4 esercizi per bruciare la massa grassa

  • 1 5
    Credits: Shutterstock

    Quando si imposta un programma dimagrante, l'obiettivo è proprio quello di bruciare la massa grassa. Quest'ultima, infatti, è dannosa sia per la linea sia per la salute. La massa grassa, che fa peso come i muscoli, non fa bruciare calorie e resta semplicemente lì a inficiare la silhouette e a mettere a rischio il benessere.

    Per bruciare la massa grassa, è indispensabile abbinare dieta e attività fisica ad hoc. Senza uno schema alimentare sano e ipocalorico, infatti, non si può perdere peso. Nemmeno se si fa sport. Invece se si segue solo una dieta senza fare attività fisica, si perderà peso (sulla bilancia) ma anche tono muscolare. Con la conseguenza che si riacquisteranno subito i chili persi. Il muscolo, infatti, brucia e permette di dimagrire anche quando si è a riposo.

    L'obiettivo è, quindi, potenziare il tono muscolare e ridurre in questo modo il volume della massa grassa.

  • 2 5
    Credits: Shutterstock

    Correre

    Per molto tempo si è consigliato a chi desiderasse perdere peso, un allenamento costante ma a bassa-media intensità. Per esempio la classica "corsetta" o la cyclette. Invece, per bruciare massa grassa, è più utile puntare su un diverso tipo di programma fitness. Ovvero, un allenamento a elevata intensità.

    Se si corre, quindi, è importante variare il ritmo della corsa e ricordarsi che l'attività aerobica migliore per dimagrire è quella eseguita a una frequenza cardiaca superiore al 75% della frequenza cardiaca massimale. Un'idea vincente è prevedere un percorso di allenamento che comprenda corsa, scatti, ed esercizi di potenziamento muscolare in itinere.

    Se ci si allena sul tapis roulant, è consigliabile variare sia la velocità sia la pendenza dell'attrezzo.

  • 3 5
    Credits: Shutterstock

    Squat con kettlebell

    Un esempio di workout ideale per bruciare la massa grassa, è il crossfit. Questo circuito prevede, infatti, un'alternanza efficace tra attività aerobica ed esercizi di potenziamento sempre diversi. Il tutto eseguito a una velocità medio-alta, in sequenza.

    Ed è proprio dal crossfit, che si prende in prestito la kettlebell. Questo attrezzo permette di eseguire esercizi di sollevamento in grado di bruciare proprio i depositi di grasso, potenziando il tono muscolare.

    Un esercizio molto efficace per bruciare la massa grassa è lo squat con kettlebell. Al movimento classico dello squat, si aggiunge il sollevamento dell'attrezzo da terra. Durante l'esecuzione dell'esercizio, è importante mantenere la schiena dritta, l'addome contratto e le spalle basse.

  • 4 5
    Credits: Shutterstock

    Piegamenti sulle braccia

    Quelle che vengono erroneamente chiamate "flessioni", in realtà sono piegamenti sulle braccia. Questo tipo di esercizio è utile per bruciare la massa grassa. Come ogni altro tipo di esercizio funzionale (vedi alla voce plank), il piegamento a terra permette di potenziare il tono muscolare di tutto il corpo.

    In questo modo, si bruciano calorie e si aumenta la massa muscolare diminuendo, invece, il volume della massa grassa. I piegamenti sulle braccia richiedono un discreto grado di allenamento e una postura perfetta. Infatti, il corpo va mantenuto in asse, con schiena e collo allineati e addome ben contratto.

  • 5 5
    Credits: Shutterstock

    Ellittica o scale

    Se ci si allena in palestra, è bene farsi preparare un programma di fitness che preveda un mix di allenamento aerobico ed esercizi di potenziamento muscolare con i pesi (il cui carico sarà, via via, incrementato).

    Quando ci si dedica alla parte aerobica, meglio alternare il classico tapis roulant all'ellittica. Questo attrezzo, se usato nel modo corretto e alla giusta intensità, è un ottimo bruciagrassi e, inoltre, è adatto a tutti. Anche ai meno allenati.

    Un'alternativa casalinga a questo tipo di allenamento, è...fare le scale! Fare su e giù dalle scale a ritmo sostenuto, infatti, è un'attività che permette di bruciare la massa grassa e che non ha costi. Se non la vittoria del movimento sulla pigrizia.

/5

Gli esercizi migliori per bruciare i grassi e dimagrire più velocemente

Per bruciare la massa grassa, è necessario impegnarsi su più livelli. È infatti vero che l'attività fisica è fondamentale per dimagrire e perdere peso ma lo sport da solo non può bastare. Dunque, prima di tutto è importante imparare a seguire una dieta sana, equilibrata e leggermente ipocalorica. L'allenamento giusto completa l'operazione bruciagrassi.

A lungo si è consigliata un'attività fisica aerobica costante a media intensità per dimagrire (per esempio la corsa o la cyclette). Invece, la strategia migliore per bruciare la massa grassa è un lavoro combinato (aerobico e di tonificazione) a elevata intensità. Per esempio, il crossfit è una delle scelte più efficaci quando si ha bisogno di perdere centimetri di troppo. Il muscolo, infatti, se tonificato brucia grassi anche a riposo. Dunque, va potenziato il tono muscolare e, di conseguenza, la massa grassa (che non consuma) si ridurrà progressivamente.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te