Piante grasse con fiori: le specie facili da coltivare

Credits: Olycom
1 6

Echeveria
È una pianta grassa senza spine, appartenente alla famiglia delle Crassulaceae, molto comune nelle nostre case. È originaria del messico e predilige climi caldi e asciutti, cosa che le consente di vivere benissimo fra le mura domestiche. Ha foglie piatte e carnose, disposte a rosetta e fusti robusti che in età adulta si ramificano producendo una gran quantità di nuove piantine che possono essere staccate dalla pianta madre per generarne di nuove.

In primavera produce fiori persistenti, di piccole dimensioni, eretti su uno stelo che si sviluppa dal centro della pianta e che, a seconda delle varierà, possono variare tonalità dal giallo intenso all’arancione corallo.

/5

Le piante grasse fiorite non sono affatto rare come pensi, e coltivarle non è difficile. Basta scegliere le specie giuste

Hai mai pensato di rallegrare la casa, il balcone o il giardino con le piante grasse fiorite? Non sono assolutamente rare (e costose) come molti pensano, e non necessitano nemmeno di cure particolari per sbocciare rigogliose.

Ne esistono moltissime specie, in grado di regalarci fiori dai colori vivaci e dalle forme curiose e interessanti, alcune persino nei periodi freddi dell’anno. Sei pronta a scoprirle con noi?

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te