Dormire meglio con il freddo: quello che devi sapere sulla coperta termica

Sul divano davanti alla tv ma anche sul letto, la coperta termica è l’accessorio perfetto per riscaldare le serate autunnali e dormire meglio quando fa freddo. Ecco come scegliere quella che fa per te

Con l’arrivo delle prime giornate fredde, si sa, viene subito voglia di ritagliarsi un momento di relax al “calduccio”: niente di meglio allora che regalarti una coperta termica calda e avvolgente.

Cosa è la coperta termica? A differenza delle classiche coperte, quella termica è dotata di un dispositivo elettrico che rilascia calore, amplificando la sensazione di tepore e dandoti conforto quando in casa - ma non solo - fa freddo.

Puoi tenerla sul divano e usarla quando guardi le tue serie tv preferite ma anche sulla sedia della scrivania quando lavori da casa. Non solo, se la notte ti capita spesso di svegliarti a causa del freddo,  la coperta termica può essere anche un’ottima soluzione per il letto.

Se sei in cerca di soluzioni per dormire meglio dài un'occhiata anche alla coperta ponderata:

E se per risolvere le notti insonni bastasse una coperta?

VEDI ANCHE

E se per risolvere le notti insonni bastasse una coperta?

Coperta termica: come sceglierla

In commercio esistono numerose varianti di coperta termica: differenti per fasce di prezzo e per funzionalità. Ecco alcuni aspetti che può essere utile tenere a mente:

  • dimensione: esistono coperte termiche extralarge che sono perfette per il letto matrimoniale ma anche versioni più piccole; se conti di utilizzarla soprattutto sul divano puoi optare per un modello small;
  • temperatura regolabile: molti modelli ti offrono la possibilità di scegliere tra livelli diversi di calore, così da poter regolare la coperta in base alle tue esigenze specifiche;
  • tessuti: le coperte termiche non sono tutte uguali da questo punto di vista: puoi trovarle in flanella, velluto ma anche realizzate con un doppio strato per mantenere al meglio il tepore; l’importante è scegliere sempre tessuti delicati e traspiranti, che possano essere lavati facilmente in lavatrice;
  • sicurezza: infine non trascurare mai la sicurezza. Meglio puntare su modelli certificati, ancora meglio se dotati di blocco di sicurezza che impedisce il funzionamento della coperta in caso di anomalie.

Coperta termica: quale acquistare

Per farti un’idea più chiara abbiamo selezionato alcuni modelli di coperta termica: da quella da tenere sul divano a quella da viaggio fino alla versione a poncho da indossare sulle spalle... non hai che l’imbarazzo della scelta. Eccole!

Coperta termica da divano

Perfetta da tenere sul divano mentre guardi la tv ma anche per i tuoi pisolini, la coperta termica di MvPower dispone di 6 livelli regolabili di temperatura e anche della funzione di spegnimento automatico. Realizzata in delicata flanella, puoi lavarla in lavatrice semplicemente rimuovendo il dispositivo di comando.

La coperta doppio strato

Sei molto freddolosa? La coperta termica che fa per te potrebbe essere quella di MaxKare: da un lato ha morbida flanella e dall'altro lana di agnello per mantenere meglio il calore. Anche questo modello permette di scegliere tra 6 livelli di temperatura e dispone di spegnimento automatico dopo tre ore.

La coperta elettrica intelligente

Disponibile in due diverse misure, la coperta elettrica Intellisense di Imetec ti assicura un vantaggio in più: è infatti dotata di tecnologia intelligente che adatta automaticamente la temperatura scelta nelle diverse modalità d'uso. Non solo, il timer permette di impostare l'auto-spegnimento in un arco di tempo che va da 1 a 9 ore e dispone anche del sistema di sicurezza Elecro Block che in caso di anomalia spegne subito il prodotto. Il tessuto è in microfibra traspirante.

Come rendere la stanza da letto più calda, accogliente e cozy

VEDI ANCHE

Come rendere la stanza da letto più calda, accogliente e cozy

La coperta termica da viaggio

Cerchi una coperta termica da portare sempre con te anche in viaggio? Quella di Iomitech è in morbido peluche e, una volta ripiegata, può diventare anche un pratico cuscino riscaldante. La ricarichi tramite USB e puoi impostare l'auto-spegnimento in un arco di 15, 30 o 60 minuti. Perfetta anche come regalo per l'amico travel addicted.

Il plaid termico

Sembra il classico plaid ma è in realtà una coperta termica super tecnologica: si tratta di Imetec Tartan Velvet Plaid. Dotata di 5 livelli di temperatura regolabili, da un lato è realizzata in velluto con disegno tartan e dall'altro in soffice peluche sherpa bianco. Con le funzionalità "intelligenti" delle coperte elettriche Imetec.

La coperta-poncho

Quando fa freddo ami avvolgerti nella coperta per scaldarti? Quello che fa per te allora è il poncho termico di Navaris. Perfetto per il relax sul divano, è realizzato in stoffa blu con peluche interno ed è perfetto anche per sciogliere le tensioni cervicali. Lo controlli con il telecomando e puoi impostare lo spegnimento automatico dopo 3 ore.

Ecco altre guide che potrebbero interessarti su questo argomento:

Contenuto sponsorizzato: Donnamoderna.com presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Donnamoderna.com potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

Riproduzione riservata