Ciglia e sopracciglia: oli e rimedi naturali per averle folte e sane

Credits: Shutterstock

Olio di mandorle, olio di ricino oppure di oliva sono alcune delle strategie fai da te per favorire la crescita di ciglia e sopracciglia. Provate queste semplici formule per ridare 'tono' al vostro sguardo

A tutte piace avere ciglia sane, lunghe e folte e sopracciglia ben delineate. Ma c'è chi nasce con ciglia chiare o sopracciglia sottili, altre volte lo stress e l'uso eccessivo di cosmetici particolarmente aggressivi le indeboliscono, lasciandole rade e svuotate. La conseguenza è un viso che perde il suo appeal.

In più, la tendenza degli ultimi anni vuole sopracciglia scure e definite. Ma non si tratta sempre di un 'lavoro' così facile. E così, spesso, pensando di correggere o sistemare le sopracciglia, peggioriamo le cose.

Se anche voi, vi ritrovate in questa situazione, leggete i 9 errori delle sopracciglia da evitare.

Così come i capelli, soprattutto durante la mezza stagione, le ciglia soffrono moltissimo lo stress dei cambi stagionali. Ecco perché la nostra missione diventa quella di infoltire ciglia e sopracciglia, non solo attraverso il make up ma anche utilizzando rimedi naturali in grado di correre in nostro soccorso.

Ce li racconta in questo video @GiadaFra91 che conosce tutti, ma proprio tutti, i trucchi in grado di valorizzare il nostro sguardo. Segui i suoi consigli in fatto di beauty e skincare sul nostro canale Instagram dedicato alla bellezza @dmbeauty!

Quindi dopo esservi struccate bene, provate queste ricette 'casalinghe' in grado di 'rinfoltire' il vostro sguardo!

Olio di oliva e di mandorle, mai più senza

La prima 'ricetta' da realizzare a casa per far crescere le ciglia, prevede l'unione di due oli: l’olio di oliva e quello di mandorle.

L'olio di oliva dona robustezza alle ciglia, proteggendole e rendendole più forti, mentre sulle sopracciglia ha anche un'azione disciplinante. L'olio di mandorle ha invece un potere nutriente.

Applicate il composto sulle ciglia aiutandovi con un piccolo pennello o lo scovolino del mascara e lasciate agire per almeno 20 minuti. Se viene assorbito bene e non lascia le ciglia troppo unte, allora non avete bisogno di risciacquare. 

Questi oli miscelati insieme hanno un effetto quasi miracoloso (sono nutritivi per i follicoli piliferi) ma dovrete ripetere l'operazione in modo costante almeno due volte alla settimana per quattro settimane.

Olio di ricino per stimolare la crescita

Prova anche con l'olio di ricino: un vero e proprio toccasana per le ciglia indebolite dal cambio di stagione.

Si tratta di un olio molto utilizzato dalle nostre nonne proprio per le sue proprietà emollienti, ed è una fonte ricchissima di vitamina E che aiuta a migliorare la salute delle ciglia rendendole molto più forti e lunghe, proteine e acidi grassi che vanno a nutrire i peli e a stimolare la circolazione nella zona in cui viene applicato.

Per applicarlo vi occorre un pennellino pulito che immergerete nell'olio (lo potete trovare in qualunque erboristeria) e passarlo delicatamente sulle ciglia prima di andare a letto. Al mattino vi basterà lavare il viso con acqua tiepida e il gioco è fatto.

Olio di ricino e acido gallico per rinforzare

Le sopracciglia hanno lo scopo di incorniciare gli occhi e dare forma e movimento all'ovale del volto: se avete sopracciglia rade, con pochi peli e che non crescono abbastanza, può diventare un problema.

Ecco una ricetta low cost che può arrivare in vostro aiuto: vi servono solo 10 ml di olio di ricino e 2 ml di acido gallico (che trovate nelle più comuni erboristerie).

Mescolate bene gli ingredienti e applicateli con l'aiuto di un pennello sulle sopracciglia, dopo di che lasciate agire per tutta la notte e risciacquate al mattino con un tonico delicato o semplicemente dell'acqua tiepida.

Albume d'uovo contro l'indebolimento

L’albume d’uovo è ricco di flavonoidi, utili per ispessire le ciglia e dare corpo alle sopracciglia rade.

Il sistema è semplicissimo: potete applicare l’albume direttamente su ciglia e sopracciglia. La sensazione sarà quella di una sostanza un po' appiccicosa e gelatinosa ma basta lasciarlo agire per circa 20 minuti e poi risciacquare.

Ripetete questa operazione per tre giorni consecutivi come terapia d'urto e poi potrà bastare una volta alla settimana. Con una raccomandazione: fate attenzione ad evitare il contatto con gli occhi.

Olio di cocco per riforzare i follicoli

Ricco di vitamine, proteine e minerali, oltre a favorire la crescita, svolge una lieve azione scurente. Esso va applicato con un massaggio alla sera e va lasciato agire tutta la notte.

Ripetete l'operazione tutte le sere per un paio di mesi.

Aloe vera per eliminare le impurità

La pianta dell'aloe vera è ricca di enzimi e sostanze idratanti che vanno a pulire i follicoli peliferi così che il pelo possa essere libero di crescere naturalmente.

Applicate un po' di gel con le dita sulle ciglia, praticando un leggero massaggio; lasciate poi agire far agire tutta la notte e risciacquate al mattino con acqua tiepida. A lungo andare, la crescita sarà stimolata e i peli cresceranno più spessi.

Il consiglio in più

Infine un ultimo semplice consiglio: ogni volta che vi truccate e spazzolate le vostre sopracciglia oppure le rifinite con matite e make up, ultimate il tutto con una goccia di olio extravergine d'oliva: ne basta una quantità minima per ottenere un effetto lucido e nutrirle allo stesso tempo.

Questi rimedi non sono miracolosi e non hanno un effetto immediato, ma a lungo termine, con costanza e associandovi un'alimentazione sana, potrete notare dei miglioramenti e non sarete solo voi a vederli: il vostro sguardo parlerà da sè.

Riproduzione riservata