Caffè, fa male o bene alla salute?

Credits: Corbis
1 8

Bere un caffè con le amiche, un primo appuntamento davanti alla tazzina di espresso o, ancora, il risveglio con il profumo della moka che invade la casa.

Il caffè è, a ragione, una delle bevande più amate sia dalle donne sia dagli uomini. Tutti conoscono a grandi linee proprietà e rischi della caffeina e, per esperienza diretta, più o meno tutti hanno avuto rapporti stretti con il potere magico del caffè quando suona la sveglia o dopo aver bevuto qualche bicchiere di troppo…

Ma i benefici del caffè sono davvero numerosi e, spesso, non del tutto conosciuti. Il rovescio della medaglia? Insonnia, tachicardia, ansia e bruciore di stomaco.

Ma, solitamente, questi "effetti collaterali" si manifestano quando si sbagliano le dosi giornaliere (in eccesso), se si soffre di particolari patologie (ad esempio di gastrite e ulcera), se si stanno attraversando fasi particolari della propria vita (gravidanza, stati ansiosi e depressivi, difficoltà a dormire).

Nella maggior parte dei casi descritti è lo stesso medico a sconsigliare l'assunzione di caffeina.

/5

Una tazzina di caffè può far bene sia alla salute sia alla linea, a patto di rispettare le dosi consigliate

 

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te