Caldo in arrivo: la guida ragionata alla scelta del climatizzatore

Hai deciso di investire in un climatizzatore per far fronte alle calde giornate in città? Ecco tutto quello che devi sapere per fare la scelta giusta

Guida all'acquisto del climatizzatore

Domenica d’agosto che caldo fa...” Se il celebre ritornello di Bobby Solo diventa d’estate la colonna sonora delle tue giornate a casa, forse è arrivato il momento di svoltare con un acquisto decisivo:  il climatizzatore.

A differenza di un semplice ventilatore, infatti, un condizionatore d’aria ti permetterà di ottenere una temperatura ideale in una o più stanze della casa, rendendo sopportabili anche le notti e le giornate più afose.

Temi la spesa di installazione o i costi in bolletta? Niente paura: con le dritte giuste puoi trovare il climatizzatore adatto a soddisfare qualsiasi budget.

Ecco tutto quello che devi sapere!

Climatizzatore fisso o portatile?

La prima cosa che devi chiederti è se vuoi investire in un impianto fisso, a parete, o se preferisci puntare sui climatizzatori portatili.

Ogni scelta avrà i suoi pro e contro: i climatizzatori portatili sono decisamente più economici (puoi trovarne a partire dai 200 euro) e sono molto versatili perché ti consentono di trasferirli facilmente in qualsiasi stanza della casa. Non solo, se sei in affitto, probabilmente rappresentano una soluzione ottimale perché non richiedono nessun tipo di installazione.

Di contro però, quelli portatili non raggiungono mai le prestazioni di quelli fissi e sono spesso piuttosto rumorosi rispetto agli impianti a parete.

Climatizzatore fisso: come sceglierlo

Il climatizzatore fisso è un apparecchio dotato di un compressore che va posto all’esterno della casa e che corrisponde a una o più unità interne, fissate a parete.

Questo tipo di climatizzatori devono essere installati in casa da professionisti: devi quindi mettere in conto una spesa aggiuntiva oltre a quella del condizionatore vero e proprio. Ma quanto costa l'installazione di un climatizzatore? I prezzi possono variare molto da zona a zona, e anche in base alle caratteristiche dell'abitazione - ad ogni modo si resta in linea di massima in un range compreso tra i 200 e i 400 euro.

Un aspetto importante riguarda anche la manutenzione: ad esempio, dovrai ricordarti di pulire saltuariamente i filtri, così da migliorare la qualità dell’aria.

Tra le caratteristiche da considerare per scegliere il modello giusto, invece, può esserti utile tenere presente queste:

  • tecnologia Inverter: consente di mantenere stabile la temperatura con costi energetici contenuti;
  • consumi energetici: se temi che l'utilizzo di un climatizzatore possa far impennare i costi in bolletta, sappi che la maggior parte dei modelli in commercio sono di classe energetica A++ e dunque pensati per ridurre il consumo di energia;
  • dimensioni: la grandezza del compressore e degli split interni può cambiare da un modello all’altro, quindi è meglio valutare dove devono essere collocati prima di procedere all’acquisto;
  • funzioni: tra le più utili, la funzione sleep da utilizzare durante la notte per rendere il climatizzatore più silenzioso e quella super cooling che permette di raggiungere la temperatura desiderata velocemente.

Infine, tieni presente che esistono due tipi di climatizzatori fissi: quelli dotati di un compressore esterno e di un singolo split da collocare all’interno; e quelli multi-split, ovvero dotati di due o tre unità interne. I multi-split richiedono un’installazione più complessa (e quindi più costosa) ma ti offrono il vantaggio di impostare temperature diverse nei vari ambienti della casa.

Ed ora che sai tutto (o quasi) sull’universo dei climatizzatori fissi, ecco i modelli più funzionali che puoi acquistare su Amazon per dire addio al caldo afoso!

Climatizzatore fisso Hisense Easy Smart

È il climatizzatore a split singolo più venduto su Amazon, complice il costo ridotto (poco più di 300 euro) a fronte di buone prestazioni. Tra le caratteristiche, la tecnologia Inverter, la funzione super cooling che riduce rapidamente la temperatura aumentando la capacità di raffreddamento e quella di deumidificazione. Inoltre disponde di un funzionamento facile e intuitivo, perfetto anche se non sei particolarmnete "tecnologica".

Climatizzatore fisso Olimpia Splendid

Un climatizzatore mono split che garantisce buone prestazioni e risparmio energetico: di classe energetica A++, utilizza un gas refrigerante a basso impatto ambientale. Inoltre il climatizzatore Olimpia è dotato di un telecomando ma può anche essere controllato con lo smartphone utilizzando l'app dedicata. Silenzioso ed efficiente, dispone anche della funzione sleep per ridurre il rumore durante la notte.

Climatizzatore fisso Samsung Clima

Tra i climatizzatori con un singolo split anche quello di Samsung assicura prestazioni ottimali: è infatti dotato della tecnologia Due Step Cooling che gli permette di lavorare alla massima potenza per raggiungere la temperatura desiderata in poco tempo. Molto silenzioso, dispone anche della funzione autoclean che si avvia automaticamente quando è spento, così da eliminare l'umidità ed evitare la formazione di batteri, muffe o cattivi odori.

Climatizzatore fisso Hisense Dual split

Tra i climatizzatori con doppio split, quello di Hisense sembra avere numerosi vantaggi: oltre alla tecnologia Inverter, è dotato infatti della funzione sleep, di quella super cooling e del timer. La classe energetica è la A++ e il gas utilizzato è ecologico. I clienti di Amazon lo hanno indicato come uno dei migliori in termini di rapporto qualità-prezzo.

Climatizzatore fisso Ariston Prios

Desideri un climatizzatore dual split ma anche hi-tech? Quello di Ariston può fare al caso tuo. Oltre ad essere molto silenzioso, dispone di un sensore che ti avvisa in caso di perdite di refrigerante. Non solo, grazie alla funzione follow me, il flusso d'aria viene diretto automaticamente verso la posizione in cui si trova il telecomando. Compatibile con il kit wi-fi, puoi collegarlo anche allo smartphone.

Climatizzatore fisso Hisense Trial Split

Infine, se cerchi un climatizzatore con 3 split, ancora una volta tra i più vantaggiosi puoi trovare quello di Hisense. Dotato di tecnologia Inverter, dispone di pompa di calore, così da essere utilizzato anche d'inverno per riscaldare la casa, e ha anche la funzione per deumidificare l'ambiente. E il rapporto qualità prezzo è ottimo.

I condizionatori più venduti

Contenuto sponsorizzato: Donnamoderna.com presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Donnamoderna.com potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

Riproduzione riservata