In fatto di pneumatici, le donne scelgono le All Seasons

  • 1 8
    Credits: GoodYear
  • 2 8
    Credits: GoodYear
  • 3 8
    Credits: GoodYear
  • 4 8
    Credits: GoodYear
  • 5 8
    Credits: GoodYear
  • 6 8
    Credits: GoodYear
  • 7 8
    Credits: GoodYear
  • 8 8
    Credits: GoodYear
/5

Versatilità, sicurezza, convenienza e prestazione: 4 buoni motivi per scegliere questo tipo di pneumatico

Chi ha mai detto che i pneumatici sono solo una questione da uomini? Una recente ricerca condotta su un campione di Paesi europei ha messo in luce una curiosa scoperta: la percentuale delle donne che si occupano personalmente della scelta dei pneumatici, ma in generale anche semplicemente della sicurezza della propria auto, è sempre più in aumento. Se fino a oggi si aveva la sensazione di trovarsi di fronte a un acquisto che era prevalentemente appannaggio degli uomini, la situazione sta velocemente cambiando. Secondo i dati raccolti da GoodYear il 48% per certo degli acquirenti di pneumatici in Italia e il 43% in Europa è rappresentato dal pubblico femminile.

Cosa spinge le donne ad avvicinarsi personalmente a una scelta tanto tecnica quanto complessa come quella dei propri pneumatici? Le ragioni potrebbero essere moltissime: la voglia di prendersi personalmente cura della propria macchina e di tutto ciò che ruota intorno all'universo automobilistico, il desiderio di capirne di più su motori e pneumatici, il rischio di fidarsi di un consiglio errato e operare scelte errate che potrebbero danneggiare il veicolo o anche solo la necessità di fare scelte maggiormente consapevoli.

Ma quali sono i principali tipi di pneumatici o come si fa a scegliere quello giusto per la propria automobile? Partiamo dalle basi: ci sono pneumatici adatti alla stagione invernali e pneumatici perfetti per quella estiva. La buona norma, in genere, consiglia di utilizzare sempre e comunque quello che nel gergo comune viene definito “un doppio treno”, ossia fare in modo che la propria auto sia predisposta con gomme estive durante la stagione più calda dell'anno e con quelle invernali durante la stagione più fredda. Va specificato che la scelta delle gomme e il cambio pneumatici dipendono anche dai luoghi nei quali si vive, dalle condizioni climatiche e atmosferiche e soprattutto dall'uso che si fa della propria auto. Sarebbe però un errore molto grave credere di poter affrontare un intero anno con lo stesso carico di gomme, a meno che non si decida di ripiegare su quel tipo di gomme auto noto come all seasons, ossia su quel particolare tipo di pneumatici perfetti per tutto l'anno. Come fare quindi a scegliere? Proviamo a chiarire i principali dubbi in merito alla questione, partendo dalle risposte alle domande più semplici così da aiutarvi a capire cosa è più adatto alle vostre esigenze.

Come faccio a sapere quali pneumatici monta la mia automobile?

Per prima cosa, è necessario identificare il codice composto da numeri e lettere generalmente segnato a lato dei vostri pneumatici o sicuramente tra le pagine del vostro libretto per scoprire quali sono le dimensioni esatte delle vostre gomme. Ogni pneumatico cambia a seconda dell'auto ed è di fondamentale importanza prestare molta attenzione alla scelta e verificare che i pneumatici che montate sulle vostre auto aderiscano perfettamente al terreno. Una volta identificato il numero specifico del vostro pneumatico, potete dedicarvi alla scelta più adatta per voi. La prima importante decisione da prendere è scegliere se continuare a montare sulla vostra auto sia le gomme invernali che quelle estive, rispettando le norme di legge e provvedendo a fare il cambio nei tempi stabiliti - in genere le gomme estive possono essere utilizzate dal 15 aprile al 15 di novembre - o se montare le All Seasons e stare tranquilli per un intero anno.

Quali sono i principali tipi di pneumatici in circolazione?

I pneumatici invernali - Identificati anche dalla sigla M+S, i pneumatici invernali sono necessari soprattutto a chi vive inverni molto freddi e si muove spesso in condizioni climatiche che prevedono piogge ricorrenti, nevicate o ghiaccio sull'asfalto. Una volta montati sulla vostra auto, i pneumatici invernali andranno a prevenire l'uso delle catene da neve, necessarie per legge nel caso in cui la vostra auto monti durante tutto l'anno gomme non adatte. Il tipo di pneumatico invernale si differenzia da quello estivo per la presenza di tasselli molto più alti che garantiscono una maggiore aderenza al battistrada e una maggiore sicurezza. Se utilizzate l'auto per andare in montagna o vivete in luoghi dove gli inverni sono molto rigidi e le strade diventano pericolose a causa del ghiaccio, non ci sono molte alternative e la soluzione migliore è quella di dedicarsi ogni anno al cambio gomme, alternando le invernali a quelle estive.

I pneumatici estivi - Adatti durante le stagioni più calde, questi tipi di pneumatici sono realizzati in maniera tale da resistere alle temperature più alte, quando l'asfalto si fa inevitabilmente bollente. Testato anche per il bagnato, il pneumatico estivo è in genere piatto e offre delle ottime prestazioni, anche di velocità, e un'ottima resistenza. Chiaro che durante l'inverno e di fronte alle temperature molto basse, la capacità di tenuta su strada di questo tipo di gomma viene meno e, soprattutto in situazioni in cui l'inverno si fa particolarmente pesante, è assolutamente sconsigliabile continuare a utilizzarli.

I pneumatici All Seasons - C'è infine una terza opportunità che chi guida non dovrebbe assolutamente ignorare. Se vivete in una zona dal clima decisamente temperato e utilizzate l'auto per fare i soliti brevi tragitti che portano da casa a scuola o da casa al lavoro, allora una comoda soluzione può essere rappresentata dalle All Seasons, ossia quel tipo di pneumatico che si montano una sola volta e vanno bene sia durante la stagione invernale che durante quella estiva. Ma cosa sono le All Seasons e quali sono i principali vantaggi di questo tipo di pneumantico? Principalmente diffuse sul mercato americano, le gomme All Seasons hanno trovato pian piano spazio anche in quello europeo, dove si stanno diffondendo a macchia d'olio. Perfette per chi non ha voglia di dotarsi di un doppio treno, per chi fa meno di 15.000 km l’anno e guida prevalentemente in città, le All Seasons permettono di risparmiare tempo e denaro soprattutto a chi utilizza l'auto per fare i soliti tragitti giornalieri. Scelto in prevalenza dalle donne – il 52% dei pneumatici All Seasons in Italia è acquistato dal pubblico femminile – l'All Season ha delle buone prestazioni sia d'estate che d'inverno e riporta, proprio come i pneumatici invernali, la dicitura M+S che mette il consumatore al sicuro da multe salate o pesanti sanzioni. Tra i vari tipi di pneumatici uno tra i più solidi, e personalmente testato anche da noi durante un evento All Seasons organizzato da GoodYear dove abbiamo scoperto come nasce e viene testato un pneumatico, è il  Vector 4Seasons, premiato anche per via delle ottime prestazioni e per la capacità di resistenza in diverse condizioni atmosferiche, in particolar modo su bagnato e su neve.

4 buoni motivi per scegliere le All Seasons

Uno degli errori più gravi che si possono commettere è la convinzione di aver montato sulla propria auto pneumatici All Seasons quando si hanno in realtà dei pneumatici estivi. Un grave errore perché quello che non si sa è che l'80% degli incidenti che avviene in inverno è causato dalla mancanza di grip su strada bagnata che non permette così all'auto di fermarsi per tempo. Diviene così fondamentale dotarsi di un pneumatico che abbia davvero una buona tenuta sul bagnato. Oltre a questo primario aspetto di fondamentale importanza, le All Seasons, come le Vector 4Seasons di GoodYear, godono di altre importanti caratteristiche:

- Versatilità: le All Seasons hanno ottime prestazioni in tutte le condizioni climatiche, sono pensati per fronteggiare situazioni meteorologiche imprevedibili e sono perfetti soprattutto in situazioni si pioggia e freddo;

- Sicurezza: le All Seasons hanno un minor spazio di frenata su neve e un minor spazio di frenata su bagnato, caratteristica che garantisce una maggiore sicurezza in caso di frenata brusca o all'ultimo momento. Secondo un test effettuato dall'organismo indipendente TUV si è messo in evidenza come il Vector 4Seasons sia in grado di registrare sul bagnato uno spazio di frenata inferiore di 3,6 metri rispetto ai principali concorrenti. Il discorso vale anche sulla neve, dove lo spazio di frenata del Vector 4Seasons è inferiore di 2,2 rispetto agli altri concorrenti testati.

- Convenienza: le All Seasons garantiscono un risparmio sia di tempo che di denaro rispetto al cambio stagionale che prevede così di sostituire ogni anno alle gomme estive quelle invernali e viceversa.

- Prestazione: le All Seasons garantiscono una guida eccellente grazie allo speciale design e alle tecnologie all'avanguardia che lo caratterizzano.

Pur essendo principalmente utilizzate in Germania, le All Seasons stanno guadagnando terreno e il mercato di questo tipo di pneumatico è in aumento proprio perché stanno aumentando i consumatori che preferiscono dotarsi di gomme adatte a tutte le condizioni climatiche e soprattutto perché un pneumatico come quello del Vector 4Seasons garantisce migliori prestazioni complessive su strade innevate, ghiacciate e scivolose, gode di una maggiore resistenza al fenomeno di acquaplaning su strade bagnate o fangose, garantisce una maggiore rigidità del battistrada per offrire miglior stabilità e maneggevolezza su strade asciutte, si adatta ai cambiamenti stagionali di temperatura per garantire prestazioni elevate tutto l'anno. La presenza della marcatura M+S lo rende inoltre conforme alla normativa invernale in Italia, mentre la presenza del simbolo snow-flake testimonia che questo tipo di pneumatico è stato testato per affrontare situazioni invernali severe. E dato che noi donne siamo decisamente per la guida sicura, non resta che dotarsi delle gomme più adatte alle nostre esigenze.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te