Perché le mamme smettono di allattare? 

Insieme all'ostetrica vediamo tutti i casi che portano all'abbandono dell'allattamento. E perché si può continuare (quasi) sempre!

di Sara Notarantonio

Ogni mamma, ogni donna è diversa e nessuno può giudicare e suggerire cosa fare o non fare. Prima di dare consigli su quale sia il bene per quella madre e quel bambino bisogna fare tante considerazioni.
In generale possiamo dire che l'allattamento al seno è consigliato fin quando madre e bambino lo desiderano e molte volte informazioni, credenze, paure sbagliate portano la madre a decidere di smettere di allattare senza chiedere aiuto. In questa gallery vediamo alcune delle situazioni più comuni che portano la neomamma a smettere di allattare il suo bambino.

L'autrice è la dottoressa Sara Notarantonio, un'Ostetrica  Condotta, una professionista che accompagna le madri, i genitori, gli  adolescenti e le donne durante il percorso della vita con disponibilità,  amicizia e competenza.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
mamme/allattamento/perche-mamme-smettono-allattare$$$Perché le mamme smettono di allattare?
Mi Piace
Tweet