Soluzioni contro i geloni

Se sei predisposta ai geloni

Corri ai ripari con Pulsatilla 15CH, un rimedio omeopatico monodose, da prendere una volta alla settimana, che risveglia la circolazione periferica. «Questo disturbo infatti è legato a un rallentamento del flusso sanguigno a mani e piedi» spiega l’esperta.

Il consiglio in più «Sulle lesioni si può applicare una pomata rubefacente, cioè che riscalda la pelle, a base di aesculus hippocastanum, da alternare a massaggi con olio di arnica, che disinfiamma la cute» aggiunge la dottoressa Schmitt.

Rimedi con le erbe contro i danni del freddo

L’inverno è nemico della pelle. Ma tu puoi difenderla facilmente da chiazze e arrossamenti. Usando questo pronto soccorso green

Nei giorni più freddi dell'anno sia i grandi che i più piccoli hanno bisogno di qualche attenzione in più

Soluzioni anti rossore della pelle

Sono gli sbalzi di temperatura i veri nemici di chi soffre d’acne rosacea: causano una brusca dilatazione dei vasi sanguigni, aumentando infiammazione e arrossamento. «La pelle in questo caso è ipersensibile e va trattata dolcemente» raccomanda l’esperta. «È perfetta l’acqua di hamamelis, una pianta che ha proprietà decongestionanti e riduce così i rossori. Si applica sul viso più volte al giorno, con un batuffolo di cotone».

Il consiglio in più  Contro i foruncoli, prendi Rhus Toxicodendron 15 CH, 5 granuli due volte alla settimana.

Soluzioni per i taglietti alla pelle

La pelle si spacca agli angoli delle labbra? Ti serve una pomata lenitiva con un’azione antisettica, per evitare le infezioni. «L’deale è Homeoplasmine, che contiene un mix di fitoterapici tra cui la tintura madre di calendula, antinfiammatoria, e l’acido borico, che disinfetta» spiega Erika Schmitt, dermatologa esperta in terapie naturali.

Il consiglio in più  Se i taglietti ti vengono sulle mani, ci vuole un impacco da tenere la notte: spalmi una pomata grassa all’iperico e indossi dei guanti in filo di cotone. Per velocizzare la cicatrizzazione delle lesioni puoi aggiungere Nitricum Acidum 9CH, 4 granuli 4 volte al giorno.

Soluzioni al prurito da eczema

L’eczema d’inverno può diventare una vera tortura. «Va combattuto su due fronti: con una cura per bocca a base di Manganese, 3 fiale a settimana, che stimola i processi di rigenerazione della cute. E, localmente, con prodotti super idratanti e nutrienti, come l’olio di borragine o di argan, ricchi di lipidi affini alla pelle» suggerisce la dermatologa.

Il consiglio in più  Puoi combattere la secchezza cutanea anche con Petroleum 9CH, 4 granuli 4 volte al giorno, utile soprattutto se l’eczema ti colpisce sulle mani.

Riproduzione riservata