4 idee per fargli piacere la matematica 

Già dai sei anni amano fare la conta nei loro giochi. Ma, se a tutto ciò si dà il nome di matematica, due bambini su tre storcono il naso

di Isabella Colombo  - 27 Agosto 2008

«A scuola hanno a che fare con la parte astratta, la più difficile da apprendere» spiega Anna Cerasoli, autrice di "Io sono il numero uno" (Feltrinelli). Per questo è bene che prima simpatizzino con i calcoli. Come? «Sfruttando le situazioni di ogni giorno che stimolano il ragionamento». Vediamole.

Preparare una torta insieme

Il bambino può pesare la farina, contare le uova, calcolare a quanti millilitri corrisponde mezzo bicchiere di latte.

Scegliere da un catalogo di acquisti per corrispondenza

Attenzione, il budget è di 50 euro: il piccolo si ingegnerà ad aggiungere e sottrarre oggetti per non superare quella cifra.

Cogliere tutte le "opportunità matematiche", come caricare sul carrello del supermercato quattro gruppi da cinque di pelati. O contare a tre a tre le bustine di zucchero al bar.

Notare in tv le cose fantastiche che si possono fare con i numeri: arbitrare una partita di calcio, diventare pilota o programmare videogiochi.

 

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
mamme/Bambini/4-idee-per-fargli-piacere-la-matematica$$$4 idee per fargli piacere la matematica
Mi Piace
Tweet