Rimedi della nonna: 7 segreti di bellezza

Come prenderti cura di te con semplicità ogni giorno

<p><b>INGREDIENTI DI UNA VOLTA</b></p><p><b></b></p><p>Olio di <b>ricino</b>: un alleato di bellezza, per unghie e capelli. Se per qualche motivo ricordi il suo sapore forte, sappi che è ottimo anche come <b>impacco</b>. Massaggia i <b>capelli umidi</b> con l'olio di ricino, prezioso anche come <b>rinforzante</b> per le unghie, da applicare insieme a qualche goccia di <b>limone</b> fresco. Puoi utilizzare l'olio di ricino anche sulle<b> ciglia</b> con un vecchio pennellino. In alternativa sperimenta anche olio di <b>avocado</b>, ricco di vitamina E, olio di jojoba e burro di karité: altamente nutritivi per la <b>pelle</b>, saranno un elisir di giovinezza.</p> Credits: Corbis

INGREDIENTI DI UNA VOLTA

Olio di ricino: un alleato di bellezza, per unghie e capelli. Se per qualche motivo ricordi il suo sapore forte, sappi che è ottimo anche come impacco. Massaggia i capelli umidi con l'olio di ricino, prezioso anche come rinforzante per le unghie, da applicare insieme a qualche goccia di limone fresco. Puoi utilizzare l'olio di ricino anche sulle ciglia con un vecchio pennellino. In alternativa sperimenta anche olio di avocado, ricco di vitamina E, olio di jojoba e burro di karité: altamente nutritivi per la pelle, saranno un elisir di giovinezza.

LA BELLEZZA É UN GESTO QUOTIDIANO

Il buon giorno si vede dal nostro atteggiamento verso la giornata: allenati a essere bella. Non servono grandi cifre, ma piccole azioni da ripetere come un rito, giorno dopo giorno. E un sorriso, un elisir per la salute del corpo e dell'anima.

Sai come aumentare la stima in te stessa? La sicurezza è una forza da scoprire dentro di te e costruire giorno dopo giorno.

Prodotti beauty: hai mai provato a prepararli in casa?

<p><b>EFFETTO TONIFICANTE</b></p><p><b></b></p><p>Non essere <b>pigra</b> e non temere l'acqua fredda: dopo la coccola di una <b>doccia bollente</b>, abituati a dirigere un ultimo getto freddo sul corpo, soprattutto verso <b>seno</b>, cosce e glutei. Contribuirà alla <b>tonicità</b> dei tessuti e con il tempo diventerà un piacevole rito in grado di <b>energizzarti</b>. Per iniziare in maniera dolce regola la temperatura prima sul tiepido, poi, progressivamente verso il<b> freddo</b>. L'ultimo gesto prima di uscire dalla doccia? Unisci i <b>palmi delle mani</b> e premili uno contro l'altro, mentre i gomiti vengono spinti verso l'esterno: <b>conta fino a 5</b>, poi ripeti la serie per 2-3 volte. Un <b>esercizio</b> prezioso per la bellezza del tuo seno.</p> Credits: Corbis

EFFETTO TONIFICANTE

Non essere pigra e non temere l'acqua fredda: dopo la coccola di una doccia bollente, abituati a dirigere un ultimo getto freddo sul corpo, soprattutto verso seno, cosce e glutei. Contribuirà alla tonicità dei tessuti e con il tempo diventerà un piacevole rito in grado di energizzarti. Per iniziare in maniera dolce regola la temperatura prima sul tiepido, poi, progressivamente verso il freddo. L'ultimo gesto prima di uscire dalla doccia? Unisci i palmi delle mani e premili uno contro l'altro, mentre i gomiti vengono spinti verso l'esterno: conta fino a 5, poi ripeti la serie per 2-3 volte. Un esercizio prezioso per la bellezza del tuo seno.

<p><b>COCCOLE PER LA PELLE</b></p><p> </p><p>Coltiva il <b>benessere</b> del tuo organismo con i prodotti, dolci e naturali, che sceglieresti anche per un <b>bambino</b>. Per esempio, l'<b>amido di riso</b>: antinfiammatorio, mantiene la pelle morbida. Se hai una <b>vasca da bagno</b> sciogli qualche cucchiaio nell'acqua, altrimenti non preoccuparti: nella <b>doccia</b> puoi utilizzare una tazza. Ti basta diluire l'amido, ma non troppo, in modo da creare una pasta che potrai massaggiare sull'<b>epidermide</b>.</p> Credits: Corbis

COCCOLE PER LA PELLE

 

Coltiva il benessere del tuo organismo con i prodotti, dolci e naturali, che sceglieresti anche per un bambino. Per esempio, l'amido di riso: antinfiammatorio, mantiene la pelle morbida. Se hai una vasca da bagno sciogli qualche cucchiaio nell'acqua, altrimenti non preoccuparti: nella doccia puoi utilizzare una tazza. Ti basta diluire l'amido, ma non troppo, in modo da creare una pasta che potrai massaggiare sull'epidermide.

<p><b>ESTREMITÁ... IN SALUTE</b></p><p> </p><p>Ricorda che mantenere in buona salute i<b> piedi</b> è importante per tutto il corpo. La sera, quando arrivi faticosamente alla fine della giornata, ruba un attimo per te: in una bacinella fai sciogliere del <b>bicarbonato</b> in acqua tiepida e immergi i piedi. Puoi aggiungere qualche goccia di un'<b>essenza</b> che ami e rilassarti, circondata dal profumo. Massaggia i piedi ancora umidi con qualche goccia di un olio naturale, che li idraterà: ricordati di usare un bastoncino di <b>legno d'arancio</b> per portare indietro le pellicine. Se la pelle è tagliata usa un'abbondante <b>crema nutritiva</b> e infilati un paio di calzini, da togliere la mattina dopo. Usa lo stesso accorgimento per le mani. Non importa avere lo smalto: è, invece, molto importante prendersi cura delle nostre <b>mani</b> con forbicine, crema, lima. Ora della buona notte? Dormire con un <b>cuscino</b> sotto le gambe risulterà defatigante e avrà effetto sulla <b>circolazione</b>.</p> Credits: Corbis

ESTREMITÁ... IN SALUTE

 

Ricorda che mantenere in buona salute i piedi è importante per tutto il corpo. La sera, quando arrivi faticosamente alla fine della giornata, ruba un attimo per te: in una bacinella fai sciogliere del bicarbonato in acqua tiepida e immergi i piedi. Puoi aggiungere qualche goccia di un'essenza che ami e rilassarti, circondata dal profumo. Massaggia i piedi ancora umidi con qualche goccia di un olio naturale, che li idraterà: ricordati di usare un bastoncino di legno d'arancio per portare indietro le pellicine. Se la pelle è tagliata usa un'abbondante crema nutritiva e infilati un paio di calzini, da togliere la mattina dopo. Usa lo stesso accorgimento per le mani. Non importa avere lo smalto: è, invece, molto importante prendersi cura delle nostre mani con forbicine, crema, lima. Ora della buona notte? Dormire con un cuscino sotto le gambe risulterà defatigante e avrà effetto sulla circolazione.

<p><b>CIBO FRESCO, FRESCHISSIMO</b></p><p> </p><p>Ciò che fa bene allo <b>stomaco</b>, è prezioso anche per la <b>pelle</b>: sperimenta <b>maschere fai da te</b> con gli ingredienti del tuo frigo. Un suggerimento? Miele, latte, yogurt, frutta sono ingredienti utilissimi. Schiaccia un kiwi (oppure un altro frutto di stagione) e mescola con un cucchiaio di yogurt per un <b>effetto idratante</b>. D'inverno, nei giorni più freddi, puoi stemperare qualche cucchiaio di <b>miele</b>, antibiotico naturale, con del latte o yougurt: la pelle starà meglio meglio in un attimo.</p> Credits: Corbis

CIBO FRESCO, FRESCHISSIMO

 

Ciò che fa bene allo stomaco, è prezioso anche per la pelle: sperimenta maschere fai da te con gli ingredienti del tuo frigo. Un suggerimento? Miele, latte, yogurt, frutta sono ingredienti utilissimi. Schiaccia un kiwi (oppure un altro frutto di stagione) e mescola con un cucchiaio di yogurt per un effetto idratante. D'inverno, nei giorni più freddi, puoi stemperare qualche cucchiaio di miele, antibiotico naturale, con del latte o yougurt: la pelle starà meglio meglio in un attimo.

<p><b>BELLEZZA NATURALE</b></p><p> </p><p>Come <b>da piccole</b> quando ci si spazzolava e asciugava i <b>capelli al sole</b>: da quanto non lo fai? Tieni presente che meno farai ai tuoi capelli, più essi si manterranno forti: evita le tinte o, nell'eventualità, cerca di prediligere le colorazioni naturali, acquistabili anche in erboristeria. Ottima <b>alternativa</b> l'<i>hennè</i>, impacco noto da millenni e molto facile da realizzare: colora i capelli oppure, in <b>versione neutra</b>, contribuisce comunque a creare un filtro sul capello in grado di proteggere da smog e rendere la chioma più forte. Spuntare i capelli con regolarità li farà crescere più forti, insieme alla <b>piccola strategia</b>, ben nota ai parrucchieri, di mescolare lo shampoo all'acqua in una terrina invece di utilizzare la lozione direttamente sui capelli. E d'<b>estate</b>, specialmente se ti trovi in vacanza nella natura, riassapora il <b>piacere del sole</b> caldo tra i capelli: sarà una <b>carezza rigenerante</b> rispetto all'impatto di <i>phon</i>, piastra e piega.</p> Credits: Corbis

BELLEZZA NATURALE

 

Come da piccole quando ci si spazzolava e asciugava i capelli al sole: da quanto non lo fai? Tieni presente che meno farai ai tuoi capelli, più essi si manterranno forti: evita le tinte o, nell'eventualità, cerca di prediligere le colorazioni naturali, acquistabili anche in erboristeria. Ottima alternativa l'hennè, impacco noto da millenni e molto facile da realizzare: colora i capelli oppure, in versione neutra, contribuisce comunque a creare un filtro sul capello in grado di proteggere da smog e rendere la chioma più forte. Spuntare i capelli con regolarità li farà crescere più forti, insieme alla piccola strategia, ben nota ai parrucchieri, di mescolare lo shampoo all'acqua in una terrina invece di utilizzare la lozione direttamente sui capelli. E d'estate, specialmente se ti trovi in vacanza nella natura, riassapora il piacere del sole caldo tra i capelli: sarà una carezza rigenerante rispetto all'impatto di phon, piastra e piega.

<p><b>SCEGLIERE CON AMORE</b></p><p> </p><p>Certi <b>profumi</b> sono indimenticabili: come l'<b>aroma di un tempo</b> che inequivocabilmente ti fa pensare a tua madre, alla nonna. <b>Prodotti</b> che una volta erano pochi ma custoditi con grande cura. Ritrova anche tu la qualità, che non significa grandi case o marchi, ma un'etichetta da leggere con cura, una ricetta creata magari da una <b>realtà locale</b>, con attenzione verso le materie prime, <b>amore</b>. Forse avremo meno prodotti, ma certamente qualcosa di più, sia a livello qualitativo, sia dal punto di vista emozionale.  </p> Credits: Corbis

SCEGLIERE CON AMORE

 

Certi profumi sono indimenticabili: come l'aroma di un tempo che inequivocabilmente ti fa pensare a tua madre, alla nonna. Prodotti che una volta erano pochi ma custoditi con grande cura. Ritrova anche tu la qualità, che non significa grandi case o marchi, ma un'etichetta da leggere con cura, una ricetta creata magari da una realtà locale, con attenzione verso le materie prime, amore. Forse avremo meno prodotti, ma certamente qualcosa di più, sia a livello qualitativo, sia dal punto di vista emozionale.  

Riproduzione riservata