Come mettere in ordine i giocattoli 

Sei una disorganizzata cronica e non trovi mai quello che ti serve? Oppure sai organizzarti ma vuoi conoscere qualche trucco in più? Ti spieghiamo come mettere ogni cosa al suo posto

 

Osservate i vostri bambini

Il modo migliore per tenere pulita e organizzata la stanza dei bimbi è imparare a osservarli. Sì perché anche loro hanno un proprio ordine, che spesso però non corrisponde a quello degli adulti. Soprattutto i più piccolini, tendono a fare misteriose associazioni di oggetti che mamma e papà non riescono a comprendere. Osservate, studiate e assecondate queste associazioni: saranno i vostri figli a insegnarvi come tenere sotto controllo giocattoli e librini.

Armatevi di ceste e bauli

I bambini amano curiosare e scovare gli oggetti nei posti più strani. Per questo, armatevi di cesti, bauli e cassapanche. Da un lato, attraverso il gioco e la scoperta stimolerete la loro creatività, lasciandoli liberi di cercare e prendere quello che li incuriosisce; dall'altro sarà più semplice per voi riordinare.

Fate piccoli sottogruppi

I contenitori grandi non vanno stipati, altrimenti i giochi che rimangono sul fondo non saranno più usati dai bambini: utilizzate delle ceste più piccole in cui radunare tipologie diverse di giocattoli, evitando che si sparpaglino in giro nel contenitore. Ricordate, però, di non imporre mai un ordine troppo rigido alle cose, anzi spostatele spesso da un cesto all'altro o da un angolo all'altro della casa, lasciando ai bimbi il piacere della ricerca.

Nascondete i loro tesori

Se avete figli di età diversa potete sistemare i giocattoli dentro mobiletti di diversa altezza, in modo che il più grande abbia accesso ai propri senza troppi pericoli per il più piccino. Prevedete inoltre delle scatole o dei piccoli forzieri da nascondere in giro per la casa: lì dentro potranno mettere i loro segreti e voi avrete tutto in ordine.

Sfruttate gli angoli inutilizzati

Se state pensando a come ottimizzare lo spazio in cameretta, osservate se ci sono zone inutilizzate: per esempio, sotto al letto del bimbo si può mettere la pista del trenino o della macchinine montata, così non dovrete smontarla ogni sera. Imparate anche a fare pulizia dei giochi inutilizzati almeno due volte l'anno: fatelo insieme al bambino, quelli rotti potrete buttarli, quelli che non usa più vanno in cantina, quelli che si usano ancora lasciateli in bella vista.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
casa/fai-da-te/come-mettere-in-ordine-i-giocattoli$$$Come mettere in ordine i giocattoli
Mi Piace
Tweet