Prima di iniziare una vera e propria dieta, ti consigliamo di prevedere qualche giorno per depurarti

Prima di iniziare una vera e propria dieta, ti consigliamo di prevedere qualche giorno per depurarti e disintossicarti, per allontanare quel senso di pesantezza, eliminare le tossine e riportare l’organismo in una situazione ottimale per iniziare a perdere peso.

Questo non significa che tu debba digiunare, ma scegliere attentamente gli alimenti - ci sono cibi che, per il loro contenuto, agiscono come veri e propri “spazzini” – e seguire alcuni accorgimenti. Scopri quali.

Come depurarsi prima di mettersi a dieta

Prima di iniziare una dieta fai in modo che il tuo organismo sia depurato e libero da scorie e tossine. Come? Segui questi semplici consigli

Prima di metterti a dieta, dedica un po’ di tempo alla depurazione dell’organismo, sicuramente affaticato e “intossicato”. Basta qualche semplice accorgimento unito alla scelta dei giusti alimenti per eliminare completamente scorie e tossine e ritrovare leggerezza e salute. Sì a tisane, verdure quali broccoli, finocchi e fagiolini, frutta rossa e limone, tanta acqua e una bella sudata! In pochi giorni ti sentirai come nuova e sarai pronta – e motivata - per iniziare la dieta.

Può sembrarti una banalità o un consiglio scontato, ma mai come in fase di depurazione, l’acqua

Può sembrarti una banalità o un consiglio scontato, ma mai come in fase di depurazione, l’acqua è fondamentale in quanto è in grado di eliminare le tossine, sgonfiare la pancia e rendere più luminosa la tua pelle.

Se però l’idea di bere 2 litri di acqua al giorno ti mette un po’ d’ansia, usa qualche strategia che ti possa invogliare, come tenere sempre in borsa una bottiglietta d’acqua, sorseggiarla spesso durante la giornata e iniziare a berla appena sveglia, come prima cosa.

Vedrai che arriverai alla sera avendo bevuto molto di più senza neanche accorgertene!

Depurarsi non significa digiunare, tutt'altro, significa selezionare con attenzione i cibi e assumer

Depurarsi non significa digiunare, tutt'altro, significa selezionare con attenzione i cibi e assumerli senza appesantirli con sughi, condimenti e grassi vari. Come abbiamo detto, vi sono alimenti che agiscono da veri e propri “spazzini”, capaci di eliminare tutte le tossine che incontrano. I broccoli sono tra questi. Ricchi di fibre, anti-ossidanti e vitamina C, aiutano a eliminare efficacemente le scorie accumulate con le abbuffate. Finocchi e uva invece stimolano la diuresi, aiutano le funzioni intestinali e, l’uva soprattutto, è ricca di antiossidanti. Anche asparagi, limone e fagiolini non dovrebbero mai mancare se il tuo intento è eliminare le tossine accumulate, e non dimenticare l’aglio, uno dei cibi depurativi più “potenti”, un vero toccasana che pulisce l’organismo alla perfezione.

Il sudore ti permette di eliminare tantissime tossine: via libera quindi alla sauna – se non soffr

Il sudore ti permette di eliminare tantissime tossine: via libera quindi alla sauna – se non soffri di pressione bassa - e agli sport che ti fanno sudare molto come un corso di aerobica, zumba o spinning, o, se non hai tempo (o voglia) di andare in palestra, ricordati che bastano 20 minuti di corsa al giorno anche durante la pausa pranzo nel parco della tua città.

«Spesso non ci si pensa ma la pelle, con i suoi tre milioni di ghiandole sudoripare, è l’organo di depurazione più esteso dell’organismo» spiega Anadela Serra Visconti, specialista in medicina estetica ed esperta in cure naturali.

Bere un caffè la mattina a colazione non è un problema: sono gli altri tre o quattro che ti conced

Bere un caffè la mattina a colazione non è un problema: sono gli altri tre o quattro che ti concedi nel corso della giornata che non aiutano certo il tuo organismo ad essere depurato e leggero.

Per te il caffè è anche un momento di piacevole pausa? Sostituiscilo con una tisana, ti concederai comunque un break e scoprirai che ci sono anche infusi che ti aiuteranno nel tuo intento depurativo. Scegli in particolare tisane a base di finocchio, zenzero, mirtilli, centella e sedano.

Se non ami le bevande calde, opta per un centrifugato fresco sempre a base di questi stessi alimenti.

Proprio perché la pelle è l’organo più esteso che ci consente di traspirare ed espellere le tos

Proprio perché la pelle è l’organo più esteso che ci consente di traspirare ed espellere le tossine che reni e fegato non riescono a eliminare, è importante dedicarvi qualche attenzione per mantenerlo sempre al massimo delle sue funzioni.

Un ottimo modo è lo scrub, utilissimo per eliminare le cellule morte, aprire i pori e permettere una giusta ossigenazione dei tessuti. Un’idea per uno scrub completamente home made? Usa del cacao in polvere, fondi di caffè, zucchero di canna, olio di mandorle dolci e olio di riso e, infine, aggiungi un po' di caffè freddo; una ricetta golosa, che non ti farà ingrassare!

Riproduzione riservata