Tacchi alti per tutte

Credits:
1 5

Tacchi alti e sottili, listini pitonati e nappine:  scarpe così moderne e sensuali si metteranno di sera, in stile vamp,  magari una gonna di pelle. Sì, certo. Però è più divertente accostare il  modello H&M (59,95 euro) con un look tutto diverso, da giorno e  super giovane: jeans corti alla caviglia con le  "smagliature" e gli strappi (Guess, 139 euro) e una camicetta a  quadretti Vichy da annodare in vita con oblò sulla schiena (Bershka,  19,95 euro).

Se ne hai bisogno, occhiali da vista neri (Diesel Eyewear, 110 euro). Oppure un modello da sole a occhio di gatto, sempre con la montatura nera. La pochette che ti consigliamo ha dei dettagli metallici rock e la tracolla a  catena, in caso volessi portarla a spalla (Lui Jo, 129 euro). Dentro, ci  puoi infilare un paio di ballerine nere come pronto soccorso per quando non ne potrai più dei tacchi alti!

Il consiglio salva-piedi. Se non sei solita camminare con i tacchi alti, procedi per gradi.  Comincia con un tacco di 3-5 centimetri e, quando la caviglia è  allenata, "stirala" di più salendo di uno o due centimetri. Ricordati  che se, non sei abituata a portarli, la tua autonomia è di circa 2 o 3  ore, poi i piedi cominceranno a farti male.

/5

Alcune non possono farne a meno. Altre se li concedono solo nelle occasioni speciali. Ma ogni donna sa che per alzare il tasso di eleganza, aumentare le chance di fare colpo e persino sollevare il morale, bisogno puntare in alto: almeno dai 7 centimetri in su. Scegli il modello e lo stile adatto alla tua età tra le nostre proposte low cost. E segui i nostri consigli salva-piedi!

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te