Come mangiano le star

  • 1 4
    Credits: Muci

    Sì alle chips, ma abbina un'insalata

    1 porzione di verdure e di patate fritte apportano circa 470 calorie

    Mentre, come tanti altri vip, staccava assegni per finanziare i festeggiamenti che hanno celebrato il giuramento del presidente Obama (20 gennaio), Sharon Stone si premiava a tavola. E non fatevi ingannare. A prima vista il suo menu può sembrare "un'americanata". E invece no. È la giusta combinazione, da copiare, per togliersi una voglia (in questo caso di patate fritte) senza farsi troppo male. La bella attrice, infatti, si dedica prima a un bel piatto di insalata fresca. «Che le permette di fare il pieno di fibre, di acqua e di sali minerali. E, cosa non da poco, smorza l'appetito» commenta la dietista Chiara Trombetti. Poi si concede le chips. «Ma, sempre grazie alle verdure, ne assorbirà meno i grassi» aggiunge l'esperta. Del resto, se la diva di Basic Instinct a 50 anni si ritrova più bella e più sexy che mai, al punto che si è potuta permettere un flirt con il ventiquattrenne Chase Dreyfous, un motivo ci sarà...

  • 2 4
    Credits: Clicphoto

    Se vuoi la piadina light aggiungi le fibre

    1 piadina media con prosciutto formaggio e verdure. Circa 450 calorie

    A vederla mentre trangugia una piadina, tutta infagottata, non si direbbe che sia stata proprio lei, Rumer Willis (figlia di Bruce Willis e Demi Moore) la reginetta dell'ultimo Golden Globe Award, un titolo portafortuna, per chi fa i primi passi nel mondo dello spettacolo (se lo aggiudicarono anche attrici come Melanie Griffith e Linda Evans). «Un pasto così può andare bene ogni tanto (contiene grassi pesanti come lo strutto, che favoriscono l'invecchiamento delle cellule del corpo)» commenta la dietista Chiara Trombetti. Ma per renderlo più sano c'è un trucco: basta scegliere una piadina ricca di verdure crude o cotte. «Le fibre degli ortaggi, infatti, permettono di "ripulire" l'organismo e in più fanno assorbire meno calorie. Poi chiudete con una bella macedonia antiossidante (l'ideale è un misto di ananas e papaia). E soprattutto non imitate la giovane attrice delle foto fumandoci sopra» raccomanda l'esperta.

  • 3 4
    Credits: Muci

    Scopri l'antidoto ai cibi pesanti

    1 piatto così ricco (tagliatelle, carne, crocchette, caprese) contiene almeno 1.000 calorie

    Dentro il piatto di Anna Valle c'è di tutto: tagliatelle al ragù, carne, crocchette e persino una porzioncina di caprese. Tutti cibi che, mesi insieme, fanno un pranzo supercalorico e pesante da digerire. Che invidia, direte voi, beata lei che se lo può permettere. Eppure uno strappo alla regola è concesso a tutte. «Occasionalmente, conviene mangiare le cose che ci piacciono, soprattutto se siamo stressate» commenta la dietista Chiara Trombetti (forse anche l'ex Miss Italia è un po' sotto pressione. Al momento, infatti, sta registrando la terza serie della fiction Rai Nebbie e delitti). «Perché un primo fumante o un arrosto profumato scatenano nell'organismo reazioni che favoriscono la produzione di maggiori quantità di serotonina, l'ormone del buonumore e del benessere. E se risultano troppo pesanti, c'è l'antidoto. Basta spolverizzare tutto con polvere di cumino, che aiuta digerire e non fa gonfiare la pancia» dichiara l'esperta.

  • 4 4
    Credits: Masterphoto

    Rilassati con spinaci & Co.

    1 ciotola di verdure a foglia verde condite hanno circa70 calorie

    Le verdure a foglia verde rilassano da matti. E la biondissima Kate Hudson, figlia di Goldie Hawn, ne ha proprio bisogno, visto quello che è successo sul set di Bride Wars (La guerra delle spose), dove per la tensione e la stanchezza ha assestato un bel cazzotto sul viso della coprotagonista (Anne Hathaway). «L'attrice fa benissimo a puntare su ortaggi quali gli spinaci, la lattuga o la rucola, come si vede anche nella foto. L'ideale è inserirli in entrambi i pasti principali della giornata» commenta la nutrizionista Fiorella Coccolo. «Hanno un effetto calmante per via del calcio, dell'acido folico e delle vitamine del gruppo B che contengono. Volete potenziare le loro proprietà? È semplice, basta abbinarli a una manciata di noci oppure di mandorle, ricche di magnesio, un minerale dalle proprietà rasserenanti» conclude l'esperta.

/5

Solo insalate super light? In realtà non disdegnano patate fritte, piadine, tagliatelle con il ragù e capresi... Sbagliano? Non è detto. Perché oltre a scegliere i cibi giusti conta molto anche come si abbinano tra loro.

 

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te