Correggi il tuo menu

  • 1 16

    INSALATONE con ananas, mango, pomodorini
    «Buona, diuretica, saziante e antiradicali liberi, apporta grassi che nutrono cervello e sistema nervoso, senza condizionare la digestione e la linea (solo 350 calorie)» spiega la nostra esperta.
    Qualsiasi insalata è buonissima anche se sostituite l'olio con 2 cucchiai di panna vegetale diluiti con succo d'arancia o con latte di soia (tagliate circa 100 calorie).

  • 2 16

    INSALATONEcon tonno e uova Provate a indovinare quante calorie conta? Ben 500. «Se proprio non potete rinunciare, conditela almeno con aceto di mele, ricco di principi attivi che tengono a bada la fame nervosa» consiglia Fiorella Coccolo.Qualsiasi insalata è buonissima anche Se sostituite lolio con 2 cucchiai di pannavegetale diluiti con succo darancia o con latte di soia (tagliate circa 100 calorie).

  • 3 16

    PIATTI pesantiPenne con salmone e panna «È un piatto da 380 calorie che, grazie alle proteine e ai grassi del salmone, evita picchi glicemici nel sangue, cosa che mantiene il metabolismo attivo» dice lesperta. «Della panna si potrebbe fare a meno, risparmiando 100-150 calorie. Oppure sostituitela con dello yogurt intero».alla fine di un pasto impegnativo, mangiate una mela bio, rossa, con la buccia: contiene una sostanza che fa assorbire meno grassi.

  • 4 16

    INSALATONEcon soncino, pomodori e mozzarelline Perfetta, ricca di sostanze rigeneranti. Vi fornisce circa 300-350 calorie. «E se aggiungete un pizzico di origano, stimolate il metabolismo» spiega lesperta.Qualsiasi insalata è buonissima anche Se sostituite lolio con 2 cucchiai di pannavegetale diluiti con succo darancia o con latte di soia (tagliate circa 100 calorie).

  • 5 16

    INSALATONEcon gamberetti, avocado, salsa rosa «Anche questa sembra light e invece apporta 400-500 calorie. Tutta colpa della salsa rosa, un solo cucchiaio ne conta 150-170! Mezzo avocado, poi, può arrivare anche a 200 calorie» dice lesperta.Qualsiasi insalata è buonissima anche Se sostituite lolio con 2 cucchiai di pannavegetale diluiti con succo darancia o con latte di soia (tagliate circa 100 calorie).

  • 6 16

    PIATTI pesantiPasta gratinata con verdure «Una porzione può arrivare anche a 400 calorie per via della besciamella. Se, però, al posto di questa salsa usate una panna a basso contenuto di grassi o della ricotta magra diluita co un po di latte, risparmiate circa 100 calorie» spiega la nutrizionista.alla fine di un pasto impegnativo, mangiate una mela bio, rossa, con la buccia: contiene una sostanza che fa assorbire meno grassi.

  • 7 16

    PIZZEOrtolana Può fornire fino a 700 calorie, ma il problema qui è nei peperoni. «Già sono pesanti di per sé, figuriamoci combinati insieme alla mozzarella» commenta la nutrizionista. Meglio ordinarla senza queste verdure.per alleggerire la vostra pizza, eliminate il bordo (via 100 calorie) e chiedeteal pizzaiolo di non aggiungere altro condimento dopo la cottura(tagliate altre 150 calorie).

  • 8 16

    ZUPPEpasta e fagioli «È la combinazione ideale (pasta, legumi e condimento) per trasformare la pancia in un palloncino! E ha più di 500 calorie. Se volete limitare il danno, aggiungete un cucchiaino di semi di finocchio» suggerisce lesperta.Il trucco che rende più digeribili tutte le minestre? Oltre a diminuire i grassi, evitate anche  la combinazione di riso o pasta con legumi o patate.

  • 9 16

    PIZZE Margherita Sembra una pizza semplicissima (in realtà conta 650 calorie), ma la mozzarella cotta è difficile da digerire, soprattutto abbinata alla pasta di pane. Il trucco giusto? «Fate aggiungere il formaggio alla fine, quando la pizza è già cotta» suggerisce Fiorella Coccolo, nutrizionista.Per alleggerire la vostra pizza, eliminate il bordo (via 100 calorie) e chiedeteal pizzaiolo di non aggiungere altro condimento dopo la cottura(tagliate altre 150 calorie).

  • 10 16

    PIZZERucola e pomodorini «Ha circa 650 calorie, ma è una buona scelta. I pomodorini e la rucola, oltre a fornire potassio e vitamina C, stimolano il metabolismo. E in più le loro fibre vi aiutano ad assorbire meno i grassi del pasto» assicura la Coccolo. per alleggerire la vostra pizza, eliminate il bordo (via 100 calorie) e chiedeteal pizzaiolo di non aggiungere altro condimento dopo la cottura(tagliate altre 150 calorie).

  • 11 16

    PIATTI pesantiPolenta e salsiccia La polenta è diuretica e le salsicce oggi sono più leggere di un tempo. Due piccole avranno circa 150 calorie. In tutto 390, con una porzione di polenta. «Volete diminuire di circa la metà lapporto calorico della carne? Nei negozi bio ci sono gli hot dog vegetariani, fatti con tofu o seitan» dice Fiorella Coccolo.alla fine di un pasto impegnativo, mangiate una mela bio, rossa, con la buccia: contiene una sostanza che fa assorbire meno grassi.

  • 12 16

    ZUPPEceci con olio e rosmarino «Diuretica e ricca di proteine vegetali. Basta usare solo un cucchiaino dolio e si ottiene un piatto sano e gustoso a 200 calorie» commenta la nutrizionista. Il trucco che rende più digeribili tutte le minestre? Oltre a diminuire i grassi, evitate anche  la combinazione di riso o pasta con legumi o patate.

  • 13 16

    PIZZA MARINARA
    Ecco quella ideale: solo salsa di pomodoro, origano e, se volete, qualche acciughina.
    «È un piatto ben combinato dal punto di vista nutrizionale e superleggero. Pensate che rispetto alla margherita e all'ortolana vi permette di risparmiare anche 200 calorie» spiega l'esperta.
    Per alleggerire la vostra pizza, eliminate il bordo (via 100 calorie) e chiedete al pizzaiolo di non aggiungere altro condimento dopo la cottura (tagliate altre 150 calorie).

  • 14 16

    ZUPPEcrema di funghi «I funghi di per sé non sono calorici, ma sul conteggio finale pesano le patate, la panna e lolio, per un totale di 420 calorie a porzione. Se eliminate i condimenti ne risparmiate ben 180» assicura lesperta. Il trucco che rende più digeribili tutte le minestre? Oltre a diminuire i grassi, evitate anche  la combinazione di riso o pasta con legumi o patate.

  • 15 16

    PIATTI PESANTI
    Hamburger e patate lesse «Il problema qui non sono tanto le calorie (80-90 per circa 100 g di patate, che diventano un buon sostituto del pane) più altre 250 per l'hamburger. Piuttosto la combinazione tra le patate e il grasso della carne, che fa fermentare le prime. Meglio una bistecca di carne tritata magra» dice lesperta.
    Alla fine di un pasto impegnativo, mangiate una mela bio, rossa, con la buccia: contiene una sostanza che fa assorbire meno grassi.

  • 16 16

    ZUPPE verdure di primavera «Insaporita con un pizzico di pepe nero o di peperoncino, questa minestra diventa un mix bruciagrassi, a cui potete aggiungere un cucchiaio di crostini integrali» assicura lesperta. In tutto 120 calorie e la digestione è assicurata.Il trucco che rende più digeribili tutte le minestre? Oltre a diminuire i grassi, evitate anche  la combinazione di riso o pasta con legumi o patate.

Sei una salutista convinta e nei tuoi menu non mancano mai le minestre o le insalatone? Attenta, perché anche ciò che sembra superleggero può nascondere insidie caloriche. Ecco come regolarti. Così non sbagli più, nemmeno con le pizze o i piatti più pesanti. E resti magra

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te