Donna seduta vestito bianco gatto

Allergia al pelo dei gatti: come rimediare

Come convivere con un gatto e ridurre al minimo il rischio di soffrire di reazioni allergiche

Se i vostri amici pelosetti vi causano allergie (soprattutto nella stagione estiva) qui abbiamo qualche rimedio che vi aiuterà.

L'allergia al pelo del gatto

Amanti dei gatti, qui abbiamo qualche soluzione per voi. Che la vostra casa sia un nido d'amore felino o che la dimora dei vostri amici sia costantemente invasa da peli dei gatti poco fa differenza: l'allergia al pelo del gatto può scatenarsi in ogni momento! Anche se hai vissuto anni con il tuo amico pelosetto può capitare che l'allergia arrivi un giorno e non se ne vada mai più. Ma niente paura, ci sono dei rimedi, quanto meno per diminuirla drasticamente e tornare ad abbracciare il proprio amico a quattro zampe.

10 motivi per cui dovresti adottare un gatto

VEDI ANCHE

10 motivi per cui dovresti adottare un gatto

Per non rinunciare mai alla compagnia del gatto

Esistono alcuni rimedi farmacologici che possono aiutare a ridurre i sintomi da allergia al gatto. Dopo esservi sottoposte ai comuni test allergici e aver consultato il proprio medico di fiducia, la cosa migliore da fare è procurarsi degli antistaminici in compresse. Queste pastiglie hanno un effetto immediato e bloccano qualsiasi tipo di reazione allergica. Attenzione però a non abusarne: il corpo si abitua quasi subito se vengono prese regolarmente e nel giro di qualche settimana avrete l'effetto opposto! Consultate il medico di base per conoscere meglio dosaggi ed effetti.

Se invece l'allergia al gatto vi causa solamente un raffreddore la cosa più utile è munirsi di spray decongestionanti, da usare solo quando il sintomo si presenta. Di solito questa sintomatologia appare più spesso in estate, quando pulviscoli e peli viaggiano più veloce nell'aria a causa delle finestre aperte- Un'altra alternativa è quella degli spray a base di cortisone, più forti e duraturi, che di solito servono per le riniti allergiche che si manifestano anche quando il gatto non è presente nella stanza. Anche in questo caso è necessario consultare il medico prima di prendere questi spray.

Avere un gatto fa bene al cuore (ma anche alla salute)

VEDI ANCHE

Avere un gatto fa bene al cuore (ma anche alla salute)

Allergia al pelo del gatto: come alleviare i sintomi

Occhi gonfi e rossi, starnuti improvvisi... insomma, i sintomi dell'allergia possono essere molteplici. Se il rossore agli occhi non si attenua nemmeno con gli antistaminici la cosa più indicata è usare un collirio specifico antistaminico. Però deve essere prescritto dal medico perchè ne esistono diversi e ognuno ha la sua funzione e dosaggio. Se invece il naso chiuso e la disturba nelle ore notturne, il rimedio che fino a qui sembra funzionare meglio è quello di fare lavaggi nasali frequenti con acqua tiepida. Addio sintomi allergici, benvenuto amico pelosetto1

Come farsi amico un gatto

VEDI ANCHE

Come farsi amico un gatto

I prodotti naturali per curare l'allergia ai gatti

Se tutte le soluzioni sopracitate non ti convincono e non vuoi ricorrere a dispositivi medici, oppure li hai già provati e non hanno funzionato granché, esistono alcuni rimedi naturali molto efficaci, come degli spray nasali a base di propoli che sciolgono le mucose nasali e aiutano a respirare. Oppure degli integratori alimentari con estratti vegetali che rinforzano il sistema immunitario e liberano le vie respiratorie. I rimedi sono tanti e diversi, per scegliere la strada che sembra più efficace però è sempre meglio consultare un medico in modo da valutare insieme anche quanto sembra grave la situazione.

Vuoi prendere un gatto? Scopri se sei davvero pronta

VEDI ANCHE

Vuoi prendere un gatto? Scopri se sei davvero pronta

10 imperdibili curiosità sui gatti

VEDI ANCHE

10 imperdibili curiosità sui gatti

Riproduzione riservata