Un film emozionante, tenero, che tiene con il fiato sospeso: Sulla stessa onda arriverà prestissimo su Netflix, per raccontare con le sue note delicate un amore adolescenziale che si batte contro qualcosa di troppo grande da controllare.

Quali sono le curiosità di questo film? Partiamo subito dal dire che è italiano, anzi, italianissimo: è stato interamente girato in Sicilia. Poi, ha dei protagonisti giovani, un cast accattivante ed è destinato anche alle prime serate in chiaro. Ma scopriamo di più.

La storia di Sulla stessa onda

Un’estate italiana, un amore che nasce e cresce: Sulla stessa onda si apre con il diciassettenne Lorenzo, un giovane istruttore del corso di vela di un rinomato centro siciliano che farà da cornice alle regate regionali.

Fra i suoi allievi, Lorenzo individua subito la sedicenne Sara. Tra loro c’è qualcosa: chimica, tenerezza, attrazione. Dopo qualche battuta e degli approcci goffi, i due capiscono che stanno per avere a che fare con quello che è il loro primo amore.

L’estate, però, è finita e Lorenzo e Sara devono separarsi, salvo poi ritrovarsi a Palermo. Il loro incontro, all’inizio, è tenero: Sara si mostra sorpresa e felice. Poi, cambia atteggiamento: diventa sfuggente, sembra voglia allontanarlo.

Lorenzo, però, è testardo. Sa che Sara prova qualcosa e tenta il tutto per tutto, parlando con il padre di lei. Sarà proprio lui a rivelargli che la figlia è affetta da una distrofia degenerativa che peggiora rapidamente.

Lorenzo scopre che il corso di vela è stato il modo di Sara di sentirsi una ragazza normale, “funzionante”, per l’ultima vola. Anche se è sotto choc, Lorenzo si chiarisce con lei e le dice che non smetterà di amarla.

Proprio dal loro amore parte un’idea folle: fare iscrivere Sara alla regata regionale, per gareggiare insieme e vivere un’esperienza indimenticabile.

Il cast di Sulla stessa onda

A interpretare Sara è Elvira Camarrone, già vista Era d’Estate. Lorenzo, invece, è interpretato dal giovane ma talentuoso attore Christian Roberto.

Insieme a loro, nelle parti di genitori, amici e insegnati, recitano Donatella FinocchiaroCorrado InvernizziVincenzo Amato, Manuela Ventura, Daniele Pilli, Angelica Alleruzzo, Sofia Migliara e Rosalba Battaglia.

Sulla stessa onda, il trailer

Il trailer di Sulla stessa onda lascia intuire i toni e l’evoluzione della storia. Rilasciato il 24 febbraio, si apre con le immagini che ricostruiscono il primo incontro e i primi approcci tra Lorenzo e Sara.

Incontro e approcci che sanno di miele, sanno di primi baci dati sulla spiaggia, con la pelle ancora salata, tanto dolci da rasentare lo stucchevole e da restituire l’immagine vivida della famosa poesia I ragazzi che si amano, di Jacques Prevert.

Già nel trailer, però, è evidenziato lo stacco drammatico della storia. La rottura narrativa data dal segreto, dal nemico che divora Sara e di cui Lorenzo era all’oscuro.

Eppure, ci sono molti modi per affrontare un nemico. E le immagini ci suggeriscono che nessuno dei due protagonisti intenda arrendersi, neanche per scherzo.

Le location di Sulla stessa onda

Come abbiamo già detto, Sulla stessa onda è stato girato in Sicilia. In particolare, Netflix ha portato troupe e cast in alcuni luoghi davvero iconici, che vi suggeriamo di visitare (quando si potrà), qualora non ci foste mai stati.

In particolare, la storia di Sara e Lorenzo si muove sullo sfondo del capoluogo siciliano, Palermo, e di un comune turistico molto gettonato, San Vito Lo Capo.

Palermo

Palermo è una città ricca di storia, di bellezza e di umanità. Per questa ragione si presta benissimo alla storia di Sulla stessa onda, che è un crescendo di amore, determinazione, resilienza e altruismo.

Lorenzo e Sara si muovono sulle strade che portano a Monte Pellegrino, si innamorano e si tengono per mano sulla spiaggia di Mondello e si esercitano al Club Canottieri Roggero di Lauria, sito proprio a Mondello.

Ancora, è possibile vederli mentre percorrono il lungo viale che conduce alla Palazzina Cinese, gioiello prezioso del capoluogo siciliano.

San Vito Lo Capo

Parte delle riprese, inoltre, si è svolta a San Vito Lo Capo. La troupe di Netflix si è mossa per cercare dei veri e propri angoli di paradiso e c’è da dire che con questo comune in provincia di Trapani è andata proprio sul sicuro.

In Su la stessa onda è possibile vedere diversi scorci di questa località, rinomato polo turistico che ogni estate attira turisti da ogni parte del mondo.

Tutta la prima parte del film, durante la quale Sara e Lorenzo sono in vacanza in paese, mostra le sue bellezze.

Quando esce Sulla stessa onda?

Sulla stessa onda sarà disponibile su Netflix da giovedì 25 marzo a partire dalla mezzanotte e lo si potrà trovare nelle sottosezioni del catalogo Film per adolescenti, Film italiani, Drammi, Film romantici e Drammi Romantici.

Il film sarà ovviamente disponibile per tutti coloro che dispongono di un abbonamento, e rimarrà in catalogo per almeno un anno.

Sulla stessa onda e Mediaset

Sulla stessa onda fa parte di un accordo del colosso dello streaming con Mediaset, che punta tutto sulla realizzazione di una serie di film non solo ambientati in Italia, ma anche diretti da registi indipendenti e prodotti da produttori italiani.

Tra questi compaiono Sotto il sole di Riccione (uscito il 1 luglio 2020), L’Ultimo Paradiso (uscito il 5 febbraio 2021) e Il Divin Codino, film sul calciatore e campione Roberto Baggio in uscita il 26 maggio.

Tutti i film facenti parte dell’accordo verranno trasmessi in chiaro sulle reti Mediaset entro dodici mesi dall’uscita.