A Venezia con i tuoi bambini

Credits: Olycom
1 5

Per noi adulti è un museo a cielo aperto, per i bambini il paese delle meraviglie: canali al posto delle strade, gondole e vaporetti invece che auto, palazzi che sembrano galleggiare sull’acqua anziché grattacieli. Vuoi garantire “l’effetto wow”? Puntate dritti sulla piazza che tutto il mondo ci invidia.

/5

Da dove partire per far conoscere ai piccoli la città più speciale del mondo? Ecco un percorso in 4 tappe, dalla Torre dell’Orologio all’Arsenale, dalle segrete di Palazzo Ducale allo squero dove si riparano le gondole

IDEE XL PER TURISTI XS

Venezia organizza tante attività per i bambini (percorsi didattici, animazioni nei musei, concerti-spettacolo, cacce al tesoro, giochi in biblioteca), spesso gratuite. Cercale su veneziaunica.it.
Vuoi qualche ora di libertà? Puoi affidare i bambini alle guide di Macacotour, che propongono percorsi per far scoprire i segreti della città ai ragazzini dai 6 agli 11 anni (macacotour.com).
• Portate una borraccia: l’acqua delle fontanelle è buonissima. Per trovarle, usate la mappa Fuorirotta che si scarica dal sito comune.venezia.it, dove ci sono anche indirizzi di locali e negozi bio-eco.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te