Stasera regalagli un massaggio

Credits: Photoshot
/5

Gesti fluidi con le mani e movimenti sinuosi usando ogni parte del corpo. Per sedurre lui sfiorate la pelle, premete le tempie e poi...

Quelli più richiesti sono il Kundalini e il Tantra di ispirazione orientale, che promettono di risvegliare il desiderio sessuale. Massaggi eseguiti da mani sapienti, ma spesso costosi. Eppure si può ottenere lo stesso sorprendente risultato anche a casa, in una serata effervescente.

«Ci sono dei piccoli segreti, molto semplici, per regalare a lei o a lui un massaggio erotico perfetto» dice la sessuologa Barbara Florenzano. «Un tocco davvero sensuale è fatto di gesti fluidi. Quindi cercate di mantenere un movimento sinuoso, senza strappi o brusche interruzioni, aiutandovi con un buon olio profumato» spiega l’esperta.

«È importante anche sincronizzare il ritmo sul respiro dell’altro. E stupirlo: non esistono solo le dita, ma anche la pancia, i capelli, il seno, le braccia... Si può usare qualsiasi parte del proprio fisico per accarezzare il partner. Basta che la “spinta” sia sempre un po’ energica».

Ma le zone intime si devono sfiorare oppure no? «In un crescendo malizioso tutto è concesso. Però è meglio lasciarle alla fine, come ciliegina sulla torta» consiglia la sessuologa. «Iniziate dalla schiena o dal collo, senza trascurare il viso, in particolare le tempie e la mascella». Proprio da questi punti strategici parte il relax che apre le porte al piacere».  

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te