Cosa mangiare prima di fare l’amore?

Credits: Shutterstock

Quali sono i cibi che predispongono al sesso? Non soltanto ostriche & Co: gli afrodisiaci e gli alimenti che aiutano la libido vi sorprenderanno

Cosa mangiare prima di fare l'amore? Prima di tutto, sarebbe opportuno non esagerare con le quantità. Perché sì ci sarà bisogno di energia ma è necessario non affaticare la digestione. Dunque, via libera alle piccole porzioni e a una masticazione lenta, in modo da agevolare e velocizzare il processo digestivo.

Fino a non molto tempo fa, l'attenzione in tal senso era focalizzata solo su quelli che vengono definiti cibi afrodisiaci, dunque ostriche, peperoncino e cioccolato. Oggi, invece, anche grazie alla nutraceutica, vengono promossi ad afrodisiaci anche cibi che, prima, erano sconsigliati in previsione di una notte hot (uno su tutti, l'aglio).

Non solo ostriche

Prima di fare l'amore, è consigliabile consumare frutti di mare. Il motivo è semplice: il loro contenuto in zinco stimola la produzione di testosterone, favorisce l'eiaculazione ed è benefico per il liquido spermatico. Semaforo verde anche per il pesce crudo: una porzione di sushi, una tartare di salmone o, ancora, un piatto di vongole e cozze sono menu perfetti per migliorare le performance sotto le lenzuola.

Al contrario, meglio evitare di eccedere nel consumo di carni rosse e lavorate (per esempio, insaccati e carne in scatola) che, invece, "remano contro" una buona prestazione sessuale. Come contorno, sono indicate verdure quali asparagi e cicoria. Entrambe queste tipologie di verdura, infatti, stimolano la produzione di ormoni sessuali maschili. Broccoli, spinaci e legumi, invece, aumentano la naturale produzione di spermatozoi.

Sì anche alle uova, una vera e propria "bomba" per la libido maschile: riequilibrano i livelli degli ormoni maschili, facendo impennare il desiderio.

Un altro ingrediente "verde" da mettere in tavola prima di fare l'amore, è senza dubbio l'avocado. Ricchissimo di grassi "buoni", gli acidi grassi essenziali (Omega 3), di folati e di vitamina B, l'avocado favorisce il ripristino di un corretto equilibrio ormonale.

Frutta secca e aglio

Iniziamo con l'aglio, demonizzato a lungo in quanto potenzialmente nemico di baci ed effusioni. In realtà l'aglio è un vero alleato del sesso e soprattutto per gli uomini. L'aglio, infatti, contiene allicina: questa sostanza aumenta il flusso sanguigno e favorisce l'erezione. Il segreto contro gli imbarazzi da alito pesante? Mangiarlo entrambi, insieme, a cena prima di fare l'amore.

Anche la frutta secca è un cibo molto indicato come preludio a una notte di coccole e sesso. In particolar modo, si consiglia di consumare mandorle e noci. Le mandorle, per esempio, sono ricchissime di magnesio, calcio, potassio, fosforo, ferro e zinco. Sono, quindi, molto rimineralizzanti e, grazie al contenuto di acidi grassi essenziali, aiutano ancor di più a raggiungere ottime performance erotiche.

Spezie, zenzero e cioccolato

Per una cena afrodisiaca (e anche sana) il consiglio è di attingere al colorato e profumato mondo delle spezie. Ingredienti top sono cannella, pepe e zafferano: riscaldanti e stimolanti del desiderio sessuale. E come dolce? Puntate sul cioccolato, sull'avena e sul miele.

Il cioccolato è ricchissimo di sostanze benefiche in grado di aumentare la produzione di serotonina e di favorire un piacevole (ma non soporifero) relax. Inoltre, il cacao contiene feniletilamina: si tratta della sostanza che produciamo naturalmente quando siamo innamorati. Anche il miele è molto indicato prima di fare l'amore, fornisce infatti energia e un buon quantitativo di minerali e vitamine.

Come bevanda, invece, si potrebbe sorseggiare un tè allo zenzero. La radice di zenzero, infatti, possiede numerosissime qualità. Tra queste, spicca anche la capacità di favorire la produzione ormonale fisiologica. Attenzione, invece, all'alcol: meglio non eccedere, il rischio sono défaillance sessuali e addormentamenti improvvisi.

 

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te