L'importanza del dietologo

L'importanza del dietologo Credits: Olycom
03/05
Foto

Il ruolo chiave dello specialista

Perché rivolgersi a uno specialista se si può seguire una dieta fai da te? Prima di tutto, perché spesso questo tipo di diete non portano a un risultato, perlomeno non conducono a un obiettivo soddisfacente e duraturo.

Il dietologo, infatti, saprà determinare quanto peso effettivamente sia necessario perdere, distinguendo tra massa magra e massa grassa. Inoltre, la dieta sarà personalizzata, seguendo abitudini e anche gusti del paziente. Infine, si imposterà un percorso completo in cui si potrà essere seguiti step by step scongiurando la voglia di mollare tutto.

«La consulenza di uno specialista è qui indispensabile perché ogni regime alimentare deve essere personalizzato e studiato caso per caso. Infatti, ciascuno di noi ha un suo assetto metabolico, nonché una propria costituzione fisica. Sconsiglio, dunque, sia il fai da te, sia il "passaparola". Tra le altre cose, ritengo necessario che il medico possa seguire il decorso di una dieta per valutarne gli effetti, prevenire le complicazioni e supportare il paziente sotto ogni punto di vista» conclude l'esperto.  

Riproduzione riservata