Dalla tradizione delle erbe i piccoli consigli quotidiani per combattere i malanni di stagione grazie al potere della natura

Mal di gola e tosse: i rimedi naturali 

Non si scappa, con il freddo i malanni sono in agguato. Influenza, mal di gola e tosse non ci danno tregua. Fondamentale consultare il medico, ma soprattutto in caso di sintomi lievi (seppur fastidiosi) ci possono tornare utili tanti rimedi naturali che possono farci stare meglio e rinforzare le nostre difese immunitarie.

Ecco i 10 rimedi naturali per contrastare tosse, mal di gola e altri malanni di stagione:

1. La dieta 

Un buon brodo caldo, di pollo o nella versione vegetale, è un comfort food semplice. Scalda dall'interno, dona sollievo e reintegra sali minerali fondamentali per ritrovare energia. Non dimenticare poi la buona abitudine di mangiare tanta frutta e verdura (almeno 5 porzioni al giorno) per fare scorta di vitamine.

L'ingrediente magico da aggiungere in tavola? Il peperoncino: ha un'azione disinfettante, antibatterica e decongestionante. Puoi utilizzare il peperoncino fresco su pasta e verdure, insieme a cipolla e aglio, importanti per le difese immunitarie.

2. La colazione 

Punta sull'inizio della giornata per rafforzare il sistema immunitario. Frutta, ricca di vitamine e sali minerali, yogurt fresco e miele, ecco un concentrato di elementi nutritivi per ricaricarti. Prepara una spremuta di agrumi o un centrifugato dove unire tanti vegetali. Aggungi pane integrale e tè caldo, per contribuire alla corretta idratazione dell'organismo.

3. La propoli

La tintura madre di propoli è

  • immunostimolante,
  • cicatrizzante,
  • antiossidante,
  • anestetica.

Ricca di vitamine e flavonoidi, cura gli stati infiammatori e la gola. È possibile assumere dalle 5 alle 30 gocce 3 volte al giorno: per il dosaggio è necessario confrontarsi con l'esperto. Puoi utilizzare la tintura madre di propoli per i gargarismi, oppure versare 2 gocce su una zolletta di zucchero, da sciogliere in bocca.

4. I gargarismi

Basta mezzo bicchiere di acqua tiepida e aceto di mele per disinfettare il cavo orale con una ricetta semplice e naturale. In alternativa, è possibile sperimentare sciroppo di mais o acqua e sale. Ricorda di effettuare gli sciacqui per 3 volte al giorno e non ingerire. L'erboristeria utilizza erbe come bardana, fieno greco, salvia e santoreggia per effettuare gargarismi e curare le infezioni della gola.

5. Gli oli essenziali 

Grazie all'azione antibatterica e antivirale l'olio essenziale di limone è un aiuto naturale contro le irritazioni della gola e la tosse. Puoi versarne 2 gocce in un cucchiaino di miele, da assumere 2 o 3 volte al giorno, oppure aggiungere 3 gocce a una tisana calda.

Contro tosse secca, catarro e bronchite si dimostra efficace l'olio essenziale di timo, eucalipto, tea tree oil, issopo e incenso, da utilizzare per suffumigi o un massaggio sul petto.

6. Relax e calore

Quando i livelli di stress sono alti... le difese immunitarie si abbassano! Rallentare i ritmi e sapersi concedere un po' di coccole non vale solo per i più piccoli. Usa una serata o il weekend per  abbandonarti al relax, aiuterà l'organismo a guarire. Avvolgersi in una coperta calda, preparare una tisana calda e riposare sono una medicina potente. Inutile imbottirsi di medicinali se non prestiamo attenzione ai segnali profondi: il corpo ti sta chiedendo attenzione.

7. Lo zenzero e l'echinacea

Taglia a fette sottili oppure grattugia un pezzo di zenzero fresco. Metti a bollire l'acqua in un pentolino, poi aggiungi zenzero, miele e succo di limone fresco, una cura naturale in grado di combattere il mal di gola. Per una tisana benefica usa foglie di menta fresca e echinacea, in grado di stimolare il sistema immunitario. Puoi versare in un thermos e portare la tua tisana preferita anche al lavoro.

8. Il latte e il miele

Quando la gola è irritata sorseggiare una tazza di latte ben caldo, sedativo, addolcito con un cucchiaio di miele è un vero toccasana. Il miele è un antibiotico naturale in grado di aiutare la rigenerazione dei tessuti. Un team di ricercatori dell'Università di Lund ha trattato le ferite di un campione di pazienti combattendo 42 agenti patogeni grazie a 13 batteri dell’acido lattico isolati nel miele: grazie all'effetto cicatrizzante lenisce e cura.

9. Le spezie

Ricca di proprietà, la curcuma quando viene combinata al miele ha un'azione antinfiammatoria e analgesica. Prepara una tisana calda alla menta, rinfrescante, poi aggiungi una spolverata di cannella e pepe nero, che secondo gli studi è in grado di migliorare l'assorbimento della curcumina. Esistenti in più versioni, le antiche ricette del tè alle spezie rafforzeranno il sistema immunitario combattendo i malanni.

10. L'abbigliamento

L'ipotalamo possiede una funzione importante in grado di interagire con il meccanismo di termoregolazione del corpo umano. L'alternanza repentina di freddo/caldo può mettere a dura prova la capacità dell'organismo di far fronte al cambiamento esterno, ecco perché vestirsi a cipolla è ancora un'ottima abitudine per evitare faringiti e malanni.

Riproduzione riservata