è unico nel suo genere: l’ingresso al parco è libero e i momenti di intrattenimento sono gratuiti.

Tra le novità di questa edizione, la presenza fissa di uno dei protagonisti più amati dai bambini: Geronimo Stilton. Più spazio sarà dedicato al pattinaggio sul ghiaccio e, per la prima volta, ci sarà il “Christmas Photo set”, una scenografiaa tema natalizio con slitta di Babbo Natale di dimensioni reali, dove poter salire per farsi fare foto ricordo dal fotografo professionista in formato digitale, cartaceo o far diventare calendari da regalare ai propri cari.

Esperienze Natale 2023: il Natale anni ’40/’50 di Parma

Christmas Jamboree

A Parma i Summer Jamboree sono sempre un successo, ecco perché da quest’anno arriva la prima versione invernare: i Christmas Jamboree! Tre padiglioni delle Fiere di Parma accoglieranno, per una prima mondiale assoluta, tutti quegli ingredienti che fanno di questo festival un unicum nel suo genere, ma in versione natalizia. L’obiettivo sarà rivivere l’American Christmas degli anni ‘40 e ’50.

Ci saranno tante attività a tema per grandi e bambini con animazione vintage style nel Christmas Village del padiglione 4. Area flipper, Oldtimers Park indoor con Auto americane pre 1969 e Santa Claus che aspetta i più piccoli per ricevere le letterine di Natale, ma anche aree tattoo, lezioni di ballo, concerti. Sarà una vera e propria festa nella festa: imperdibile!

Fasano festeggia con 50 installazioni luminose

Luci di Natale, Fasan. Installazione

Orsi polari, pinguini, giraffe, elefanti, farfalle, leoni sono solo alcune delle specie animali raffigurate da oltre 50 installazioni luminose giganti che animeranno il centro storico di Fasano, in provincia di Brindisi in Puglia, visitabili tutti i giorni gratuitamente fino al 13 febbraio 2024.

Le installazioni non dimenticano l’ambiente, sono infatti realizzate con lampadine led a basso consumo energetico e saranno accessibili a tutti, ma proprio tutti: grazie a quadri tattili delle opere proiettate,  a modellini 3D che riprodurranno in scala le sculture luminose degli animali e alla traduzione delle immagini in descrizioni-audio multilingue le installazioni potranno offrire un’esperienza all’insegna della gioia anche a ciechi e ipovedenti. Oltre alle tradizionali luminarie natalizie che adorneranno strade e piazze della città di Fasano, sarà possibile ammirare, sulle facciate delle principali chiese cittadine, le proiezioni di opere di arte sacra legate al mondo degli animali.

Esperienze Natale 2023: “Non è un concerto” di Pietro Morello

Pietro Morello

L’artista e creator Pietro Morello debutta a teatro con “Non è un concerto“, uno spettacolo pensato per raccontare esperienze di vita vissute tra note musicali, missioni umanitarie e attività negli ospedali con i bambini, tutte accomunate da un unico fil rouge: la Felicità. Prodotto da Compagnia della Rancia e Midriasi, con la regia di Mauro Simone, lo spettacolo sarà nei teatri italiani per le prime sei tappe a partire dal 2 dicembre, dopo la data zero al Teatro Vaccaj di Tolentino.

Non sarà davvero a tutti gli effetti un concerto, perché si tratterà di un’esperienza immersiva e coinvolgente con giochi di luci, silenzi, momenti di buio totale, suoni, scoppi, risate: l’energia e l’amore che Pietro trasmette è unica, come è unico tutto quello che ha vissuto in questi anni di successi.

Non perdetevi la tappa di “Non è un concerto” più vicina a voi:

  • 2/12 Tolentino (MC), Teatro Vaccaj
  • 4/12 Torino, Teatro Alfieri
  • 13/12 Roma, Teatro Brancaccio
  • 16/12 Firenze, Tuscany Hall
  • 19/12 Bologna, Teatro Celebrazioni
  • 9/1/2024 Milano, Teatro Repower

Esperienze Natale 2023: vola sulla slitta di Babbo Natale

La città di Peraga ricrea il viaggio per il mondo di Babbo Natale con monumenti e ambientazioni ricreati ad arte. Negli oltre 12.000 mq del Garden Center di Mercenasco, si troveranno Torre Eiffel, Colosseo, Big Ben, Statua della Libertà

Per vivere l’esperienza a 360°, sarà possibile indossare il nuovissimo visore natalizio 3D e salire a bordo della slitta di Babbo Natale: un’esperienza emozionante ed immersiva tra luci, colori, decorazioni e tradizioni delle più belle città del mondo.

L’Allianz MICO di Milano si trasforma in “A Christmas Magic”

A Christmas Magic

Christmas Magic è un incredibile mondo natalizio che aprirà a Milano da 7 dicembre al 7 gennaio presso ALLIANZ MiCO: Con oltre 20.000 mq di spazio, si presenta come un colossale luogo incantato e senza eguali dall’atmosfera magica e suggestiva. Nasce dall’unione di Vivo Concerti (e in particolare Clemente Zard) e Giò Forma, regalerà alla città di Milano la spettacolarità dei grandi parchi a tema di livello internazionale. 

Dalle attrazioni per tutte le età, un food court a tema, panorami da sogno e attività sempre nuove, a una colossale pista di pattinaggio su ghiaccio indoor che con i suoi 1800 mq attraversa tutto questo microcosmo, si tratta di uno dei più estesi percorsi ghiacciati indoor mai sviluppati. Nell’intento di rendere omaggio ai canti di Natale, l’atmosfera sarà perfezionata dalla colonna sonora originale, regalando al parco un’identità unica e riconoscibile. A sorpresa arriva anche un regalo da parte di una firma d’eccellenza, quella di Ultimo che ha composto un brano dedicato al progetto. I biglietti sono in vendita sul sito ufficiale (www.christmasmagic.it) e su Ticketone.

Se passerai il Natale all’estero…

Esperienze Natale 2023 a Parigi: la pista da pattinaggio di AMI

AMI

AMI celebra il Natale nella città dove tutto è iniziato: Parigi. Nel cuore della sua metropoli natale, al Palais-Royal, il brand e la sua community festeggiano con l’apertura di un esclusivo pop-up store e di una pista di pattinaggio. Aperta al pubblico dal 16 al 31 dicembre, La Patinoire AMI sarà allestita nella storica Cour d’Honneur del Palais-Royal. Sia i parigini che i turisti potranno accedere gratuitamente alla pista di pattinaggio previa registrazione (amiparis.com/fr/article/la-patinoire-ami).

La pista di pattinaggio è in gran parte ispirata all’estetica della capsule collection AMI Holiday Season ed è una pista eco-friendly lunga 22 metri realizzata in piastrelle sintetiche che non richiedono l’uso di ghiaccio. Installato a lato della pista di pattinaggio, uno chalet ospiterà il primo AMI Café di Parigi, mentre un albero di Natale AMI dominerà l’ambiente. Sempre per l’occasione AMI apre un pop-up store che sarà disponibile dal 1 al 31 dicembre, di fronte alla pista di pattinaggio. All’interno verrà presentata la capsule collection Holiday con una selezione di pezzi unisex.

Riproduzione riservata