Viaggiare risparmiando: 10 consigli per prenotare voli low cost 

Il modo migliore per combattere stress e routine è... programmare al più presto la prossima partenza! E prima si inizia a farlo, meglio è, soprattutto per le vostre tasche

 

I freddo invernale, la mancanza di luce, il tran tran quotidiano e lo stress del lavoro vi fanno già sognare le prossime vacanze? Non temete, non siete sole: Gennaio è per molti il mese più faticoso da affrontare, in particolare il suo terzo lunedì, il Blue Monday, ormai decretato a livello internazionale come il giorno più triste e deprimente dell’anno.

Ma il modo per combattere la tristezza c'è, ed è programmare la prossima partenza!

Le ricerche di Volagratis.com confermano che chi comincia a organizzare il proprio viaggio nei primi mesi dell'anno risparmia quasi il 40% rispetto a chi lo fa in estate. Ecco allora i consigli di Volagratis.com per viaggiare low cost e sconfiggere la tristezza dell'inverno, facendo felice anche il portafogli.

1. Programmate in anticipo

È vero, non è sempre facile programmare le vacanze con largo anticipo, ma senza dubbio è il modo più sicuro per ottenere le tariffe migliori, soprattutto per i periodi di punta, come l'estate o le feste comandate – Pasqua oppure Natale – . Chi acquista un volo nei primi mesi dell'anno può risparmiare fino al 40% rispetto a chi invece aspetta l'ultimo momento per prenotare le proprie vacanze.

2. Quali sono i giorni migliori per volare?

Scegliete con attenzione i giorni della settimana per volare: come potrete facilmente intuire, il weekend è sempre il periodo più costoso. Martedì, mercoledì e giovedì invece sono i giorni meno trafficati sugli aerei, e offrono quindi la possibilità di ottenere tariffe più convenienti sulle stesse tratte.

3. E gli orari per prenotare un volo?

Facendo le ore piccole, oppure puntando la sveglia il mattino presto, potrete accedere alle offerte “night-locked”. Si tratta di prenotazioni precedentemente messe in attesa che tornano ad essere disponibili, per di più ad un prezzo vantaggioso, perché "sbloccate" dai sistemi intorno all’una di notte: approfittatene!

4. Mix & Match: due compagnie, una prenotazione

Chi l'ha detto che bisogna necessariamente volare con la stessa compagnia aerea per prenotare andata e ritorno? Mentre cercate i voli, giocate con i filtri: combinando diverse compagnie e considerando i voli con uno scalo (o più, dipende dal tempo che avete a disposizione), potrete infatti ridurre i costi. Spesso, i siti per la ricerca di voli come Volagratis.com individuano automaticamente il mix di tariffe più economico tra le diverse compagnie, combinandole in una sola prenotazione.

5. Viaggiate... contro corrente!

Programmate con furbizia i giorni in cui partire in base alla vostra destinazione e scegliete sempre i periodi meno gettonati. Le rotte verso destinazioni di piacere (come Corfu, Dubrovnik, Santorini) possono essere più economiche durante la settimana, mentre le rotte commerciali (Londra, Parigi, Madrid) sono più convenienti nei fine settimana. Inoltre, cercate di non partire negli orari di punta, quando le molte richieste fanno impennare inevitabilmente i prezzi. Provate a viaggiare nei mesi autunnali oppure sfruttate i primi raggi di sole con un viaggio estivo anticipato a maggio. Insomma, il consiglio è quello di viaggiare sempre...contro corrente!

6. Hotel a 5 stelle? Sì, low cost!

Sapevate che anche per gli hotel a 4* o 5*, i primi mesi dell'anno sono periodo di saldi? Alcuni hanno la possibilità di riempire le loro stanze fino all’ultimo minuto, questo vi consentirà di sperimentare stanze di lusso con un prezzo scontato fino al 40% rispetto a quello di listino.

7. Approfittate dei pacchetti

Le compagnie aeree e gli hotel spesso offrono sconti "nascosti" se si approfitta dei pacchetti volo + hotel. Quando prenotate un volo, verificate le proposte del sito anche per hotel e pernottamenti: potreste risparmiare fino al 30% sul prezzo totale.

8. Estate in città? A volte conviene

L’incidenza dei viaggi business si riduce molto durante i mesi estivi, rendendo le città dove di solito si viaggia per affari, mete perfette per i viaggi di piacere. Approfittate del mese di agosto per fare un mini break e godervi le città più belle del mondo in veste estiva, oltre che, ça va sans dire, risparmiare anche un po’ di soldi (da reinvestire nel prossimo viaggio, ovviamente!).

9. Flessibile è meglio

Chi di voi ha la fortuna di non essere legato a specifici giorni per la partenza o il ritorno, ma può decidere in maniera autonoma e flessibile le date, può sfruttare questa opportunità per trovare le offerte migliori. Come? Utilizzate siti che permettono di visualizzare le diverse tariffe aeree in un arco temporale più ampio rispetto alle date specifiche selezionate: potreste scoprire che la tariffa migliore per la vostra meta è nei giorni immediatamente precedenti o successivi alle date inserite inizialmente.

10. Viaggiare con ...classe

Controllate sempre le opzioni di volo in classe Premium Economy per lunghi tragitti e in Business Class per i brevi, specialmente se state facendo una prenotazione last minute e siete interessati ad un pacchetto di volo+hotel. Nei periodi molto inflazionati come Pasqua, Natale o il periodo estivo, i posti in economy sono spesso esauriti ma potrete prenotare un posto in business class, di solito con una differenza di prezzo minima.

 

Come vedete, anche i mesi più bui dell'anno, con i consigli di Volagratis.com per viaggiare risparmiando, possono diventare l’occasione per allontanare i pensieri negativi e iniziare a fantasticare una nuova partenza! E voi, dove vorreste andare?

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
lifestyle/viaggi/viaggiare-risparmiando-consigli$$$Viaggiare risparmiando: 10 consigli per prenotare voli low cost
Mi Piace
Tweet